Guida 2018 alle migliori spiagge di Tenerife – il Sud

Sharing is Caring! :)

Tenerife è probabilmente l’isola delle Canarie più ricca di incredibili panorami naturali posti a breve distanza tra loro, tra cui il vulcano Teide, il suo altopiano, le zone secche e desertiche del sud contrapposte ai verdi boschi del nord, le città moderne e i borghi tradizionali… e tantissime spiagge!

Di tutte queste cose vi parlerò in altri articoli, oggi mi voglio soffermare sulle migliori spiagge di Tenerife, ed in particolare su quelle a sud dell’isola. Le spiagge del nord invece le vedremo qui.

Mappa delle migliori spiagge di Tenerife – versante Sud

Premessa: l’isola di Tenerife ha più di 300 spiagge, quindi nessuno si offenda se non tutte sono elencate! 🙂 Questa guida, che ho scritto dopo aver visitato personalmente queste spiagge nasce per aiutarvi a mettere giù un itinerario per vedere un po’ tutte le varie tipologie di spiagge di Tenerife, quelle di sabbia nera, quelle di sabbia del Sahara passando per quelle rocciose, senza farvi perdere tempo in ricerche! E se ne conoscete altre di belle, segnalatele nei commenti! 🙂

Partiamo con uno sguardo alla mappa che servirà da riferimento per l’elenco delle migliori spiagge di Tenerife:

Le spiagge di Tenerife sono molto diverse tra loro, troviamo infatti delle spiagge vulcaniche, formate da sabbia nera o sassolini neri, solitamente le più naturali, delle spiagge rocciose, e delle spiagge formate da sabbia chiara o da sabbia importata dal deserto del Sahara, molte delle quali sono appunto artificiali, ma non per questo meno belle!

  • In giallo sono segnalate le spiagge di Tenerife composte da sabbia chiara;
  • In marrone sono segnalate le spiagge vulcaniche,
  • Il pin verde indica un punto panoramico da cui vedere la spiagga più famosa di Tenerife, di cui vi parlo nella guida sulle spiagge del nord.

 

Come visitare le migliori spiagge di Tenerife

Le spiagge di Tenerife sono distribuite un po’ su tutto il perimetro dell’isola, con l’esclusione forse del versante ad est, dove ce ne sono un po’ meno a causa della conformazione della costa.

Dato il diametro dell’isola di quasi 100km, per visitare queste spiagge vi consiglio di suddividere l’itinerario in più giorni, visitando ogni giorno una zona diversa.

Se viaggiate a Tenerife nei mesi più caldi dell’anno vi consiglio di visitarne un paio al giorno, una al mattino ed una al tardo pomeriggio, sfruttando le ore più calde per visitare altre attrazioni che su quest’isola davvero non mancano.

D’estate consiglio di non stare in spiaggia tra le 12 e le 16, nei mesi estivi infatti il sole è a picco è il fuso orario delle Canarie (1 ora in meno rispetto alla Spagna e all’Italia) fa sì che il calore delle ore 16 sia ancora molto forte.

Sulle spiagge nere addirittura potrebbe essere necessario attendere fino alle 17 prima di riuscire a camminare a pieni nudi! 😆

 

El Médano

Voto complessivo: 7
Tipo di spiaggia: Sabbia chiara
Servizi : Sì, vicino al paese
Raggiungibilità : facile
Alloggi nelle vicinanze con prezzi : qui

La spiaggia di El Mèdano è una delle destinazioni più famose per gli amanti del surf. Impossibile non notarli al largo mentre si divertono a tutte le ore del giorno.

El Mèdano inizia davanti l’omonimo paesino, dove potrete magari cogliere l’occasione per una cena tipica fuori dal trambusto delle zone più turistiche, per poi continuare con un bel lungomare ottimo per una passeggiata al tramonto.

Il punto di riferimento fisso che avrete davanti agli occhi è la Montaña Roja, quel rilievo che si erge sull’oceano, che se avete qualche ora e un po’ di voglia di passeggiare può essere raggiunto camminando lungo la costa.

Io purtroppo non ho fatto in tempo e me ne dispiace perchè seppur sia una montagna vulcanica molto brulla il panorama da lì dev’essere stato molto bello.

Arrivare è molto semplice, parcheggiate la vostra auto a noleggio in uno dei parcheggi gratuiti delle stradine del borgo e non temete, ci sarà sempre lui a fare la guardia!

Se volete alloggiare proprio vicino a el Mèdano qui trovate la lista dei migliori alberghi e dei più economici; inserite le date del vostro soggiorno e appariranno il costo totale e le foto.

 

Playa de Los Cristianos – Playa del Camisòn

Voto complessivo : 8
Tipo di Spiaggia : Sabbia chiara
Servizi : si
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze con prezzi : zona Las Americas o il paese di Los Cristianos

Queste due spiagge sono probabilmente le più visitate dai turisti che giungono a Tenerife.

Si trovano proprio di fronte ai quartieri di Los Cristianos e Las Americas, le due zone più gettonate per alloggiare nel sud di Tenerife. Los Cristianos è un paese abbastanza frequentato e a certe ore del giorno anche trafficato, mentre Las Americas è il quartiere turistico per eccellenza, composto quasi solo da alberghi, bar, ristoranti, contornati da viette molto appariscenti in stile città californiana.

Las Americas è un’ottima base di partenza per alloggiare se volete uscire un po’ la sera senza muovere l’auto. Qui trovate una comparativa dei migliori e più economici hotel di Las Americas. Se invece cercate la tranquillità assoluta e la tipicità delle isole Canarie, meglio un’altra zona; ma di tutto questo vi parlerò in un altro articolo.

Queste due spiagge hanno la classica forma a caletta, che ripara dalle onde più forti, il fondale scende gradualmente e sono le più adatte a bambini e famiglieSono disponibili tutti i servizi e sul bel lungomare trovate ristoranti e negozi a volontà.

Nonostante siano molto frequentate, non sono comunque caotiche e c’è spazio a volontà. Non paragonatele nemmeno a certi formicai come Rimini!

La playa del Camisòn, quella più piccola appena ad ovest di Playa di Los Cristianos, ha delle bellissime sdraio e un giardino antistante, su cui prosegue il lungomare, dove vi consiglio di fare una passeggiata anche al tramonto perchè è molto carino.

migliori spiagge di Tenerife
Playa del Camisòn in una serata nuvolosa

Per parcheggiare vi consiglio le vie del quartiere di Las Americas. Se lasciate l’auto qualche centinaio di metri più indietro troverete più facilmente dei parcheggi gratuiti; se invece alloggiate nei dintorni molti alberghi offrono anche parcheggio gratuito all’interno.

 

Playa del Duque

Voto complessivo : 8
Tipologia di spiaggia : sabbia chiara
Servizi : Si ma… attenzione ai prezzi
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze con prezzi : qui, ma attenzione che è forse la zona più costosa dell’isola.

Playa del Duque – Tenerife – Spain 🇪🇸 – 🇮🇹 Una bella spiaggia di Tenerife, circondata da un piccolo castello sulle rocce e da un lungomare curatissimo che forse è ancora più bello della spiaggia. Leggi la guida alle migliori spiagge di Tenerife su www.alwaysonboard.it (link nella bio) —- 🇬🇧 Playa del Duque, surrounded by a small castle and a cool walkpath is definitely worth a visit at any time of the day. Follow for more pictures and Travel tips #tenerife #canarias #paradise #enjoy #sun #sunset #photography #spain #sand #ig_canarias_ #todocanarias #relax #beach #mare #sea #magic #travel #viaggiare #summer #estate #sole #sand #holiday #vacanza #paradise #picoftheday #follow #photooftheday #wanderlust #duque

A post shared by Fabio Masarin-Cheap&SmartTrips (@always.on.board) on

Questa spiaggia è nell’elenco delle migliori spiagge di Tenerife perchè se non è troppo frequentata è bellissima da visitare per il colore dell’acqua, per la scogliera su cui si erge un piccolo castello e il lungomare, ancora più bello e curato di quello di Las Americas, su cui dovete davvero fare una passeggiata.

Attenzione che la zona del Duque è una delle più costose del sud dell’isola, prima di fiondarvi a pranzare date un occhio ai prezzi oppure cambiate zona.

Per parcheggiare cercate lungo le stradine nei dintorni. Non andate nel parcheggio del piccolo centro commerciale lì vicino perchè alle Canarie i centri commerciali sono tra i pochi posti dove il parcheggio è a pagamento.

 

Playa de Abama

Voto complessivo : 9
Tipologia di spiaggia : sabbia chiara del Sahara
Servizi : Si
Raggiungibilità : Media
Alloggi nelle vicinanze con prezzi : qui, nel vicino borgo Playa San Juan

migliori spiagge di tenerife
Playa de Abama prima di iniziare la discesa

Ok, finora abbiamo parlato di spiagge molto commerciali in questa guida alle migliori spiagge di Tenerife, in effetti il sud è la zona più turistica dell’isola. Ora iniziamo a spingerci più verso ovest e a vedere qualcosa di più interessante: Playa de Abama.

Vi avviso subito, dovrete scendere (e poi risalire), qualche centinaio di scalini… ma ne vale la pena!

Questa spiaggia di sabbia chiara, riparata da scogli e dai lati rocciosi, è un panorama imperdibile dall’alto e non è da meno una volta giunti in acqua!

Per arrivarci dovete lasciare l’auto nel parcheggio gratuito all’ingresso dell’omonimo resort “Abama”, entrare scendendo lungo la strada che lo costeggia e poi, una volta arrivati sull’orlo del precipizio, scendere la scalinata dalle rocce. Ci sarebbe anche un ascensore per evitare le scale, ma ci hanno detto che era riservato agli ospiti del resort. 😆

Se vi piace particolarmente, potete valutare di alloggiare nel vicino borgo Playa san Juan (dove c’è pure un’altra piccola spiaggia omonima), qui trovate gli alloggi.

migliori spiagge di tenerife
La scalinata per scendere a Playa de Abama (clicca per ingrandire)

 

Playa de La Arena

Questa piccola spiaggia è una di quelle composte da sabbia nera nel versante sud di Tenerife. Si trova presso il paesino di Puerto de Santiago, l’ultima urbanizzazione prima dell’inizio de “Los Gigantes”, cioè gli alti strapiombi sull’oceano che arrivano fino all’estremità ovest dell’isola.

Questa spiaggia purtroppo non ho fatto in tempo a visitarla quindi non ho una foto da mostrarvi, ma qui ne potete vedere alcune!

La guida non finisce qui! Passate a vedere la seconda parte con le migliori spiagge di Tenerife nella zona nord dell’isola! 🙂

 

Per finire… lasciatevi prendere dall’ispirazione!

Come già detto Tenerife conta centinaia di spiagge, che andrebbero davvero visitate tutte. In questa mappa ho riportato le migliori spigge di Tenerife tra quelle che ho potuto visitare e conoscere ma ricordate che ce ne sono molte altre più piccole, più naturali e poco conosciute.

Il mio consiglio quindi è, se passate nelle vicinanze di qualche altra spiaggia, di fermarvi a fare un salto! Per scovarle vi può essere utile utilizzare l’app gratuita MAPS.ME e scaricare le mappe offline di Tenerife. Queste mappe vi mostrano perfettamente dove si trova ogni singola spiaggia e la sua sagoma.

Quando avrete deciso quali spiagge vi va di visitare, è anche bene scegliere una buona zona dove alloggiare per non fare troppi kilometri in auto ogni giorno: per questo date uno sguardo alla mia guida su dove alloggiare a Tenerife!

Ed ora che sapete tutto sulle migliori spiagge di Tenerife non dimenticate di visitare anche le altre infinite bellezze di quest’isola, come ad esempio l’altopiano del Teide!

 

E il volo?

Ora non vi resta che trovare un volo economico! Si può arrivare a Tenerife partendo da vari aeroporti d’Italia. Per esperienza direi che quando trovate un volo sui 130-170 euro andata e ritorno, è un ottimo prezzo!

Per trovare quello più economico o quello più veloce usate il box qui sotto, potreste scoprire voli molto più economici e diretti!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con gli amici e metti un like alla pagina Facebook! Non ti costa nulla, ti tiene aggiornato sulle isole Canarie e mi aiuta a far crescere questo sito! 🙂

 


Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano 🙂
Mi occupo di informatica e webdesign e quando posso pianifico fughe all'estero o al caldo.


Sharing is Caring! :)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.