Sconto Booking 10% e oltre – codice sconto sempre valido

Sharing is Caring! :)

Oggi vi spiego tre metodi per risparmiare sulle prenotazioni di alberghi di Booking : il primo vi permette di ottenere uno sconto Booking del 7% + 20$ (ma vale anche su expedia o Hotels.com), il secondo è un semplice sconto Booking.com del 10% sempre valido; il terzo è un metodo per trovare sconti fino al 40-50% sempre su Booking! 🙂

Quale metodo uso?

Se avete già pronto in mente l’albergo per le vostre vacanze e state cercando un codice sconto Booking per risparmiare qualcosa durante la prenotazione, allora il primo metodo o il secondo sono quelli che fanno per voi, essendo buoni sconto per recuperare circa il 10% della spesa se prenotate su Booking, qualsiasi sia l’importo totale dell’alloggio.

In particolare, quando il costo della prenotazione è inferiore a 400 euro, il primo metodo è il più conveniente, infatti uno sconto del 7%+20$ risulta maggiore di uno sconto del 10%!

Se invece non avete ancora idea dell’albergo preciso che volete prenotare oppure state cercando un’offerta migliore, vi consiglio di provare prima con il terzo metodo, spiegato più in basso in questa pagina, che potrebbe farvi trovare delle offerte scontate fino al 40-50% a seconda del periodo.

Questi metodi per ottenere lo sconto Booking non hanno scadenza, quindi li potete usare in qualunque momento leggiate questo articolo!

 

Metodo 1 – Sconto Booking prenotando attraverso il sito TRVL

Il primo metodo di permette di ottenere uno sconto, ottenuto sottoforma di rimborso a soggiorno avvenuto, su Booking, Expedia o Hotels.com pari al 7% + 20$ che saranno poi convertiti in euro prima del rimborso.

Per ottenere questo sconto si prenota attraverso l’aggregatore di ricerche hotel TRVL (cioè un sito molto simile al più noto Trivago, per chi lo conosce).

Questo metodo è il più conveniente per prenotazioni di valore inferiore ai 400 euro (in quanto il rimborso diventa maggiore di quello del 10% che si ottiene col secondo metodo) oppure quando avete già usato il secondo metodo più volte e non avete più carte di credito da usare per i rimborsi.

Il funzionamento è molto semplice e vi spiego tutta la procedura in quest’altro articolo. 🙂

 

Metodo 2 – Come funziona lo sconto Booking del 10%

Il funzionamento è semplice: dovete prenotare l’albergo cliccando il link che troverete qui sotto, con la stessa procedura che fareste normalmente. Una volta terminato il soggiorno però, Booking vi restituirà il 10% di quello che avete speso caricandovelo direttamente su una vostra carta di credito o prepagata a scelta!

Potrebbe interessarti : 25 euro di credito Airbnb per il tuo soggiorno!

Come ottenere il 10% di sconto Booking

Vediamo ora tutti i passaggi del secondo metodo per ottenere lo sconto del 10% con Booking.com.

  • Per prima cosa cercate l’albergo dove vorreste alloggiare e quando siete pronti chiudete tutte le pagine del browser e collegatevi al sito di Booking cliccando questo link.
    (Novità! Se il vostro soggiorno costa meno di 150 euro allora usate quest’altro link che vi da uno sconto fisso di 15 euro : sotto i 150 euro infatti, i 15 euro costituiscono un risparmio maggiore di un semplice 10% 🙂 )
  • Vi si aprirà la classica pagina di Booking ma noterete in più il disegnino di un pacco regalo e la spiegazione sullo sconto disponibile.
  • Ora cercate nuovamente il vostro albergo e procedete alla prenotazione. Per le modalità di pagamento non cambia assolutamente nulla rispetto al solito.
    Attenzione! Perché l’accredito vada a buon fine dovete completare la prenotazione utilizzando un indirizzo email che non abbia mai ricevuto un credito con questa iniziativa (magari ancora meglio un indirizzo email che non sia già registrato con un account al sito di Booking), altrimenti al momento della verifica che avviene dopo il vostro soggiorno lo sconto vi verrà rifiutato.
  • Vi arriverà la mail di conferma della prenotazione con all’interno una sezione aggiuntiva che vi ricorda che, il giorno successivo al termine del vostro soggiorno, partirà il rimborso da Booking del 10% di ciò che avete speso. Il rimborso verrà caricato direttamente su una vostra carta di credito o prepagata a vostra scelta (può essere una qualunque, anche una carta diversa da quella che usate come deposito o per pagare!), quindi si tratta di soldi veri, non di credito virtuale.
  • Perché ciò avvenga, dovrete salvare i dati di tale carta tornando nel vostro account di Booking, cliccando sul vostro nome in alto a destra > Impostazioni > Carte di Credito: qui salvate il numero della carta su cui volete ricevere l’accredito e mettete la spunta su “Usa questa carta per i miei rimborsi premio”.
    Quest’ultimo passo lo potete fare senza alcuna fretta, anche più tardi, basta farlo entro il giorno in cui Booking vi approverà il rimborso del 10%!

Fine! Vi accorgerete che è più veloce farlo che spiegarlo. 🙂

E se dovete prenotare più di un hotel, magari per altre vacanze o per viaggi itineranti come quelli che piacciono a me, potete ripetere la procedura di questo primo metodo più volte: affinché lo sconto Booking funzioni per più prenotazioni però è necessario che:

  • venga usato ogni volta un account con un indirizzo email diverso come accennato sopra;
  • la carta (prepagata o di credito) che inserite nel menu per ricevere il rimborso sia diversa per ciascun account/prenotazione!

 

Metodo 3 – Trovare sconti booking dal 10 al 50%

Ecco ora un modo per pagare dal 10% al 50% in meno se prenotate su Booking, qualsiasi sia l’importo totale dell’alloggio.

In questo caso non si parla propriamente di uno sconto booking, bensì di un accesso a una serie di offerte che booking chiama “supersegrete” (si fa per dire… 😆 ) che cambiano nel tempo, quindi meglio guardare periodicamente cosa c’è a disposizione: potreste trovare un’offerta molto più interessante di quell’albergo che avevate già in mente! 🙂

Vediamo come fare:

  • Chiudete eventuali pagine di booking già aperte e accedete alla pagina delle offerte.
  • Nella pagina che vi si apre trovate un elenco di città in un set di riquadri dove si trovano le maggiori offerte del momento. Se la città dove volete alloggiare si trova tra quelle cliccateci sopra, altrimenti digitatela nel campo di ricerca sopra i riquadri.
  • Inserite poi le vostre date e vi appariranno come al solito dei risultati con i vari hotel disponibili, ma con questa procedura ci saranno nei primi risultati una serie di alberghi per i quali c’è uno sconto booking che arriva fino al 50% del prezzo originale.
    Li riconoscerete dall’etichetta arancione con scritto “Offerta supersegreta”. (che poi… quanto sia super segreta sinceramente non lo so, ma in molte di esse il prezzo dimezzato diventa veramente ottimo, come nell’esempio qui sotto!) 🙂
sconto booking
esempio di hotel in cui cumulando sia lo sconto black friday sia il 10% di genius il prezzo è dimezzato
  • Inoltre, se avete già fatto in passato almeno due prenotazioni con booking.com e fate login con le vostre credenziali, vi troverete attiva anche la funzione “genius” riconoscibile dal rettangolo giallo come nell’esempio, la quale vi permette un ulteriore sconto del 10% su alcune strutture indicate, che può essere sommato allo sconto precedente!
  • Vi basta quindi selezionare il vostro albergo preferito e prenotare normalmente, stavolta senza bisogno di codici sconto! 🙂

ATTENZIONE: I 3 metodi non sono cumulabili, ad esempio se provate a prenotare un hotel che avete visto con lo sconto “supersegreto” del metodo 3 seguendo la procedura del secondo metodo per cumulare un ulteriore 10% di sconto, quando arriverete alla pagina del pagamento Booking vi dirà che non è possibile utilizzare il codice sconto per quella struttura (comprensibile, essendo già scontato). Quindi o uno o l’altro! 😉

 

Cercate altri buoni sconto e trucchi per risparmiare viaggiando? Date periodicamente uno sguardo alla sezione Sconti! E se avete trovato utile questo articolo condividetelo o seguite la pagina facebook: non costa nulla e aiuterà questo sito a crescere. 🙂


Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 11    Media Voto: 4.3/5]

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano 🙂
Mi occupo di informatica e webdesign e quando posso pianifico fughe all'estero o al caldo.


Sharing is Caring! :)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.