Spostarsi a Dublino: Leap Visitor Card e l’app più utile che devi avere

Ci sono due buoni motivi per usare i mezzi pubblici per spostarsi a Dublino. Il primo è che alcune tipologie di biglietti (tra cui quelli più usati dai turisti) sono abbastanza economici; il secondo è che il centro della città è abbastanza compatto ma non piccolissimo, quindi spostarsi a Dublino esclusivamente a piedi può diventare stancante, soprattutto se il vostro alloggio non è in pieno centro.

In questa breve guida andremo a vedere le soluzioni più pratiche per spostarsi a Dublino e i relativi costi. Non andremo a vedere tutti i dettagli di tutti i possibili mezzi pubblici della città in quanto sarebbe troppo dispersivo data la varietà di mezzi pubblici disponibili nella capitale irlandese. Ci limiteremo a vedere solo ciò che serve per spostarsi a Dublino durante un breve viaggio.

Potrebbe interessarti anche : Zone pratiche ed economiche per alloggiare a Dublino

Spostarsi a Dublino con la Leap Visitor Card

La Leap Card è sostanzialmente una tessera ricaricabile sulla quale è possibile caricare diversi tipi di biglietti dei mezzi pubblici, analogamente a quanto avviene in numerose altre città.

La Leap Visitor Card invece, è una tipologia di biglietto della durata di 1, 3 o 7 giorni che vi permette di utilizzare tutti i mezzi della città per il periodo di tempo prescelto.

Quanto costa la Leap Visitor Card

A seconda della durata del vostro viaggio, potete scegliere tra le seguenti opzioni:

  • 1 giorno (24 ore) : €10,00
  • 3 giorni (72 ore) : €19,50
  • 7 giorni (168 ore) : €40,00

Il calcolo delle ore di validità ha inizio dal primo utilizzo della tessera, cioè dalla prima volta che si convalida a bordo di un mezzo, non dall’orario in cui viene acquistato.

La tessera della Leap Visitor Card va poi passata sul lettore ogni volta che si sale su ciascun mezzo (o sui lettori a terra prima di salire su tram o treni).

Quali mezzi pubblici comprende la Leap Visitor Card

Ciò che rende davvero ottima la Leap Visitor Card è che quando dicono “tutti i mezzi” intendono davvero tutti, e non come in tante altre città dove ci sono numerose esclusioni.

Con la Leap Visitor Card infatti è possibile usufruire senza limiti di:

  • tutti i bus di Dublin Bus (che altrimenti costerebbero 2,40 euro ciascuno) e della nuova autolinea GoAhead;
  • i bus notturni per chi vuole fare tardi la sera, i cui biglietti costerebbero da un minimo di 4,50 euro ciascuno;
  • i tram “Luas“, cioè le due linee di tram rossa e verde che passano per la città di Dublino;
  • i treni “DART” e Commuter Rail nella Short Hop Zone (comprende tutta la città e la contea di Dublino, arrivando anche a discrete distanze come la tratta da Dublino al villaggio sul mare di Howth, che impiega 30 minuti e costerebbe normalmente 6,25 andata e ritorno);
  • i bus Airlink 747 e 757 per l’aeroporto di Dublino, che altrimenti costerebbero dai 7 euro a tratta in su.

Potete facilmente notare quindi che basta poco per ripagarsi della spesa della Leap Visitor Card: basta andare e tornare dall’aeroporto e salire un paio di volte sul bus per rientrare della spesa. Per questo motivo di consiglio assolutamente di acquistare la Leap Visitor Card appena arrivate e di spostarvi a Dublino solo con questa tessera senza altri pensieri.

Dove acquistare la Leap Visitor Card

Potete acquistare la Leap Visitor Card per spostarvi a Dublino direttamente all’aeroporto quando atterrate o se invece arrivate in loco con un treno o bus da qualche altra città, potete acquistarla presso alcuni punti vendita in città:

Aeroporto di Dublino

  • Ufficio informazioni turistiche e trasporti (Arrivi T1)
  • Spar (Arrivi T2)
  • WHSmith (Arrivi T1)

Centro di Dublino

  • Dublin Bus, 59 Upper O’Connell St.
  • Discover Ireland Centre, 14 Upper O’Connell St.
  • Visit Dublin Centre, 25 Suffolk St.
  • Easons Busaras, Beresford Place
  • Easons Heuston Station, Dublin 8

Se posso darvi un consiglio, cercate di comprare la Leap Visitor Card in uno dei punti che hanno a che fare con i trasporti pubblici (come le stazioni Heuston, Busaras o il Dublin Bus…) in quanto alcuni punti vendita terzi, come il Discover Ireland Centre in O’Connell Street dove sono capitato io, applicano una commissione di 1,50 euro in aggiunta al prezzo del biglietto, come costo di fornitura di un servizio di terze parti. Provate quindi uno degli altri e fateci sapere se vi hanno chiesto commissioni o no! 🙂

Sul sito ufficiale della Leap Card potete verificare in ogni momento se ci sono state variazioni di prezzi, servizi o nuovi punti vendita.

 

L’app più utile per spostarsi a Dublino

Ora che sapete che biglietto acquistare per spostarvi a Dublino, vi serve anche sapere dove andare! 🙂

E’ possibile orientarsi negli spostamenti a Dublino con una sola app per smartphone, chiamata Journey Planner, che trovate sul Play Store e sull’Apple Store.

Questa app vi permette di calcolare tra due punti specificati (o dalla propria posizione attuale verso la destinazione scelta) tutti i possibili tragitti con i vari mezzi pubblici disponibili, indicandovi le fermate più vicine e il percorso a piedi per raggiungerle, i tempi di viaggio e i relativi costi.

Potrete così vedere in un solo click se conviene prendere un bus, un tram o un treno e come raggiungerlo.

L’app richiede connessione a internet per funzionare correttamente ma la cosa non dovrebbe creare grosse difficoltà dato che non essendoci metropolitane a Dublino il segnale non si dovrebbe mai perdere.

Da tenere inoltre a mente che quando calcolate un itinerario l’app mostra tutti i mezzi pubblici per spostarvi a Dublino in tempo reale dal minuto corrente, quindi se ad esempio il prossimo bus passa fra 2 minuti e la fermata più vicina è a 5 minuti di cammino, non farete in tempo a prenderlo, passate quindi direttamente ai successivi in elenco.

 

Come arrivare dall’aeroporto di Dublino al centro e viceversa?

La soluzione più economica e veloce per spostarsi tra Dublino e l’aeroporto di Dublino (DUB) è la Airlink 747 e 757 di Dublin Bus al costo di 7 euro a tratta che passa con una frequenza media di 15 minuti.
A questo link potete verificare anche mappa del tragitto e l’elenco delle fermate delle due linee.

In alternativa trovate anche gli autobus di AirCoach che però costano di più (8,50 euro).

Se invece da Dublino città o dall’aeroporto di Dublino avete necessità di raggiungere Belfast, nell’Irlanda del Nord, vi rimando a questa guida con tutte le soluzioni a disposizione per arrivarci.

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.