Guida 2017 Migliori spiagge di Maiorca – Sud-est

Sharing is Caring! :)

Rieccoci con un’altra parte delle guide sulle migliori spiagge di Maiorca, suddivise per zona!

Le migliori spiagge di Maiorca nella costa sud-orientale

Hai perso le guide alle spiagge da non perdere nelle altre zone di Maiorca? Trovale subito qui:
Guida 2017 spiagge di Maiorca – Nord
Guida 2017 spiagge di Maiorca – Sud-ovest

Premessa: l’isola di Maiorca ha più di 300 spiagge, quindi nessuno si offenda se non tutte sono elencate! 🙂 Queste guide vogliono essere una sorta di itinerario, scritto dopo averle cercate e visitate personalmente per aiutare chi cerca informazioni sull’isola e magari ha poco tempo; vi aiuteranno a non perdere tempo in ricerche e vedere più spiagge possibili tra quelle che secondo me sono tra le migliori spiagge di Maiorca!

La costa sud-est dell’isola, presenta sia calette strette sia spiagge lunghe ed ampie, data la sua conformazione.

Partiamo con uno sguardo alla mappa che servirà da riferimento per l’elenco delle spiagge più belle nel sud-est di Maiorca:

  • In giallo sono segnalate le spiagge da non perdere, cioè quelle in cui dirigervi se il vostro tour in questa zona ha a disposizione solo un giorno;
  • In arancio sono segnalate altre spiagge che potete aggiungere al vostro tour se avete due o più giorni a disposizione;
  • Talvolta trovate dei pin blu: indicano punti precisi in cui parcheggiare quando non è semplice trovare spazio; se il pin non c’è allora significa che si trova parcheggio senza problemi lungo la strada più vicina!

Tutte le spiagge che ho visitato e vi elencherò sono adatte ai bambini e alle famiglie, l’acqua è calma e scende molto gradualmente.

Playa Es Trenc

Voto complessivo: 8
Servizi : Non dappertutto
Raggiungibilità : facile

Playa d'Es trenc
Playa d’Es trenc

Playa d’Es Trenc è una delle più famose spiagge di Maiorca. E’ sicuramente una delle spiagge più fotografate e sicuramente avrete letto qualcosa su Playa Es Trenc già dalle prime ricerche online su Maiorca.

Es Trenc E’ una spiaggia sabbiosa e pianeggiante molto lunga (circa 4 km) e non troppo ampia, adatta a tutti i gusti.

Data la sua lunghezza vi si accede in più punti (motivo per cui trovate più pin sulla mappa per Es Trenc):

  • Dalla sua estremità occidentale, dove si trova nelle vicinanze anche una via con parcheggi gratuiti;
  • Da Ses Covetes, circa a metà della spiaggia, dove si trovano dei parcheggi a 1 euro/ora e pochi parcheggi gratuiti;
  • Dall’accesso più famoso vicino alla sua estremità orientale, dove c’è un parcheggio a prezzo fisso di 6 euro, ma attenzione che il tratto di strada per arrivarci non è interamente asfaltato (quindi attenti a cosa copre l’assicurazione dell’auto che avete noleggiato 😉 )

La spiaggia Es Trenc nella sua lunghezza offre sia zone libere e prive di qualunque costruzione (la maggior parte), qualche zona per nudisti e zone attrezzate con ombrelloni/sdrai e dei bar sulla spiaggia (tipicamente vicino agli accessi).

Quindi una bella camminata lungo riva vi permetterà di apprezzare la varietà della Playa di Es Trenc.

Degni di nota alcuni chiringuitos (piccoli bar) molto carini nella zona più orientale di Es Trenc vicino alla foce del fiumiciattolo, che ad orario aperitivo accendono la musica, ne vale la pena 🙂

Riguardo la qualità della Playa di Es Trenc … devo dire che quando ci son stato io non sono stato molto fortunato: in quel pomeriggio l’acqua del mare spingeva verso riva un po’ di poltiglia su quasi tutta la lunghezza della spiaggia eccetto brevi tratti, quindi fare il bagno non era il massimo.

Se volete alloggiare proprio in un albergo vicino Es Trenc, qui trovate la lista ordinata dei migliori alberghi e più economici; cliccando su un hotel potrete poi vedere le foto, inserire le date del vostro soggiorno e vedere il costo totale.

Playa del Arenal / S’Arenal

Voto complessivo : 7
Servizi : si
Raggiungibilità : Facile

Playa el Arenal
Playa del Arenal al tramonto

A S’arenal non manca la comune “spiaggia cittadina”, se mi concedete il termine.

Di fronte a El Arenal, una delle più famose località turistiche di Maiorca, la più gettonata dai turisti tedeschi e germanofoni (tanto che nei ristoranti e nei locali si trovano menu in tedesco a personale tedesco), si trova questa spiaggia sabbiosa molto lunga e sufficientemente ampia.

La qualità dell’acqua è buona, e la spiaggia del Arenal, che si trova dietro un ampio lungomare pedonale può essere una buona scelta se volete passare il pomeriggio in spiaggia per poi rimanere, dopo un tramonto da favola, a fare serata.

Da non perdere uno degli immensi (e gratuiti) locali come ad esempio il Mega Park o il BierKonig, o semplicemente passeggiare per le vie del quartiere fra centinaia di persone e allegria dilagante (ma questo sarà tema di tutto un altro post!)

I servizi non mancano, quasi tutta la spiaggia è servita da ombrelloni e sdrai lasciando qualche metro libero fino a riva, il lungomare è curato e ogni centinaio di metri c’è un “Balneario” numerato (cioè un chiosco spazioso a buon prezzo) e la spiaggia è disseminata di servizi wi-fi. Una spiaggia tedesca in tutti i sensi!

Il parcheggio non è un grosso problema, seguite il pin blu e nella strada per arrivarci, Calle de les Meravelles, troverete parcheggi in abbondanza.

Se siete giovani e volete avere la possibilità di trovare un po’ di nightlife di Maiorca senza spostarvi con le auto o con i taxi, vi consiglio fortemente di alloggiare nella zona di El Arenal, così da uscire a piedi la sera. Qui trovate una comparativa dei migliori e più economici hotel della zona.

 

Cala LLombards

Voto complessivo: 9
Servizi : Si ma… attenzione
Raggiungibilità : Facile

Cala Llombards - migliori spiagge di Maiorca
Cala Llombards

Iniziamo con questa a vedere le spiagge a forma di Caletta.Tra le migliori spiagge di Maiorca non può mancare Cala Llombards.

Sì, Llombards si scrive con due L iniziali e… come il nome suggerisce, in effetti questa spiaggia ha una sfumatura che ricorda la capitale lombarda, come abbiamo constatato prima di lasciarla. 😆 Ma il perchè ve lo dico dopo!

Cala Llombards è una delle migliori spiagge di Maiorca su questo versante a mio parere, è ampia e pulita (ma attenzione che l’ombra è rara), l’acqua è decisamente cristallina e da un lato si trova un cammino roccioso percorribile da cui potete anche tuffarvi un po’ più avanti (ma prestate la massima attenzione!).

Una foto che vale più di mille parole:

cala llombards - Migliori spiagge di Maiorca
Tuffarsi dal cammino roccioso

E dopo l’attimo di suspance… in questa bellissima spiaggia che va assolutamente tra le migliori spiagge di Maiorca c’è un solo Chiringuito/chiosco, con varie lavagne riportanti avvisi molto sbrigativi in stile “Milanese imbruttito”, come “non c’è bagno a disposizione dei non clienti” “mantenersi ad almeno 1 metro dai pappagalli” e alcuni altri che ora non ricordo più ?

Inoltre anche i prezzi ricordano la capitale lombarda… dai 3 ai 5 euro per acqua o gelati, dagli 8-11 euro per panini o insalate, prezzi assolutamente sopra la media mallorquina.

Probabilmente ciò è dovuto al fatto che nei dintorni di cala Llombards non c’è alcun posto alternativo per mangiare, se non tornando in auto e percorrendo alcuni km verso l’entroterra.

Quindi: andateci con cibo in zaino o con l’obiettivo di tornare al paese più vicino per pranzo! E se non sapete dove andare a mangiare fate come noi e andate a mangiarvi una super paella a Es Llombards!

 

Infine, vi lascio altre tre spiagge che non sono purtroppo riuscito a vedere di persona ma che dovrebbero essere degne di essere incluse tra le migliori spiagge di Maiorca.

Calò des Moro

Questa spiaggia nonostante il tentativo non siamo riusciti a vederla. Giunti in zona, dove si trova un labirinto di stradine strette e a senso unico con numerosi parcheggi, non siamo riusciti a trovarne uno libero.

Al che siamo anche rimasti bloccati in un ingorgo per parecchi minuti, (uno di quegli ingorghi dove in Italia sarebbero partiti concerti di clacson e gente che scende dalle macchine per andare a dire la propria opinione, mentre lì tutti hanno atteso composti e in silenzio). Superato l’ingorgo, la fame avanzava e abbiamo dovuto deviare alla ricerca di cibo 😆

Dalle viuzze, un po’ sopra il livello del mare, non si vedeva la spiaggia quindi non ho opinioni a riguardo, ma da quel che ho letto doveva essere bella… e anche stando alla quantità di macchine, visto che era un normale pomeriggio infrasettimanale 😆

Cala Pi,

Cala de Mondragò

Queste ultime due spiagge di Maiorca invece, anch’esse in stile caletta, non siamo riusciti a visitarle per mancanza di tempo, ma ve le consiglio!

Vuoi vedere anche le guide alle spiagge più belle negli altri angoli dell’isola di Maiorca?
Guida 2017 spiagge di Maiorca – Nord
Guida 2017 spiagge di Maiorca – Sud-ovest

 

E il volo?

Ora non vi resta che trovare un volo economico! Si può arrivare a Maiorca partendo da vari aeroporti d’Italia, ad esempio con la compagnia Volotea anche da Venezia, che periodicamente lancia offerte per voli a partire da 5 euro (di cui ho usufruito anch’io per il mio viaggio 🙂 ).

E se non trovate l’offerta a 5 euro nel periodo che avete scelto, vi ricordo che c’è sempre il modo per ottenere uno sconto con Volotea fino a 30 euro sull’importo totale.

Quindi prima di partire controllate bene, cercando nel box qui sotto, che confronta tutti i possibili voli per l’aeroporto di Palma di Maiorca mostrando quello più economico o quello più veloce! Il mio consiglio è di cercare sempre anche i voli in partenza da un aeroporto un po’ più lontano da casa, potreste scoprire dei voli molto più economici e diretti senza scalo!

Resta aggiornato per altri articoli su Maiorca e le sue bellezze!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo o segui la pagina Facebook!

Fabio Masarin

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano 🙂
Mi occupo di informatica e webdesign e quando posso pianifico fughe all'estero o al caldo.


Sharing is Caring! :)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.