Spiagge in Algarve – Mappa, Guida e come arrivare

L’Algarve è una regione del portogallo la cui costa supera i 200km. Potete quindi facilmente intuire che non sarà banale riassumere in poche righe le innumerevoli spiagge dell’Algarve e i punti panoramici disseminati in una simile estensione.

In questa guida vedremo quindi una selezione di spiagge in Algarve che dovete assolutamente visitare durante la vostra permanenza, dalle più gettonate alle meno affollate, nonchè una serie di altre spiagge ed aree di costa da esplorare per chi vuole uscire dai flussi turistici ed andare in totale scoperta dell’Algarve! 🙂

L’Algarve infatti dispone di un gran numero di spiagge adatte ai gusti di tutti; oltre ad essere numerose, sono di varia tipologia: dalle spiagge lunghissime, pianeggianti e sabbiose, disposte talvolta su isolotti allungati chiamati “ilhas”, alle spiagge più piccole costellate di faraglioni o contornate da strapiombi di roccia, facendovi sentire quasi dentro ad una cartolina.

Potrebbe interessarti anche: dove conviene alloggiare in Algarve!

Mappa delle spiagge in Algarve

Iniziamo come sempre con una mappa delle spiagge in Algarve, per capire meglio la collocazione. Data l’estensione della regione sarà necessario fare zoom su ciascuna area durante la lettura.


I pin gialli indicano le spiagge in Algarve che vi consiglio di mettere in cima alla lista durante il vostro viaggio, tutte visitate personalmente;
pin arancio indicano altre spiagge dell’Algarve che meritano una visita se avete più giorni liberi a disposizione, come pure le due aree arancio vicino a Portimão e armação de pêra che sono per chi vuole andare all’esplorazione di calette veramente piccole e poco frequentate;
Il percorso indicato nella linea blu è il “Percurso dos sete vales suspensos”, un sentiero di alcuni chilometri dall’alto della costa di cui parleremo in seguito;
I pin verdi rappresentano alcune lunghe spiagge sabbiose sulle “ilhas” citate.

Prima di iniziare con la guida, alcune doverose premesse valide per tutte le spiagge che andrete a visitare:

  • per visitare le spiagge in Algarve (nonchè le altre attrazioni della regione) è praticamente inevitabile avere un’auto, date le distanze, le pendenze, e la scarsità di mezzi pubblici verso le varie spiagge. Se cercate qualche dritta sul noleggio auto in Portogallo date uno sguardo alla mia guida;
  • buona parte delle spiagge in Algarve, proprio perchè molto naturali, sono prive di servizi; portate sempre con voi acqua (oltre a un po’ di cibo se non volete spostarvi quando sale l’appetito) e un paio di scarpe se volete andare a curiosare lungo i numerosi sentieri della costa o tra le rocce;
  • quello davanti a voi, per quanto tranquillo, non è un semplice mare ma è l’oceano Atlantico. L’acqua sarà sempre leggermente mossa anche nelle belle giornate, difficilmente la troverete completamente piatta. Nulla di improponibile ma prestate attenzione ai bambini e non allontanatevi troppo dalla riva, dato che le correnti potrebbero essere in agguato; le spiagge più tranquille normalmente sono quelle rivolte verso est. L’acqua del mare inoltre sarà sempre un po’ più fresca rispetto al Mediterraneo.
  • la maggior parte delle spiagge in Algarve, (quasi tutte quelle circondate da faraglioni) si raggiungono scendendo una scalinata simile a quella della foto che vedrete fra qualche riga. Se avete particolari problemi motori o grossi passeggini fateci attenzione;

Spiagge vicino Lagos

Cominciamo con uno sguardo alle spiagge dell’Algarve che si trovano nei dintorni della città di Lagos, prevalentemente rocciose e circondate da faraglioni.

Praia do Camilo

Voto : 9/10
Servizi : No, ma c’è un ristorante appena fuori
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze : nell’area di Lagos, come questo villaggio da cui potete arrivare anche a piedi.

Praia do Camilo è una delle spiagge in Algarve che non potete davvero perdervi.

Non solo per la visuale della foto che avete appena visto (che mi sembra già un ottimo motivo) ma anche per una peculiarità forse unica tra le spiagge dell’Algarve: a Praia do Camilo infatti è presente un tunnel scavato all’interno della roccia, il quale vi permetterà di passare da un lato all’altro della spiaggia.

Una volta scesi dalla scalinata principale di Praia do Camilo, guardate alla vostra sinistra e vedrete l’imboccatura del tunnel lungo una quindicina di metri che vi porta dall’altro lato. Mentre lo attraversate, se siete più alti di 1,80m state attenti anche alla testa, oltre che al panorama. 🙂

Spiagge in Algarve - Praia do Camilo
Sul lato sinistro potete vedere l’ingresso del tunnel nella roccia a Praia do Camilo

L’acqua del mare è pulita e trasparente nonostante l’affluenza ed essendo rivolta verso est, quando c’è bel tempo è abbastanza riparata dalle correnti dell’oceano quindi è adatta anche a bambini e famiglie, con le dovute accortezze. Ricordate infatti che siete di fronte all’oceano Atlantico.

A Praia do Camilo, forse più che nelle altre spiagge, la combinazione delle rocce sott’acqua e dei riflessi di luce nelle giornate di sole conferiscono all’oceano dei colori veramente speciali.

Spiagge in Algarve - Praia do Camilo

Non andate a Praia do Camilo troppo tardi al pomeriggio in quanto dopo una certa ora finisce all’ombra dei faraglioni (e lo stesso vale anche per le altre spiagge vicino Lagos rivolte verso est).

 

Ponta da Piedade

Tipo : punto panoramico
Voto : 9/10
Servizi : No
Raggiungibilità : Facile dall’alto, più difficile per chi scende

Ponta da Piedade è fondamentalmente il promontorio che rappresenta lo “spigolo” più esposto della costa nell’area di Lagos. In questo caso, più che di una spiaggia, stiamo parlando di un punto panoramico davvero notevole, da visitare magari durante una pausa tra una spiaggia e l’altra.

Dopo aver raggiunto questo parcheggio (che trovate evidenziato anche nella mappa in alto), camminate verso il faro e superatelo continuando fino a dove finisce il sentiero. Da qui avrete la possibilità di vedere dall’alto, fino a quasi 360 gradi, tutta una serie di magnifici faraglioni incastonati nelle vicine spiagge o nell’oceano.

Da questo promontorio, per i più temerari, partono anche alcune scalinate come quella che vedete in foto che scendono fino al mare; in alcuni casi arriverete in spiagge piccolissime come Praia da Balança, oppure non troverete alcuna spiaggia ma semplici punti dove partono o arrivano i tour in kayak e simili.

Ponta da Piedade è un ottimo punto panoramico per rimanere impressionati dalla bellezza dell’Algarve: non andateci con le nuvole (i colori non renderebbero allo stesso modo) o se c’è troppo vento (verreste pettinati profondamente :lol).

 

Praia Dona Ana

Voto : 8/10
Servizi : Si, moderatamente
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanza : a Lagos

Spiagge in Algarve - Praia dona Ana

Praia Dona Ana è un’altra tipica spiaggia dell’Algarve circondata da faraglioni, che si trova più vicina al centro di Lagos rispetto alla precedente, che trovate indicata con un pin arancione nella mappa.

A Praia Dona Ana a seconda del periodo troverete anche dei lettini, limitatamente alla zona più lontana dall’acqua. In quasi tutte le spiagge dell’Algarve che ho visitato infatti, gli ombrelloni/lettini nelle varie spiagge sono in numero contenuto (o non ce ne sono proprio), non turbando così l’estetica e lasciando sempre moltissimo spazio libero.

Praia do Pinhao e Praia dos Estudiantes, indicate anch’esse nella mappa con pin arancioni, sono altre due spiagge molto piccole circondate da rocce e faraglioni. Queste due spiagge sono molto vicine al centro di Lagos e potenzialmente ci potreste anche arrivare anche a piedi se alloggiate a Lagos.

Tra Praia do Pinhao e Praia dos Estudiantes inoltre, si trova anche un piccolo ponte romano che collega un’estremità della costa e un isolotto antistante. Non ho potuto ancora verificare se ci si può passare sopra (l’ho scoperto dopo aver lasciato la zona e sembra esserci una villa privata davanti) ma esistono tour in kayak che ci passano proprio sotto.

Sulla qualità dell’acqua non mi dilungherò spesso (è pulita in praticamente tutte le spiagge dell’Algarve) come pure sulle attenzioni per chi ha bambini; le acque sono abbastanza calme se c’è bel tempo ma è pur sempre oceano, che richiede più attenzione.

Infine, per chi apprezza di più le lunghe spiagge sabbiose e meno quelle circondate faraglioni, se vi dirigete ad ovest del promontorio di Ponta da Piedade invece che ad est, troverete la lunga Praia de Porto de Mos.

 

Spiagge in Algarve vicino Albufeira

Praia da Falesia

Voto : 8/10
Servizi : Si, nelle aree principali
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze : Tra Albufeira e Quarteira

Praia da Falesia è una lunga spiaggia sabbiosa che, come suggerisce il nome, ha alle sue spalle lungo quasi tutta la sua lunghezza delle falesie di colori tendenti al rosso. Non è facile trovare in Europa spiagge dalle sfumature che troverete a Praia da Falesia (e più in generale, pure le altre spiagge dell’Algarve circondate da faraglioni sono abbastanza uniche nel loro genere).

Anche in questa spiaggia come nella maggior parte delle spiagge in Algarve, vista l’ampiezza e l’estensione, non avrete difficoltà a trovare un posto dove stendervi lontano dagli altri visitatori.

Spiagge in Algarve - Praia da Falesia

Come arrivare a Praia da Falesia

Questa spiaggia è lunga oltre 5 km, ma gli accessi pubblici non sono poi molti. Per arrivare a Praia da Falesia vi conviene dirigervi verso questo parcheggio (che trovate anche nella mappa) e poi scendere la classica scalinata. Se trovate il parcheggio pieno dovrete tentare un po’ la fortuna nelle strade limitrofe; non scherzate però con i divieti di sosta, non siamo in Italia.

Esiste poi un altro parcheggio pochi chilometri più avanti ma lì le falesie sono molto più basse e il panorama risulta meno suggestivo.

 

Praia do Peneco

Voto : 6,5/10
Servizi : Si
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze: nel pieno centro di Albufeira, la “Old Town”

Praia do Peneco è fondamentalmente la spiaggia cittadina del paese di Albufeira, uno dei maggiori centri dell’Algarve e il più gettonato per la vita notturna in particolare dal turismo inglese.

A Praia do Peneco non avrete difficoltà a trovare ombrelloni, servizi, bar e tutto quello che potete desiderare.

La spiaggia però non raggiunge un voto molto alto perchè alle sue spalle la visuale consiste in numerosi edifici, in particolare nell’area ad ovest (camminando verso est invece si comincia ad allontanarsi dall’urbanizzazione). Allo stesso modo in alta stagione potrebbe diventare molto affollata.

Potrebbe essere comunque una buona scelta per una pausa di qualche ora se alloggiate ad Albufeira e non avete tempo a sufficienza per spostarvi altrove o se volete vedere il famoso ascensore che porta dalle vie sopraelevate del centro fino alla spiaggia (all’estremità ovest di Praia do Peneco) e le scale mobili che portano dal centro al lungomare, 500 metri più ad est.

Potrebbe interessarti anche : Dove conviene alloggiare in Algarve: zone migliori

 

Praia Sao Rafael

Voto : 10/10
Servizi : Limitati, un ristorante
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nei dintorni : Residence/appartamenti nella zona ovest di Albufeira, o strutture come il Sao Rafael Atlantico

Praia Sao Rafael è una delle più belle spiagge in Algarve. Non lasciate la regione senza averla visitata almeno una volta.

Non mi riferisco solo ai suggestivi cartelli della foto: a Praia Sao Rafael troverete una combinazione di faraglioni, piccole grotte, curiose cave ed archi che vi terranno compagnia per ore o che potrebbero diventare il vostro piccolo rifugio per prendere il sole, se qualcuno non vi ha già rubato l’idea. 🙂

A Praia Sao Rafael, come pure in molte altre spiagge simili della zona più centro-orientale dell’Algarve, troverete sulla sabbia dei souvenir non indifferenti (e la mia mano non è per nulla piccola):

Prestate quindi attenzione visto peso e dimensioni, se ci mettete un piede sopra 😆

Per arrivare a Praia Sao Rafael impostate il navigatore verso questo parcheggio antistante.

Se vi piace camminare e andare in esplorazione, camminando lungo i sentieri sulla costa che sovrasta Praia Sao Rafael potrete raggiungere (o almeno vedere dall’alto), anche alcune adiacenti spiagge minori più ad ovest come Praia dos Piratas, Praia do Ninho de Andorinha e Praia da Ponta Pequena. Portatevi sempre delle scarpe in questo caso, i sentieri sulle coste a volte presentano tratti sconnessi o interrotti.

 

Praia do Castelo e dintorni

Voto : 8/10
Servizi : Limitati + un bar/ristorante
Raggiungibilità : Facile
Alloggi nelle vicinanze : nell’area ad ovest di Albufeira

Spostandovi invece pochi km con l’auto, se vi è piaciuta quest’area della costa, potete raggiungere facilmente anche altre spiagge come Praia do Castelo (park qui).

Spiagge in Algarve - Praia do Castelo

Praia do Castelo in particolare, essendo un po’ più orientata verso ovest, potrebbe essere interessante da visitare nel tardo pomeriggio, per vedere un tramonto sul mare.

Da Praia do Castelo potete poi raggiungere a piedi anche la più selvaggia Praia da Fradernidade e Praia dos Portenhos.

Spiagge in Algarve - Praia da fradernidade
Praia da Fradernidade vista dall’alto del sentiero

Sempre in quest’area, spostandovi con l’auto di poco, potrete vedere anche Praia da Coelha e Praia do Evaristo (indicate nella mappa in alto).

 

Percorso delle 7 valli sospese e Grotta di Benagil

Tipo : sentiero sopraelevato sulla costa
Voto : 8,5/10
Raggiungibilità : Medio alta percorrendolo tutto o più facile limitandosi a una frazione del percorso
Alloggi nelle vicinanze : area orientale di Carvoeiro

Vi piacciono le spiagge dell’Algarve ma siete stanchi di stare solo stesi al sole e vorreste fare qualcosa di più attivo? Il “Percurso dos siete vales suspensos” potrebbe essere quello che fa per voi.

Si tratta di un sentiero della lunghezza di circa 6km (il cui tratto è indicato approssimativamente dalla linea blu nella mappa) ufficialmente riconosciuto e mantenuto, che si sviluppa sul promontorio che si erge sulla costa pochi km ad est di Carvoeiro.

Lungo questo percorso inoltre, vedrete la famosa grotta di Benagil dall’alto, cioè quella famosa spiaggia nella grotta “col buco” che avrete sicuramente visto sbandierata in qualche foto del Portogallo.

Di questo percorso e della grotta però vi parlo più in dettaglio nella guida al Percorso delle sette valli sospese.

 

Praia da Marinha

Voto : 9/10
Servizi : limitati, c’è un bar
Raggiungibilità : Facile

Proprio all’estremità del percorso delle 7 valli si trova Praia da Marinha, una bella spiaggia che si fa notare in particolare per la forma delle varie rocce e faraglioni che vi si trovano, nonchè alcuni piccoli archi che invogliano tanti passanti a fare qualche foto.

Giunti a questo punto della guida avete ormai capito qual è la tipologia di spiagge dell’Algarve in quest’area: non mi dilungherò in tante parole, ma lascio spazio a una foto poco prima del tramonto.

 

Le “ilhas”

Spostandoci verso est, in direzione della città di Faro e del confine con la Spagna, la costa dell’Algarve inizia a mutare le sue sembianze.

Spariscono i faraglioni e le coste rocciose con i promontori: le spiagge dell’Algarve lasciano spazio a lunghissime lingue di sabbia pianeggianti, le quali a volte si trovano proprio su delle strette e lunghe isolette con una sorta di laguna che le separa dalla terraferma: le cosidette “ilhas” (o isole).

Praia de Faro

Voto : 7/10
Servizi : Si
Raggiungibilità : Facile, in auto
Alloggi nelle vicinanze : direttamente sull’Ilha, come ad esempio all’hotel Aeromar

Le ilhas - Praia de Faro

Praia de Faro è la prima lunga e stretta spiaggia dell’Algarve a trovarsi su una delle citate “ilhas”.

Questa spiaggia è probabilmente la più semplice da raggiungere tra quelle delle ilhas, dato che ci si può arrivare direttamente in auto grazie al ponte che collega la ilha alla terraferma, alle spalle dell’Aeroporto di Faro.

Praia de Faro dispone di tutti i servizi e c’è spazio sia per chi vuole ombrellone e lettino sia per chi vuole stendersi in autonomia lontano da tutti. Per chi vuole camminare poi, ce n’è a volontà, dato che la spiaggia si estende da ambo i lati per oltre 5 km.

La spiaggia si affaccia a sud-ovest quindi un po’ più propensa a ricevere le onde delle correnti dell’oceano, non aspettatevi quindi di trovare calma piatta (ma nemmeno le burrasche).

Trovandosi inoltre vicino l’aeroporto, gli avvicinamenti sopra le vostre teste potrebbero non rendere Praia de Faro tra le migliori nel suo genere.

 

Ilha da Culatra – Ilha do Farol

Spostandoci alcuni km più ad est troviamo una ilha raggiungibile solo in traghetto ma su cui si trovano comunque due villaggi in stile “Speedy Gonzales” sicuramente interessanti da vedere, uno a metà dell’isolotto (il quale prende il nome di Ilha da Culatra) e uno all’estremità ovest (Ilha do Farol).

Uscendo dai villaggi e camminando lungo la spiaggia potrete sperimentare quella che è una vera e propria spiaggia naturale, sabbiosa e piatta, su un isolotto che si affaccia verso sud-est e quindi statisticamente con le onde più calme della precedente.

Non avendo ancora avuto il tempo di visitare questa ilha, se ne avete la possibilità, raccontatemi nei commenti se vi è piaciuta! 🙂

 

Praia do Barril – Ilha de Tavira

Concludiamo questa guida sulle spiagge dell’Algarve citando Playa do Barril sulla Ilha de Tavira, che come suggerisce il nome si trova proprio di fronte alla cittadina di Tavira.

Si tratta di un isolotto analogo ai precedenti la cui peculiarità è che può essere raggiunto tramite un piccolo trenino aperto viaggiante su un binario di circa 2 km, attraversando la laguna. Sicuramente un’esperienza diversa dalle altre!

Sulla mappa in alto trovate indicata sia la posizione della spiaggia che la posizione del parcheggio dove lasciare l’auto per raggiungere il trenino.

 

Altre spiagge in Algarve

Se avete ancora tempo a disposizione per visitare altre spiagge in Algarve, ecco alcune altre che potreste visitare e che trovate segnalate nella mappa in alto:

  • Praia de Nossa senhora da Rocha: una spiaggia contornata da promontori di roccia dove da un lato si trova una chiesetta con un buona visuale per vedere dall’alto questa spiaggia e la prossima dell’elenco;
  • Praia do Barranco: proprio a fianco della precedente, si tratta di una spiaggia che si trova sulla foce di un barranco (cioè un fiumiciattolo in realtà secco).

Come avrete probabilmente già capito, le spiagge in Algarve (come pure le ilhas) sono davvero innumerevoli e non si limitano a quelle raccontate in questa guida. Se ne avete l’ispirazione, vi basterà fare zoom sulla mappa dell’Algarve per scoprirne tantissime da vedere… e se ne scoprite di più belle, raccontatelo nei commenti! 🙂

 

Ora che sapete tutto sulle spiagge dell’Algarve, se avete già scaricato sul vostro smartphone le dettagliatissime mappe di MAPS.ME, è tempo di scoprire dove alloggiare in Algarve per essere in una posizione strategica o di visitare altre zone come la città di Lisbona!

Avete trovato utile questa guida? Allora condividetela con gli amici e seguite la pagina facebook! 🙂 Aiuterete il sito a crescere!

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.