Le 10 cose che devi fare e vedere a Skiathos

Sharing is Caring! :)

Stai per partire verso l’isola greca di Skiathos? Eccoti un elenco di cose che non devi perderti durante la tua vacanza! 🙂

1- Visitare le sue bellissime spiagge

Skiathos è un’isola delle Sporadi larga appena 10 kilometri, ma vi soprenderà scoprire quante spiagge offre: qui trovate la guida alle migliori spiagge di Skiathos !

2- Fare un escursione in barca

Dal porto vecchio di Skiathos troverete svariati banchetti che pubblicizzano i tour in barca che potete fare tutt’attorno all’isola greca o verso la vicina isola di Skopelos; uno dei migliori è quello verso Lalaria Beach !

3- Visitare la torre dell’orologio

Dalla piazzetta dell’orologio, in centro a Skiathos Town, avrete una bella panoramica del paese e del lato est dell’isola vista dall’alto (sempre che… non ci sia troppo affollamento!) 😆

Skiathos town - orologio
Torre dell’orologio in uno dei punti più alti di Skiathos Town

4- Vedere gli aerei in partenza e in atterraggio

L’aeroporto di Skiathos è uno dei più piccoli del mondo, con una pista relativamente corta che termina da entrambi i lati di fronte al mare.

Dal lato sud della pista, che si trova allo stesso livello della strada, vari turisti si radunano a vedere i momenti del decollo, quando l’aereo a pochi metri di distanza attiva le turbine creando un movimento d’aria non indefferente, e gli atterraggi, quando l’aereo prima di toccare terra passa bassissimo sopra le teste dei passanti!

State sempre attenti al jet blast e non avvicinatevi troppo per non farvi male!

Un turboelica in fase di decollo dall’aeroporto di Skiathos

5- Passeggiare in una pineta silenziosa

La zona centrale e la zona a nord di Skiathos sono molto più tranquille e verdeggianti della zona meridionale. Se non avete noleggiato un mezzo per spostarvi ma volete comunque immergervi nella natura, potete prendere il bus locale, scendere alla fermata numero 23 e incamminarvi verso Mandraki Beach, lungo il sentiero di circa 1 kilometro.

Passerete così nel bel mezzo di una pineta dove sentirete solo il suono del vento.

Pineta a Skiathos

6- Visitare il Monastero Evangelistras

Se volete passare una mattinata nella tranquillità, andate a visitare il Monastero Evangelistras (Moni Evaggelistrias). Dal paese, portatevi alla “stazione” degli autobus, troverete appesa a un albero la tabella con gli orari del minibus che vi porta fino al monastero.

Il minibus passa 3-4 volte nell’arco della mezza giornata, il biglietto costa 2 euro per tratta e salirà per la collina fino a fermarsi all’ingresso del monastero. All’interno poi c’è anche un museo il cui ingresso costa 2 euro.

Monastero di Skiathos

7- Bere un drink su dei morbidi cuscini

Nella zona del porto vecchio di Skiathos troverete svariati bar aperti, in particolare la sera, di cui alcuni si trovano lungo un viale con una scalinata piena di cuscini e divanetti colorati.

L’atmosfera è ottima, sappiate però che i cocktail costano 12 euro!

Locali a Skiathos

Bar con cuscini a Skiathos

8- Perdervi nelle stradine di Skiathos Town

Dopo aver passeggiato per via Papadiamantis, il viale principale di Skiathos, costellato di ristorantini, negozi, caffetterie e frequentato a tutte le ore del giorno, provate a infilarvi casualmente per qualche strada laterale.

Scoprirete delle viette ancora più carine di quella principale e, se passate di sera, troverete dei ristoranti più tipici di quelli forse troppo turistici di via Papadiamantis, con tavoli in mezzo alla strada e la gente che canta e suona all’aperto.

Ristoranti tipici Skiathos

9- Stendervi tra pini, rocce e il pelo dell’acqua

… e pensare al senso della vita!
In alcune spiagge di Skiathos, come Agia Paraskevi, potete ricavarvi un angolino tutto vostro per provare l’esperienza rilassante di stendervi sotto un pino lungo il mare!

spiagge di skiathos - agia paraskevi

10- Provare cibi locali

Ultimo ma non ultimo, provare cibi locali greci come il gyros-pita, un piatto greco simile a un kebab (ma non fatevi sentire a chiamarlo kebab!) fatto però con un pane particolare, chiamato appunto “pita”, simile a una piadina ma più grossa e soffice, ripieno di carne di maiale, verdure e patate.

In alcuni esecizi potete anche chiedere se ve lo fanno senza carne; alcuni vi diranno che non è possibile, altri ve lo faranno volentieri.

In entrambi i casi il costo è molto contenuto, tra i 2,30 e i 3 euro, sembrano piccoli ma vi garantisco che se non avete una fame cieca potete tranquillamente cenare con uno solo di questi!

Gyrospita

La “pita”  (quel pane particolare) potete chiederla anche singolarmente (come se fosse il pane al tavolo) solitamente per 50-60 centesimi, ve la portano calda ed è buonissima anche da mangiare da sola, provatela.

Oppure fermatevi in una panetteria al mattino, e provate qualche prodotto da forno, ripieno di formaggio, spinaci o “feta” (un formaggio tipico greco), magari da portare al sacco per le vostre escursioni; con 2-3 di questi potete fare un pasto completo, e non ne rimarrete delusi! Il prezzo varia tra gli 1,50 e i 2 euro ciascuno.

Prodotti da forno Skiathos

 

Vi è venuta un po’ di voglia di visitare Skiathos? Sì?

Allora non vi resta che trovare un volo economico! Si può arrivare a Skiathos partendo da vari aeroporti d’Italia, ad esempio con la compagnia Volotea anche da Venezia, che periodicamente lancia offerte per voli a partire da 5 euro (di cui ho usufruito anch’io per il mio viaggio 🙂 ).

E anche se non trovate l’offerta a 5 euro nel periodo che avete scelto, vi ricordo che c’è sempre il modo per ottenere uno sconto con Volotea fino a 30 euro.

Quindi prima di partire controllate bene, magari facendo una ricerca nel box qui sotto, che confronta tutti i possibili voli per Skiathos mostrando quello più economico o quello più veloce! Il mio consiglio è di cercare sempre anche i voli in partenza da un aeroporto un po’ più lontano da casa, potreste scoprire dei voli molto più economici e diretti senza scalo!

Hai trovato utile questo articolo? Allora condividilo con gli amici e segui la pagina facebook! 🙂

Fabio Masarin

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano 🙂
Mi occupo di informatica e webdesign e quando posso pianifico fughe all'estero o al caldo.


Sharing is Caring! :)

4 Commenti

  1. Skiathos l’ho corteggiata tutta l’estate su Instagram! Spiagge meravigliose che ti fanno venire voglia di tuffarti direttamente nello schermo del cellulare! Ma non credevo ci fossero cosi’ tante cose interessanti da fare. La Grecia e’ sempre una destinazione interessante e Skiathos lo e’ ancora di piu’!

  2. Incredibile il fatto che sia a poche ore di volo da casa mia e non ci sia mai stata! La spiaggia di rocce e pini a filo d’acqua è davvero la prima cosa che andrei a vedere e vivere. poi però anche tutto il resto!

  3. Ho visto mille fotografie su questa isola greca meravigliosa e mi auguro di andarci presto: con le tue parole mi hai fatto un po’ sognare… magari la prossima estate!

  4. Questi sono davvero 10 ottimi suggerimenti per un turista che visita Skiathos per la prima volta (come me d’altronde ahah)!!
    Dopo aver visitato le spiagge un bel giro in barca ci sta tutto, così come una bella escursione nella fresca e quieta pineta.
    Il punto dieci è il mio preferito 🙂 – Paolo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.