Dove alloggiare in Algarve? Albufeira, Faro, Lagos

Algarve è il nome della regione più meridionale del Portogallo che include tutta la meravigliosa costa sud, costellata di spiagge bellissime. Dato che l’Algarve si estende per circa 150km, per capire dove conviene alloggiare in Algarve in base ai propri gusti e obiettivi è quindi necessario prima fare un accenno alla geografia della regione.

In questa guida andremo quindi a vedere prima una sintetica mappa delle zone e dei centri urbani che compongono l’Algarve, per poi entrare più in dettaglio in ciascuno di essi così che potrete scoprire qual è per voi la zona migliore per alloggiare in Algarve.

Premessa: data l’estensione della regione dell’Algarve è praticamente d’obbligo noleggiare un’auto; rimanere fermi in un punto (anche spostandosi con i mezzi pubblici ove possibile) a mio parere è uno spreco. La maggior parte delle attrazioni e delle più belle spiagge dell’Algarve oltre a trovarsi sparse per tutta la regione sono raggiungibili prevalentemente in auto e la maggior parte della costa presenta salite e discese a volte anche impegnative.

Se non sapete da dove partire vi consiglio di dare uno sguardo alla guida al noleggio auto in Portogallo.

Mappa delle principali zone dove alloggiare in Algarve

Iniziamo con una mappa generale dell’Algarve per imparare a comprendere meglio la zona. Questa mappa mostra il rilievo del terreno: facendo zoom sulla zona che vi interessa, potete valutare meglio eventuali pendenze.

Le principali città dell’Algarve sono Faro (che dispone anche di un aeroporto collegato con Verona e Napoli) Lagos e Albufeira, che trovate segnate in rosso. Oltre a queste si aggiungono anche una serie di centri urbani minori (in blu) da valutare per alloggiare in Algarve e che vedremo nel corso della guida.

I rimanenti pin mostrano le aree approssimative dove si trovano le maggiori spiagge dell’Algarve: in giallo quelle con faraglioni e rocce (probabilmente le più pittoresche) e in verde quelle lunghe e pianeggianti che si trovano sulle cosidette “Ilhas” (isolette sabbiose staccate dalla terraferma). L’indicazione delle spiagge in questa mappa è solo approssimativa al fine di dare un’idea delle distanze; cliccate invece qui se cercate la guida con mappa delle spiagge dell’Algarve.

Scendiamo ora in dettaglio andando a vedere una ad una le varie zone dove alloggiare in Algarve analizzando vantaggi e svantaggi di ciascuna.

 

Alloggiare ad Albufeira

Pro: è cuore della vita notturna dell’Algarve; posizione perfetta per gli spostamenti in tutto l’Algarve; spiaggia antistante e tutti i servizi disponibili;
Contro: area geograficamente in pendenza con salite e discese anche ripide;

Iniziamo la rassegna delle zone dove alloggiare in Algarve con una delle più gettonate e che ha buone probabilità di soddisfarvi: Albufeira.

La cittadina di Albufeira è un’area abbastanza turistica ma senza risultare troppo “finta”; il turismo (come in tutto l’Algarve del resto) è di provenienza principalmente anglosassone ma non solo. E’ una cittadina completa, vi si trovano tutti i tipi di servizi necessari, supermercati (come ad esempio Lidl e Aldi) e quant’altro vi possa essere utile.

Alloggiare in Algarve ad Albufeira è la scelta vincente per chi vuole fare anche vita notturna. Ad Albufeira infatti si trovano non una ma ben due aree totalmente dedicate alla vita notturna, di cui vi parlo a breve. L’area di Albufeira è comunque sufficientemente estesa da lasciare tantissimo spazio anche a chi vuole soggiornare senza sentir volare una mosca.

Alloggiare in Algarve - Albufeira Old Town
Una piazza della “Old Town ” di Albufeira alla sera

Albufeira inoltre si trova proprio “a metà” della regione dell’Algarve, permettendovi di spostarvi abbastanza velocemente sia verso est in direzione Lagos sia verso ovest in direzione Faro senza perdere troppo tempo in auto; un vantaggio logistico non da poco. Tenetelo presente anche in base allo scopo della vostra vacanza, in particolare se ci andate per visitare le spiagge più pittoresche della regione, che per la maggior parte si trovano tra Lagos e Albufeira.

Alloggiare ad Albufeira potrebbe invece essere sconsigliato per chi non ama le salite e le discese. La cittadina infatti si trova su un’area con molteplici pendenze, anche a pochissimi metri dalla costa.

Vi farà sorridere sapere ad esempio che, sulla spiaggia antistante il centro di Albufeira “Praia do Peneco”, sono presenti da un lato un ascensore per arrivare direttamente in spiaggia e dall’altro delle scale mobili che portano dai viali adiacenti sopraelevati al lungomare.

Vita notturna ad Albufeira

Le aree dove si svolge la vita notturna ad Albufeira sono ben due:

  • in pieno centro storico (chiamato anche “Old town”): non solo per i nottambuli ma anche per chi preferisce solo bere qualcosa nei bar della piazza o fare una camminata nei viali che finiscono sull’illuminato lungomare della spiaggia;
  • qualche chilometro più ad est, Avenida Sa’Carmeiro (detta anche la “Strip”) e gli immediati dintorni, offrono quasi 1 km di differenti bar e discobar; quest’area è più consigliata a chi vuole concentrarsi sul fare tardi.

La vita notturna in queste aree di Albufeira nei mesi estivi è popolata durante l’intera settimana. Nei giorni infrasettimanali è frequentata quasi interamente da turismo anglosassone in buona parte tra i 20 e i 30 anni ma non mancano anche gruppi più in là con l’età. Al weekend arrivano anche i portoghesi del luogo, dando vita a un’atmosfera più affollata e diversa rispetto a quella dei giorni precedenti, dato che i portoghesi la sera hanno un modo di fare e di vestire molto più simile a quello italiano.

Il genere di locali che troverete è per la maggior parte composto da bar e discobar anche a 2 piani, una vera manna per chi apprezza ambienti poco impegnativi senza necessità di pagare l’ingresso e che permettono di spostarsi da uno all’altro in base alla musica e all’ispirazione.

Nonostante Albufeira non sia una meta particolarmente famosa, i viali citati hanno talmente tanta scelta che non hanno nulla da invidiare a quelli di Maiorca o altre zone ben più note, anzi, mi sono sembrati pure migliori.

Dove alloggiare ad Albufeira

L’area di Albufeira merita una mappa un po’ più dettagliata per capire meglio dove conviene alloggiare in base ai vostri gusti. Nella mappa che segue vediamo evidenziate le zone più indicate per alloggiare ad Albufeira in base alle vostre necessità.

  • Le aree racchiuse nei poligoni marroni rappresentano i viali dove si svolge la maggiore vita notturna: ad ovest il cuore della “Old Town”, indicata sia per giovani sia per meno giovani, e ad est la “Strip” Avenida Sa’Carmeiro, indicata solo ai giovani in vena di fare tardi. Alloggiare ad Albufeira in queste aree significa essere nel cuore della vita notturna ma anche una buona probabilità di sentire rumore la notte. La Old Town in particolare è tra le aree più costose.
  • L’area nel poligono rosso rappresenta l’intera “Old Town”, una zona pianeggiante per alloggiare ad Albufeira senza affrontare grosse salite e discese per spostarsi tra il centro e la spiaggia antistante. Anche quest’area è abbastanza costosa.
  • L’area gialla racchiude zone che si trovano sopraelevate rispetto al mare e che presentano salite e discese di cui alcune abbastanza ripide impegnative se vi spostate spesso a piedi.
  • L’area verde racchiude zone dove si trovano prevalentemente residence e villette.

Infine, trovate indicati alcuni parcheggi liberi da puntare per raggiungere il centro in auto se alloggiate lontano.

All’infuori delle aree colorate, cioè superando verso nord la strada principale, si trovano zone che possono diventare scomode se ci si sposta solo a piedi data la pendenza e la grande strada. Se disponete comunque di un’auto, non fatevi problemi a prenotare anche lì fuori se trovate un buon prezzo; potrete così dormire in zone assolutamente tranquille e più economiche per poi spostarvi in auto verso i parcheggi indicati quando volete raggiungere le zone centrali (io ho fatto così).

Se avete scelto Albufeira per alloggiare in Algarve, cliccando qui potete vedere tutte le strutture disponibili ed in particolare ve ne segnalo alcune di interessanti per ciascun budget e preferenza.

Nella Old Town (centro storico):

  • Hotel Sol e Mar: elegante 4 stelle con camere dotate di balcone privato con vista mare, wifi, piscina, colazione, possibilità di noleggio bici e navetta aeroportuale;
  • Son of a Beach Hostel: ostello in pieno centro con ottime recensioni che offre posti in dormitorio o camere private con bagno. Organizza visite guidate e può noleggiare bici, auto o fornire transfer aeroportuale;
  • Vila Recife Hotel: 2 stelle con prezzi competitivi e con alcune camere dotate di bagno con bidet per chi all’estero ne sente sempre la mancanza. Wifi, reception h24, A/C, piscina e possibilità di navetta aeroportuale;

Nei dintorni, se disponete di bici o auto e/o vi piace camminare:

  • Vilanova Resort: Resort adiacente alla “Strip” (Avenida Sa’Carmeiro) quindi adatta anche a gruppi che vogliono fare anche vita notturna senza pensieri. Accetta animali, offre appartamenti/ville fino a 6 persone, con wifi e parcheggio gratuito, reception h24, piscina, bidet in alcune stanze, navetta aeroportuale;
  • Albufeira Sol Hotel & Spa: struttura 4 stelle in posizione tranquilla con SPA e centro benessere, possibilità di all inclusive e navetta aeroportuale, ristorante, intrattenimento serale, wifi e parcheggio free;
  • Villa Cerro: la struttura dove sono stato io: camere basic ma dignitose con bagno privato in una casa con 5 stanze, più salotto, cucina e terrazzo condivisi. E’ a circa 3km dal centro, vi servirà un’auto per spostarvi date le pendenze (e qualche manovra per parcheggiare) ma se prenotate in piena stagione o con breve anticipo è una delle poche soluzioni che potete trovare al giusto prezzo;
  • Cerro da Marina Hotel: immerso in un giardino paesaggistico offre camere eleganti, piscina, wifi e parcheggio free, SPA e centro benessere, accetta animali;
  • Sao Rafael Atlantico: un verdissimo 5 stelle vicino alla bella spiaggia Sao Rafael, con wifi, parcheggio free, palestra, piscina, SPA e centro benessere, possibilità di colazione e cena.

 

Alloggiare in Algarve a Lagos

Pro: bella cittadina, tra le più note per i surfisti, belle spiagge a pochi passi;
Contro: ci vuole tempo per spostarsi nelle zone più ad est dell’Algarve.

Un’altra delle zone più consigliate per alloggiare in Algarve è sicuramente Lagos.

Alloggiare a Lagos significa trovarsi in un piccolo ma completo centro che dispone di tutti i servizi e dove passeggiare la sera vi lascerà soddisfatti qualunque sia la vostra età.

Alloggiare in Algarve - Lagos

Lagos è una zona nota a chi pratica surf, dato che ci troviamo quasi all’estremità occidentale del Portogallo e quindi più in “pieno oceano” rispetto alle altre località dell’Algarve. Questo è uno dei motivi per cui sarà facile trovare a Lagos un ambiente giovane nonchè numerosi ostelli in centro.

Il centro di Lagos è pressochè pianeggiante, quindi non vi darà noie se non amate le pendenze, mentre spostandosi verso la costa si andrà a salire su un promontorio per poi ridiscendere in corrispondenza delle bellissime spiagge della zona, un paio delle quali raggiungibili a piedi senza eccessive pendenze. La maggior parte delle spiagge è rivolta verso est, quindi essendo riparate dalle spinte dell’oceano possono essere molto calme nelle giornate di bel tempo.

Proprio adiacenti a Lagos troviamo alcune spiagge tra le più belle della regione come Praia Do Camilo e Praia Dona Ana o zone perfette per una visuale mozzafiato come il promontorio di Ponta da Piedade; ma di tutto questo parleremo in un’altra guida.

 

Uno svantaggio di alloggiare a Lagos però resta la distanza con il resto dell’Algarve. Se contate di spostarvi spesso in direzione est in particolare a Faro, Tavira e le Ihlas, dovrete stare in auto per più di un’ora per arrivarci.

Se vi piace l’idea di scegliere Lagos per alloggiare in Algarve, qui trovate la mappa di tutti gli alloggi disponibili e di seguito qualche esempio rilevante per ogni categoria e gusto:

  • HI Lagos – Pousada de Juventude: ostello a prezzi imbattibili per chi viaggia con budget davvero limitato: dai posti letto alle camere con bagno, wifi e colazione inclusi, nel pieno centro di lagos;
  • Hotel Montemar: 3 stelle con camere condizionate e con balcone, wifi, colazione e possibilità di parcheggio, reception h24;
  • Casa Portas de Portugal: fronte mare senza spendere troppo? In questo ostello dagli interni curati è possibile; posti letto o camere private con wifi e possibilità di navetta aeroportuale;
  • Aqualuz Lagos Hotel & Apartments: appartamenti per gruppi da 2 a 6 persone anche disabili, piscina, centro fitness e benessere.

 

Alloggiare a Carvoeiro

Pro: zona meno nota e probabilmente più economica, bella visuale sull’oceano;
Contro: spiaggia cittadina piccola, viali in pendenza.

Carvoeiro è un piccolo villaggio tra Lagos e Albufeira che merita di essere citato per almeno un paio di motivi.

Innanzitutto, se capitate in un periodo di alta stagione o trovate pieno altrove, scegliere la tranquilla cittadina di Carvoeiro per alloggiare in Algarve potrebbe farvi risparmiare qualcosa.

A Carvoeiro trovate una piccola spiaggia che non è nulla di speciale rispetto a certi capolavori dell’Algarve ma che la sera, se passeggiate sui viali adiacenti alla spiaggia, vi potrà regalare delle belle visuali dato che si ergono a strapiombo sulla spiaggia e sull’oceano. Come avrete intuito, questa cittadina non è perfettamente pianeggiante, quindi alloggiare a Carvoeiro potrebbe non essere la scelta migliore se non amate le pendenze o se spingete passeggini.

Inoltre, se viaggiate da queste parti a Giugno, ha luogo ogni anno la Carvoeiro Black & White night, una incredibile festa cittadina in cui tutto il centro (inclusa la spiaggia cittadina) è adibito a questo evento con street music, esibizioni, dj set su una decina di palchi con differenti generi di musica, tutto all’aperto.

Una festa ad ingresso gratuito (per chi è abituato in Italia vi sembrerà incredibile), dove troverete gente di ogni età, dai bambini agli anziani, dal tardo pomeriggio fino a piena notte. Il dress code consigliato (ma non obbligatorio!) è bianco e/o nero, dal nome “Black & White” appunto.

Carvoeiro Black and white party

Nota: se volete partecipare a questo evento allora vi conviene cercare un’altra area per alloggiare in Algarve, perchè a Carvoeiro in quel giorno sarà più difficile trovare un alloggio che un parcheggio per la macchina. 😉

Infine, proprio vicino a Carvoeiro inizia il “Percorso delle sette valli sospese”, un sentiero che passa sulla cresta delle falesie per alcuni chilometri di costa e che vi permette di godere di incantevoli viste sul mare e sulla grotta di Benagil. Ma di tutto ciò parleremo in un’altra guida.

Se avete scelto di alloggiare a Carvoeiro ecco un paio di strutture consigliate. In alternativa trovate la mappa con tutte le strutture qui.

  • Hotel Carvoeiro Plaza: nel cuore di Carvoeiro e a pochi passi dalla spiaggia, questo elegantissimo hotel offre camere doppie con bagno, A/C, wifi, colazione a buffet inclusa;
  • Castelo Guest House: costruito sulla scogliera rialzata che fiancheggia la spiaggia di Carvoeiro, accetta animali, offre un’ottima vista sull’oceano, wifi e parcheggio gratuito.

 

Alloggiare a Quarteira – Vilamoura

Pro: potrebbe essere più conveniente se le altre zone sono full, zona tranquilla per chi cerca relax, posizione abbastanza pianeggiante;
Contro: La spiaggia antistante non è tra le più pittoresche.

Quarteira è un piccolo centro urbano a ridosso del mare circa 10 km a est di Albufeira. Alloggiare a Quarteira potrebbe essere una scelta da valutare se viaggiate in alta stagione e state trovando difficoltà a trovare strutture libere in altre zone dell’Algarve.

Inoltre Quarteira potrebbe essere una scelta consigliata per chi preferisce alloggiare in Algarve fuori dal trambusto dei maggiori centri pur avendo i principali servizi (mercati, servizi di spiaggia) a disposizione. Non manca comunque un porto turistico nella zona ovest del centro con numerosi ristoranti e bar per qualche drink o passeggiata serale.

Adiacente a Quarteira inoltre si trova l’area di Vilamoura, fondamentalmente un tranquillo reticolo di residence e villette vacanze per chi cerca soluzioni tranquille e di un certo livello.

Dall’altro lato, non è particolarmente consigliato scegliere Quarteira per alloggiare in Algarve per chi cerca vita notturna, che qui è molto limitata. Inoltre, la spiaggia antistante quest’area è una classica spiaggia sabbiosa rettilinea, che pur non essendo brutta non è nulla di particolare in confronto alle varie bellissime spiagge che la costa dell’Algarve offre. Se avete un auto comunque nessun problema, dato che vi sposterete spesso per vistare la zona.

Se Quarteira vi ha conquistato, cliccate qui per vedere la mappa con tutti gli alloggi disponibili; di seguito alcuni degni di nota:

  • Hostel Conii & Suites: moderno ostello costruito in un edificio del 1896 ristrutturato, con recensioni eccellenti, posti in dormitorio o camere private e insonorizzate con bagno, wifi e colazione inclusi, cucina condivisa, il tutto a ottimi prezzi;
  • Zodiaco hotel: camere moderne a prezzi competitivi con bagno privato e A/C, piscina, wifi e colazione inclusi;
  • Crowne Plaza Vilamoura: rinomato 5 stelle vicino al porto con vista sul mare, eleganti camere insonorizzate con balcone, bidet, ristorante, palestra, SPA e centro benessere, wifi A/C e colazione;

 

Alloggiare in Algarve a Faro

Pro: interessante per chi apprezza una piccola città storica;
Contro: per raggiungere la spiaggia bisogna prendere la barca o spostarsi in macchina; abbastanza lontano da Lagos, Albufeira e le spiagge rocciose più belle.

Alloggiare a Faro, città principale della regione dell’Algarve, dove si trova anche l’unico aeroporto del sud del Portogallo, è un’altra possibilità per alloggiare in Algarve.

Alloggiare in Algarve - Faro
uno di svariati viali molto curati del centro

Faro è una città storica ancora parzialmente racchiusa da mura, che potrà intrattenervi per una giornata buona se apprezzate le città storiche e non siete venuti in Algarve solo per andare in spiaggia.

A Faro infatti troviamo porte medievali ancora intatte come l’Arco da Vilauna, cattedrali e chiese tra cui la Igreja do Carmo che contiene la Capela dos Ossos, una cappella le cui mura e soffitto sono ricoperte di ossa e teschi appartenuti apparentemente ai monaci.

Nella città di Faro non avrete difficoltà a trovare tutti i servizi che vi servono, essendo la città maggiore della regione.

Alloggiare a Faro però, presenta anche degli svantaggi;

  • Se contate di andare a visitare le spiagge più belle e rinomate della costa tra Lagos e Albufeira dovrete fare svariati km in auto;
  • Inoltre, Faro si affaccia sulla laguna che separa la città dalle famose “ihlas”, cioè degli isolotti raggiungibili solo in barca (a parte il primo ad ovest dietro l’aeroporto che si raggiunge tramite un ponte anche in auto), che ospitano lunghe spiagge sabbiose. Non avrete quindi una spiaggia raggiungibile a piedi davanti la città ma solo il porto; ciò non toglie che queste “ihlas” sono assolutamente da visitare almeno una volta.
  • Infine, un dettaglio banale ma che per qualcuno potrebbe essere rilevante, l’aeroporto si trova ad appena un paio di km dalla città; se vi da fastidio sentire gli aerei che vi passano sopra la testa alloggiare a Faro potrebbe non essere la scelta migliore per voi.

Se volete un consiglio personale, tenete Faro come visita da fare in giornata per visitare la città (o soggiornatevi una notte se volete fare un paio di giorni sulle ilhas), ma puntate a un alloggio in aree più ad ovest.

Le possibilità per alloggiare a Faro sono visibili in questa mappa; qualche esempio:

  • HUB 1878: Ostello con posti letto o camere fino a 4 persone e bagno privato in posizione centrale, wifi e colazione inclusi, possibilità di noleggio bici o auto;
  • Stay Hotel Faro Centro: 3 stelle dall’arredamento moderno con camere insonorizzate, A/C, wifi e possibilità di parcheggio e servizio in camera;
  • Lemon Tree Stay: B&B con ottime recensioni, accetta animali, camere insonorizzate, wifi e colazione inclusi;

 

Alloggiare a Tavira

La cittadina di Tavira è quella più a est tra quelle prese in esame nella regione dell’Algarve, a soli 15 km dal confine con la Spagna.

Anche Tavira, come Faro, si trova di fronte a un piccolo tratto di laguna da attraversare per raggiungere le già citate spiagge delle “Ihlas”. Non solo mare però offre Tavira, anzi, se vi piace più la storia che la sabbia, trovate qui un piccolo castello e un ponte romano.

Personalmente vi consiglio di alloggiare a Tavira solo se state pensando a un viaggio itinerante che magari proseguirà in Spagna; altrimenti vi conviene scegliere qualche zona un po’ più ad ovest per alloggiare in Algarve (dato per spostarsi verso Albufeira/Lagos sono oltre 100km di strada) e tenere Tavira come tappa da visitare in giornata.

Per chi sceglie Tavira per alloggiare in Algarve, ecco alcuni suggerimenti nonchè la mappa degli alloggi della zona:

  • HI Tavira – Pousada de Juventude: Ostello con ottimi prezzi, posti in dormitorio e camere con bagno privato, A/C, wifi e colazione inclusi, stanze adatte anche a portatori di handicap;
  • Bea’s Bed & Breakfast: struttura con prezzi competitivi con camere per 1 o 2 persone con wifi e colazione inclusi, possiblità di parcheggio;
  • Authentic Tavira Hotel: eleganti camere insonorizzate con A/C fino a 4 persone, balcone, wifi e piscina, ottime recensioni;

 

Borghi più tradizionali per alloggiare in Algarve

Ok, siete giunti a leggere fino a questo punto ma state cercando qualcosa di ancora più tradizionale e fuori dal caos?

Potreste allora orientarvi verso allora alcuni borghi minori per alloggiare in Algarve come ad esempio:

  • Olhão: è una piccola cittadina pochi km più a est di Faro, famosa per il suo mercato tradizionale del pesce, aperto tutte le mattina da lunedì a sabato. Il centro della cittadina di Olhão è carino e ricorda la vicina Faro. Trovandosi nell’area orientale dell’Algarve, valgono le stesse considerazioni fatte per Faro e Tavira se contate di spostarvi spesso verso ovest.
  • Armação da Pera: un piccolo centro a metà tra Carvoeiro e Albufeira, dove respirerete la vera pace dove il massimo rumore è dato dai bambini che giocano nei vialetti sottocasa. Armação da Pera si trova in buona posizione per spostarsi a visitare le più belle spiagge tra Lagos e Albufeira e alloggiare qui potrebbe farvi risparmiare rispetto ad altre aree dell’Algarve.

 

Dove alloggiare in Algarve per visitare le spiagge

Le spiagge dell’Algarve sono alcune tra le maggiori attrazioni di questa regione del Portogallo e non certo senza meriti.

Lungo la costa dell’Algarve troverete principalmente due “categorie” di spiagge, che trovate fotografate e descritte nella guida alle spiagge dell’Algarve.

Nel tratto di costa tra Lagos e Albufeira prevalgono quelle di falesia con colori tendenti al rosso e scogliere con rocce incastonate sulla spiaggia e sull’acqua; questo genere di spiagge offrono dei panorami forse unici in Europa, non per niente sono quelle che vedete fotografate più spesso:

Spostandovi verso est invece da Albufeira fino a Tavira verso il confine spagnolo, la costa diventa pianeggiante dando luogo a spiagge sabbiose rettilinee lunghe anche parecchi chilometri, per poi trasformarsi in strette isole sabbiose nell’area tra Faro e Tavira, chiamate “Ihlas”, con una laguna che le separa dalla terraferma; una sorta di “Lido di Venezia”, per usare un paragone improprio.

Questa seconda categoria di spiagge è anch’essa molto bella ed è da visitare almeno una volta ma, data l’estensione in lunghezza e la forma rettilinea, a mio parere rischia di diventare più monotona dopo un po’.

Per questo, se avete l’obiettivo di fare vita da spiaggia vi conviene probabilmente alloggiare in Algarve in qualche zona tra Lagos e Albufeira, per visitare più facilmente tutte le spiagge più pittoresche nonchè per camminare lungo qualche tratto del “Percorso delle 7 valli sospese” che vi permette di godere della costa dall’alto dei faraglioni e vedere la famosa grotta di Benagil dalla sommità.

 

Dove alloggiare in Algarve con bambini

Se avete bambini, o in particolare dovete spingere passeggini, vi conviene alloggiare in Algarve in qualche località senza troppi dislivelli. Potrei suggerirvi Lagos o Quarteira i cui centri sono pressochè pianeggianti oppure Faro, Olhão e Tavira se non vi interessa molto la spiaggia ma vi piace di più la storia.

Ad Albufeira invece, a meno che non alloggiate in pieno centro, i dislivelli sono molti e se la vita notturna vi disturba potrebbe non fare per voi. Carvoeiro è una zona particolarmente tranquilla ma presenta anch’essa dei dislivelli che con i passeggini potrebbero appesantirvi la vacanza.

 

Dove alloggiare in Algarve per fare vita notturna

Se siete giovani in cerca di fare festa la risposta viene quasi automatica: Albufeira.

Anche a Lagos e Faro comunque potete trovare, sebbene in misura più limitata, un po’ di vita serale principalmente con bar e lounge bar.

 

Ora che sapete tutto su dove alloggiare in Algarve… perchè non valutare anche l’idea di visitare Lisbona in 3 giorni e trovare un alloggio nella capitale portoghese? 🙂

Vi è stata utile questa guida? Condividetela con gli amici o seguite la pagina facebook ufficiale: aiuterete il sito a crescere!

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.