Cosa vedere a Lisbona in 2 giorni (o 3) – parte 2

Hai perso la prima parte di questa guida su cosa vedere a Lisbona durante il primo giorno? Corri a leggerla dall’inizio! 🙂

Cosa vedere a Lisbona il secondo giorno

Dopo un primo giorno pieno di scoperte nel centro storico di Lisbona, dovete decidere cosa vedere a Lisbona nel vostro secondo giorno di permanenza.

Ora, se trascorrete solo 2 giorni a Lisbona dovrete fare una scelta in base a quali sono le vostre preferenze, mentre se avete anche un terzo giorno a disposizione nella capitale del Portogallo potete valutare entrambe le visite che vi propongo.

A – Prendete il tram numero 15 fino a raggiungere il quartiere Belèm e visitate i musei e i monumenti

Se siete degli appassionati di musei, questa potrebbe essere la vostra droga. Nel quartiere Belèm, a pochi km dal centro di Lisbona, si trovano così tanti musei da perderci dei giorni!

Se questa sarà la vostra scelta, vi conviene allora munirvi appena arrivati a Lisbona di una “Lisboa Card”, che permette l’ingresso a tutti i musei a un prezzo fisso per 24,48 o 72 ore, altrimenti, siccome ognuno di essi costa almeno 6,50 euro, potreste ritrovarvi a spendere parecchio.

La Lisboa Card inoltre vale anche come biglietto per i mezzi pubblici, quindi se scegliete di comprarla potete evitare di prendere il biglietto Viva Viagem giornaliero da 6,15 euro!

Recatevi in piazza del Commercio (“Praça do Comercio“) e attendete alla fermata che c’è proprio davanti l’arco principale. In breve arriverà il tram 15 a caricarvi, rimanete a bordo fino alle fermate Monastero o Belèm.

Durante il viaggio gustatevi il momento in cui passerete sotto al ponte 25 de Abril, uno dei due ponti di Lisbona che attraversano il fiume Tago. Questo ponte a due livelli somiglia a quello di San Francisco perchè è stato costruito dalla stessa ditta!

Pur essendo così maestoso, non è il ponte più lungo tra i due ponti di Lisbona: il più lungo è il ponte Vasco da Gama che si trova più verso l’entroterra e che supera i 17 km di lunghezza spiccando come il ponte più lungo d’Europa. Passarci sopra è sensazionale!

Una volta giunti a Belèm, avrete a disposizione maestosi parchi dove camminare o rilassarvi, il monastero (Mosteiro dos Jeronimos), Il museo della Marina, il Planetario, La Igreja de Santa Maria de Belèm, il Museo Berardo (collezione privata di opere di arte contemporanea) presso il centro culturale ed infine, attraversando la linea ferroviaria tramite il sottopasso, il monumento alle scoperte (Padrão dos Descobrimentos) con una imponente rosa dei venti sul piazzale di fronte, regalata al Portogallo dallo stato Sudafricano, e poco più ad ovest, camminando lungo la riva, la Torre di Belèm.

Qualche foto vi sarà più utile di altre descrizioni.

Torre de Belèm - Lisbona
Torre de Belèm
Monumento alle Scoperte - Lisbona
Monumento alle Scoperte che si affaccia sul fiume Tago
Rosa dei Venti - Lisbona
Rosa dei Venti a Belèm, davanti il monumento delle Scoperte

Al ritorno, sempre prendendo la linea tram numero 15, se avete ancora tempo libero, scendete un paio di fermate prima del centro di Lisbona, in corrispondenza alla stazione Cais do Sodrè e andate a visitare l’ascensor da Bica; è simile agli elevadores visitati ieri, ma l’ingresso è ancora più singolare.

Vi sembrerà infatti di entrare dalla porta d’ingresso di un semplice condominio, dove invece troverete un tram che poco dopo la partenza uscirà dall’edificio 😀

cosa vedere a Lisbona - Ascensor da Bica
Ascensor da Bica… un tram nel condominio!

Anche in questo caso, il biglietto giornaliero o la Lisboa Card vi saranno utili, in quanto una singola corsa sugli elevadores costa 3,70 a bordo.

B – Visitare il castello di São Jorge – San Giorgio

Se non siete tipi da musei, o se avete un giorno in più da passare a Lisbona, fate una visita al castello di São Jorge, che si eleva su uno dei punti più alti della città.

Castello
La vista che potete amminare dal castello di San Giorgio

L’ingresso costa 8,50 euro.

Assolutamente vitale la mappa dell’interno del castello, prendetene una alle casse, sia per orientarvi sia soprattutto per non rischiare di mancare la visita di alcuni lati del castello di São Jorge non facili da vedere altrimenti.

Castello di São Jorge
Castello di São Jorge

Quassù avrete la possibilità di passare anche l’intera giornata se vorrete, perchè il castello di São Jorge è abbastanza grande e strutturato, inoltre ci sono un paio di visite guidate a cui potrete partecipare.

La prima è quella che vi mostrerà la “camera obscura“. Si entra in 20 persone alla volta (anche qui ci sarà un po’ da attendere in fila) e un assistente vi mostrerà la città di Lisbona vista dal periscopio installato sopra una delle torri che riflette l’immagine su un piano concavo, raccontandovi un po’ di storia della città e degli edifici principali.

cosa vedere a Lisbona - Camera obscura
Vista di Lisbona nella Camera Obscura

Il periscopio non è uno strumento storico, è stato installato in tempi recenti a soli fini turistici.

La seconda visita si trova al lato posteriore del castello, dove ci sono degli scavi archeologici e un paio di costruzioni risalenti al periodo di occupazione dei mori, l’assistente vi mostrerà l’interno e vi darà spiegazioni su come erano costruite le abitazioni del tempo.

C – Itinerario Bonus … viaggio a Sintra o a Cascais

Cosa vedere a Lisbona se avete ancora un giorno di tempo o se le opzioni precedenti non fanno per voi? Prendete un treno per Sintra oppure Cascais!

Sintra è una piccola città tra i colli che vi offre una bella vista tra palazzi reali e le rovine dell’ antico palazzo dei Mori, mentre Cascais è la località più a ovest in questo angolo del Portogallo, proprio di fronte all’oceano, che dispone anche di una piccola spiaggia se volete staccare un po’ dal cemento!

Ora che sapete tutto su cosa vedere a Lisbona… non dimenticatevi di perdervi ogni tanto per le vie della città e di fermarvi a osservare qualsiasi cosa attiri la vostra attenzione! 😉

<< Torna alla prima parte della guida – Giorno 1

Infine non dimenticate di dare uno sguardo alla guida su dove conviene alloggiare nella capitale portoghese e di cercare il volo più economico! Fate una ricerca nel box qui sotto, che confronta tutti i possibili voli per Lisbona mostrando quello più economico o quello più veloce. Il mio consiglio è sempre di cercare sempre anche i voli in partenza da un aeroporto un po’ più lontano da casa, potreste scoprire dei voli molto più economici e diretti senza scalo!

Ti è piaciuto questo articolo? Non dimenticare di condividerlo o seguire la pagina Facebook!  😉

Resta aggiornato per altri articoli sul Portogallo e le sue bellezze!


Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 6    Media Voto: 4.5/5]

Sharing is Caring! :)

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo a fare ricerche a volte fuorvianti. Questo sito nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare. Scopri di più

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.