Dove alloggiare a Belfast: zone migliori e zone da evitare

Belfast, città capoluogo dell’Irlanda del nord, appartenente al Regno Unito, è una città che si può visitare tranquillamente in 3 o 4 giorni. In questa guida vedremo tutte le zone più consigliate dove alloggiare a Belfast, incluse le zone migliori per alloggiare se siete studenti.

Dove alloggiare a Belfast: mappa delle zone citate nella guida

Iniziamo come sempre con una mappa delle zone più consigliate per alloggiare a Belfast, contrassegnate ciascuna con un diverso colore: parleremo di ciascuna di esse nel corso della guida.

 

Alloggiare a Belfast in centro

Il centro storico di Belfast è indicativamente quello contenuto nel poligono verde della mappa in alto.

Per alloggiare a Belfast in pieno centro le scelte non sono poi molte. Questo perchè i viali centrali della bella città di Belfast, la maggior parte dei quali pedonali, non dispongono di molte strutture ricettive. Le prime si iniziano a incontrare proprio ai bordi di tale poligono verde.

Alloggiare in pieno centro a Belfast vi permetterà di essere nel cuore della città, essere vicini alle stazioni degli autobus e dei treni senza necessità di prendere alcun mezzo di trasporto, di poter uscire e raggiungere i principali locali in particolare della vita notturna camminando poco o nulla.

Dall’altro lato, alloggiare a Belfast a ridosso del centro risulterà chiaramente più costoso rispetto ad altre aree periferiche.

Potrebbe interessarti anche: Come raggiungere l’aeroporto o la città di Dublino da Belfast

Se volete alloggiare a Belfast proprio in centro, la maggior parte delle strutture sono di alto livello. Ecco alcuni esempi:

  • Hotel Bullit: hotel 4 stelle con ottime recensioni, provvisto di letti king-size, bar, ristoranti, free wifi, reception h24, parcheggio e noleggio biciclette; possibilità di cancellazione gratuita.
  • Europa Hotel: il più iconico hotel di Belfast (diventato famoso purtroppo anche per gli attentati avvenuti negli anni ’70 ai tempi del terrorismo): un 4 stelle dotato di camere moderne, free wifi, bar, ristorante e possibilità di cancellazione gratuita.
  • Dream Pods City Center: struttura con camere fino a 4 persone che accetta anche animali, con reception h24, free wifi, A/C, bidet, possibilità di colazione e cancellazione gratuita.
  • ETAP Hotel Belfast: a pochi passi dal centro, con camere a buon prezzo, wifi, parcheggio e possibilità di colazione continentale e cancellazione gratuita.
  • Park Inn by Radisson: tre stelle con palestra, sauna, reception h24, servizio in camera, ristorante e sale per eventi; possibilità di colazione e cancellazione gratuita.

 

Zone più pratiche per alloggiare a Belfast

Le zone contenute nel poligono giallo nella mappa in alto sono le zone che offrono il miglior compromesso qualità/prezzo per alloggiare a Belfast.

Tali zone infatti, appena a sud del centro storico della città, hanno un prezzo più contenuto pur trovandosi ad una distanza accettabile dal centro, tale per cui raggiungerlo richiederà non più di 20 minuti a piedi. Se comunque non avete voglia di camminare potete usufruire dei bus locali che collegano il centro e che passano per University Road.

Trovare un alloggio a Belfast in queste zone non sarà difficile in quanto strutture ricettive di ogni genere (ostelli, alberghi o appartamenti privati) sono numerosi, data anche la crescente vicinanza all’università di Belfast.

Ho soggiornato anch’io in questa zona durante la mia permanenza e ve la consiglio per alloggiare a Belfast proprio perché non è troppo lontana dal centro ed è molto tranquilla. Se il vostro alloggio infatti si trova in  una delle numerose vie laterali (quelle “orizzontali” nella mappa) senza affacciarsi sul viale principale che le interseca perpendicolarmente, dormirete tranquilli senza troppi disturbi o rumori del traffico.

Per alloggiare a Belfast appena fuori dal centro ci sono possibilità per tutti i gusti e le tasche, cliccando qui potete vederli tutti (ricordate il poligono giallo nella mappa) e di seguito alcuni che segnalo:

  • The Ireton by Stay in Belfast: la struttura dove sono stato io: stanze silenziose per 2 o 3 persone con bagno in camera moderno e pulito e letti comodi; disponibili wifi gratuito e cucine condivise.
  • Belfast International Youth Hostel: a pochissimi passi dal centro, questo ostello dispone sia di posti in dormitorio sia di camere private con bagno, parcheggio e wifi gratuiti, reception h24.
  • Tara Lodge: struttura con camere eleganti e moderne con attenzione ai dettagli e servizi per disabili, ottime recensioni, colazione, wifi e parcheggio inclusi, possibilità di cancellazione gratuita.
  • Harpers Boutique B&B: ospitato in una residenza vittoriana offre camere fino a 4 persone a buon prezzo; colazione, parcheggio e wifi inclusi, possibilità di cancellazione gratuita.
  • Holiday Inn Express: camere doppie a prezzi competitivi, accessi per disabili, wifi, parcheggio e colazione inclusi, possibilità di cancellazione gratuita.

 

Zone per studenti del college

Procedendo ancora un po’ più a sud ci troveremo nel quartiere delimitato dal poligono rosso della mappa, quello a ridosso della Queen’s University di Belfast.

Alloggiare a Belfast in quest’area è decisamente consigliato per gli studenti, dato che oltre all’università vi si trovano alcuni bar/shop e servizi da loro frequentati.

Diventa un po’ meno consigliato alloggiare a Belfast nell’area colorata di rosso se siete qui per visitare la città o se contate di andare spesso in centro a piedi e/o di sera, dato che arrivarci camminando può richiedere 30 minuti abbondanti.

Qualora le altre aree siano già prenotate o non vi dispiaccia prendere qualche bus per raggiungere il centro, potete allora valutare alloggi anche in quest’area. Ci sono infatti delle linee di autobus locali che passano lungo i viali principali in direzione del centro che tagliano quest’area rossa verticalmente (University Road, Malone Road e Lisburn Road).

Cliccando qui potete vedee gli alloggi disponibili direttamente sulla mappa, alcuni esempi rilevanti:

  • Camera Guesthouse: Struttura a conduzione familiare con wifi, parcheggio e colazione inclusi; dispone di camere insonorizzate che ospitano fino a tre persone e con possibilità di cancellazione gratuita.
  • Belfast City Backpackers: Per chi viaggia con budget limitato, ostello che offre sia posti in dormitorio sia camere private con bagno, con colazione, wifi e parcheggio inclusi.
  • Wellesley Guest Accomodation: struttura a 4 stelle con camere fino a 4 persone dai curiosi interni in stile basato sul colore giallo, a un ottimo prezzo per la categoria.

 

Zone da evitare a Belfast

Una zona che non consiglio particolarmente per alloggiare a Belfast è quella racchiusa dal poligono nero nella mappa, cioè nei dintorni del Peace Wall. Questo per vari motivi:

  • E’ una zona prevalentemente residenziale e con poche strutture ricettive;
  • vi costringerebbe a superare l’autostrada ogni volta che volete raggiungere il centro, Il che talvolta avviene su dei sovrappassi pedonali un po’ tetri;
  • Si trova nei dintorni del Peace Wall, il famoso Muro di Belfast. Questo muro, di cui vi parlerò più in dettaglio in un’altra guida, a differenza di quello di Berlino è ancora in piedi e sebbene in quest’area non vi siano più stati particolari scontri dopo gli anni ’70 (Belfast è oggi una città molto sicura) non mi ha dato una sensazione di particolare allegria dove soggiornare, in particolare di sera. Rimane comunque una zona che consiglio assolutamente di visitare durante la vostra permanenza, proprio per il muro e la sua atmosfera.
  • La presenza del muro e di alcuni viali ad esso adiacenti che sono tutt’ora chiusi tramite cancelli, vi fa perdere parecchio tempo se dovete andare “dall’altra parte”.

Allo stesso modo non consiglio particolarmente di cercare alloggi al lato est del centro, oltre il fiume. Questo perchè sareste costretti ad attraversare il fiume su ponti trafficati per arrivare in centro e perchè non ci sono grosse attrattive in quella direzione all’infuori del museo del Titanic (ci si avvicina infatti alla zona portuale 🙂 ).

Per finire… se nelle zone menzionate è già tutto esaurito o trovate offerte speciali altrove, potete chiaramante valutare anche altre aree, prestando attenzione a cosa trovate nei dintorni (inclusi servizi e supermercati) e alla vicinanza al centro o alle aree di vostro interesse! 🙂

 

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.