Dove alloggiare a Caorle: le zone più indicate per ogni esigenza

Sembra proprio che l’estate 2020, nella migliore delle ipotesi, sarà caratterizzata da un maggiore “turismo di prossimità” date le restrizioni negli spostamenti. Questa guida sulle zone migliori dove alloggiare a Caorle, potrà quindi essere di aiuto per chi sceglierà questo mare del Nord-est per la propria pausa estiva.

Magari ci siete già stati o magari è la vostra prima vacanza qui, dove mai avreste pensato di andare? Scopriremo insieme qual è la zona migliore per soggiornare a Caorle in base ai vostri gusti e aspettative.

La città di Caorle, a differenza di altre spiagge anche negli immediati dintorni come ad esempio Jesolo, si distingue dalle altre anche per la presenza di un vero e proprio centro storico e non solo una distesa di spiaggia. Alloggiare a Caorle quindi permette di godere non solo del mare ma anche di qualche passeggiata in una cittadina con una propria storia, che a tratti ricorda anche un po’ Venezia e Burano.

Mappa di Caorle e del suo litorale

Il litorale di Caorle può essere identificato secondo le seguenti zone, riportate nella mappa sotto con un colore diverso per ciascuna:

  • Il centro storico: l’area centrale della cittadina di Caorle, parzialmente pedonale, indicata in blu nella mappa. Qui appunto si sviluppa il magnifico centro storico, alle spalle del quale troviamo un curato lungomare per le passeggiate serali, nonché l’iconica chiesa della Madonna dell’Angelo che si erge di fronte al mare;
  • Il litorale di Levante: come suggerisce la parola, si tratta del litorale di spiaggia più ad est del comune di Caorle, in verde sulla mappa, contraddistinto da una spiaggia più ampia con maggiore spazio per chi cerca spiaggia libera e tranquillità;
  • Il litorale di Ponente: in rosso, il lato del litorale di Caorle che dal centro storico volge verso ovest, contraddistinto da una spiaggia un po’ più stretta;
  • Porto Santa Margherita: un quartiere appena fuori dal centro, con una vita ancora più rilassata e dalla grande presenza di villette, bungalow e spazi verdi.
  • Lido Altanea e Duna Verde: per finire, in grigio sulla mappa, i quartieri più remoti del litorale di Caorle, più adatti per chi cerca camping, parchi e spazi verdi.

Ecco nella mappa sottostante tutte le aree appena citate. 

 

Andiamo ora a scoprire più in dettaglio ciascuna zona dove alloggiare a Caorle.

Centro Storico

Vita notturna: 5/5
Relax: 4/5
Servizi: 5/5

Cominciamo la rassegna delle zone dove alloggiare a Caorle dal centro storico.

Il centro storico di Caorle è un’ottima zona da prendere in considerazione perchè offre la migliore esperienza a chi gradisce uscire un po’ la sera, trovandosi subito nella zona più gradevole di Caorle senza doversi spostare con i mezzi.

Alloggiare a Caorle nel centro storico vi darà l’opportunità di passeggiare ad ogni ora del giorno tra le belle calli, alcune delle quali così strette e colorate da ricordare quelle di Venezia o di Burano.

Dove alloggiare a Caorle - centro storico
Una delle calli colorate del centro di Caorle

Durante le vostre passeggiate per i viali e le strette calli di Caorle, vi consiglio caldamente di provare a perdervi tra di esse, intrufolandovi per calli sempre nuove e non seguendo la massa. Vi garantisco che ad ogni giro troverete qualche nuovo incredibile angolo che non avevate mai visto prima, anche se avete già visitato Caorle più volte.

Vi sfido (o forse dovrei dire “lancio una challenge” visti i tempi? 😆 ) a trovare questo scorcio!

In centro storico poi avrete tutti i servizi a portata di mano: dai bar/gelaterie ai ristoranti, farmacie, passando per i negozi per chi proprio non riesce a rinunciare allo shopping.

Altra caratteristica di spicco del centro storico di Caorle è la presenza del lungomare: una passeggiata lungo una scogliera artificiale, la quale raccoglie una serie di sculture su roccia tutte da vedere e, parallelamente, una seconda passeggiata sopraelevata che permette di apprezzare da un lato il mare e dall’altro la cittadina, mantenendo sullo sfondo la Chiesa della Madonna dell’Angelo. Effetto romantico assicurato al tramonto e alla sera.

Lungomare di Caorle

Lungomare di Caorle di sera
Il lungomare di Caorle e sullo sfondo la chiesa sul mare

Anche architettonicamente parlando non mancheranno esperienze degne di Pisa, come il campanile pendente del Duomo di Caorle. Come la famosa torre infatti, questo campanile ha una pendenza di circa 1,4 gradi, che potete notare se passeggiate sul lungomare. Ogni secondo fine settimana di Luglio poi, in occasione della processione per la celebrazione della Madonna dell’Angelo, viene simulato un incendio all’interno del campanile, con suggestivi giochi di luce e fumo.

Infine alloggiare a Caorle in centro vi dà la possibilità di essere nella zona più attiva durante la sera. Sia chiaro, Caorle non è Ibiza e la vita notturna non è certo sfrenata, bensì più rilassata e adatta ad ogni età.

Per i più giovani comunque ci sono un paio di bar con dj set e serate dove si balla, tra cui il discobar Don Pablo all’estremità ovest del lungomare (dove l’età media generalmente non supera i 20 anni) e il Sirò American Bar, in pieno centro, un discobar con dj set a seconda della serata, con età media tra i 20 e i 30.

Se disponete di un mezzo proprio poi, valutate anche una visita al Baia Blu Beach a pochi kilometri di distanza: a seconda della serata si può trovare un semplice cocktail bar, una serata con balli latini o serata commerciale talvolta in diretta radio.

Alloggiare a Caorle nella zona del centro quindi è consigliato per chi oltre alla vita da spiaggia vuole godere di un po’ di vita serale/notturna, godersi le viette del centro storico e le passeggiate sul lungomare.

Svantaggi? Probabilmente nessuno, se non che i prezzi potrebbero essere lievemente più alti che altrove. Per chi arriva in auto, accertatevi che la vostra struttura disponga di un adeguato posto auto (e non infilatevi con la macchina nei viali pedonali…!)

Per chi arriva con i mezzi pubblici, l’autostazione si trova a pochi passi dal centro, quindi in una decina di minuti potete arrivare al vostro alloggio senza taxi o altro e, allo stesso modo, potete facilmente spostarvi verso altre zone nei dintorni (per esempio se volete visitare Venezia il bus impiega circa 1 ora e 45 minuti). Proprio dietro l’autostazione infine, troverete il parco acquatico Aquafollie.

Se scegliete la zona del centro storico per alloggiare a Caorle, cliccando qui e facendo zoom sulla zona del centro (evidenziata in giallo in alto) potete vedere tutti gli alloggi disponibili: alcuni esempi:

  • Alloggi Taverna Carolina: B&B a conduzione familiare con camere insonorizzate fino a 3 persone, annesso ristorante e lettini inclusi presso la spiaggia privata.
  • Hotel Marco Polo: hotel 3 stelle fronte mare in centro storico, con camere fino a 4 persone, piscina con vista, parcheggio gratuito e wifi nelle aree comuni.

 

Lido di Levante

Vita notturna: 2/5
Relax: 5/5
Servizi: 3.5/5

Il Lido di Levante, con cui ci riferiremo sia alla spiaggia che all’urbanizzazione alle proprie spalle, è il tratto di litorale che si sviluppa partendo dal centro storico (della chiesa sul mare) verso est.

Quest’area è una delle più indicate dove alloggiare a Caorle per chi fondamentalmente vuole stare tranquillo.

La spiaggia infatti è la più ampia di Caorle: vicino al centro storico il primo tratto di spiaggia dispone di tantissima spiaggia libera per chi vuole stendersi in pace e lontano da chiunque. Certo quest’estate sarà da vedere come saranno riorganizzati gli spazi, qualcosa potrebbe cambiare. Proseguendo verso est poi, nonostante ci siano le aree attrezzate, tra gli ombrelloni e il mare rimane ancora tanto spazio.

Caorle - Spiaggia di Levante e Chiesa
L’angolo di spiaggia di Levante più vicino al centro storico, con la chiesa sullo sfondo

Alla sera da queste parti non c’è poi molto da fare, più ci si allontana dal centro e più la pace regna sovrana.

Consiglio questa zona per alloggiare a Caorle a chi cerca la maggiore tranquillità possibile, con l’opportunità di spendere anche un po’ meno, a patto di non essere interessati ad uscire la sera (o a camminare/pedalare un po’ per arrivare in centro).

Di seguito alcuni esempi in questa zona. Per la mappa completa degli alloggi disponibili cliccate qui.

  • Camping Falconera: all’estremità est del Lido di Levante, un tranquillo camping con case mobili dotate di angolo cottura fino a 6 persone, piscine, parco giochi per bambini, parcheggio gratuito e possibilità di navetta aeroportuale;
  • Hotel Kennedy: a pochi passi dal centro storico, questo hotel a 2 stelle fronte spiaggia offre spiaggia privata, noleggio bici gratuito, parcheggio gratuito, colazione inclusa e accetta animali;
  • Hotel Panoramic: un 4 stelle con piscina e colazione a buffet che offre camere fino a 4 persone, di cui alcune con vista mare, parcheggio e wifi gratuiti, parco giochi per bambini e accessi per disabili.

 

Lido di Ponente

Vita notturna: 3/5
Relax: 3.5/5
Servizi: 4/5

Il litorale di Ponente in verde nella mappa, come intuibile, è quello che si sviluppa a partire dal centro storico verso ovest, fino ad arrivare alla foce del fiume Livenza.

Qui la spiaggia è un po’ più stretta rispetto al litorale di Ponente e maggiormente occupata dagli ombrelloni e sdraio dei consorzi. Tra gli ombrelloni e il mare resta comunque un po’ di spazio libero ma non molto, se vi stendete nei pochi metri liberi il rischio di farsi camminare addosso c’è.

L’urbanizzazione a Ponente è abbastanza simile e pur essendoci anche qui un lungomare alle spalle tra la spiaggia e gli alberghi (come anche a Levante peraltro), la vita serale non è poi molta.

Per chi ama passeggiare in spiaggia, arrivate fino all’estremità del litorale. Sulla foce del fiume Livenza infatti si sviluppa un lunghissimo pontile in pietra che vi regalerà interessanti visuali sulla costa.

Spiaggia di Ponente
La vista dal pontile tra la foce del Livenza e la spiaggia di Ponente

Ecco alcuni esempi di strutture dove alloggiare a Caorle nella zona di Ponente, non troppo lontane dal centro:

  • Hotel REX: vicino al centro e alla spiaggia, questo hotel con ottimi prezzi e recensioni offre lettini gratuiti nella spiaggia privata e noleggio biciclette gratuito, wifi e parcheggio. Accetta animali;
  • Hotel Palladio: Hotel 2 stelle con camere per 2 o 3 persone, con free wifi, parcheggio e noleggio biciclette gratuito;
  • Hotel Etna: 3 stelle con possibilità di mezza pensione o pensione completa, noleggio biciclette gratuito, wifi e parcheggio gratuiti, ombrellone e lettini inclusi.

 

Porto Santa Margherita

Vita notturna: 2/5
Relax: 5/5
Servizi: 4/5

Le zone viste finora non vi hanno convinto, sono già prenotate volete stare ancora più tranquilli? Date uno sguardo a Porto Santa Margherita.

Porto Santa Margherita è il quartiere appena ad ovest di Caorle, attraversato il fiume Livenza. Questo quartiere è caratterizzato da una grande preponderanza di villette, bungalow, alberghi e viali estremamente tranquilli per chi cerca una situazione ancora più pacifica.

Il “centro” di Porto Santa Margherita consiste sostanzialmente in Corso Venezia e gli immediati dintorni, dove si trovano un paio di ristoranti, qualche bar/gelateria e alcuni negozietti di commercio al dettaglio.

La nota dolente di Porto Santa Margherita a mio parere è la spiaggia: più ci si allontana dalla foce del Livenza e più è risicata; a tratti si sviluppa sopra una sorta di grandi scalini di cemento che fungono anche da passeggiata lungomare, non rappresenta il massimo in termini di visuale e oltretutto appena inizia a popolarsi di gente può essere difficile trovare uno spazio libero.

Consiglierei Porto Santa Margherita a chi cerca spazi verdi e molta tranquillità, magari affittando una villetta con giardino. Sconsigliato invece a chi cerca ampie spiagge e un po’ di vita, qui potrebbe davvero annoiarsi.

Resta comunque la possibilità di raggiungere il centro di Caorle in circa 5 km di bici o di auto.

Alloggiare a Porto Santa Margherita significa con buona probabilità scegliere una villetta o un appartamento privato. Cliccando qui e facendo zoom sulla mappa potete vedere quanto disponibile. Se invece cercate preferite strutture alberghiere ecco un paio di esempi:

  • Hotel Ambassador: un elegante 3 stelle con piscina, centro benessere, sauna, bagno turco e vasca idromassaggio. Include i lettini presso la spiaggia privata.
  • Hotel San Giorgio: hotel 4 stelle vicino alla foce del Livenza che dispone di spiaggia privata, piscina e strutture sportive, camere con vista panoramica, parcheggio gratuito.

 

Lido Altanea – Duna Verde: Aree campeggi

Vita notturna: 2/5
Relax: 5/5
Servizi: 3.5/5

Per finire, spostandovi ancora più ad ovest rispetto a Porto Santa Margherita, incontriamo le aree di Lido Altanea e Duna Verde.

Queste zone sono contraddistinte da una preponderanza di grandi aree camping, sono quindi indicate per alloggiare a Caorle a chi predilige questo genere di sistemazioni.

Un vantaggio di alloggiare nelle strutture di Lido Altanea o Duna Verde consiste nella possibilità di spostarsi poi in bicicletta lungo le piste ciclabili degli ampi parchi della zona.

<<

Lo svantaggio principale è la distanza dal centro storico di Caorle (8-10km). La vita notturna di queste aree è data quasi esclusivamente dalle attrazioni/animazioni interne ai campeggi e dal già citato Baia Blu Beach che si trova proprio lungo la spiaggia di Lido Altanea. Allo stesso modo i servizi disponibili saranno per la maggiore quelli offerti dai campeggi, nonchè un supermercato nell’area di Lido Altanea e un piccolo centro a Duna Verde con qualche ristorante e bar/gelateria.

Cliccando qui trovate la mappa degli alloggi disponibili tra Duna Verde e Lido Altanea; alcuni esempi rilevanti:

  • Hotel Playa Blanca : hotel 3 stelle a Duna Verde con piscina, bar/ristorante, wifi e parcheggio gratuiti, area giochi per bambini, accetta gli animali;
  • Centro Vacanze Pra’ delle Torri: probabilmente il campeggio più famoso nell’area di Lido Altanea. Dispone di camere e bungalows, animazione per grandi e bambini, palestra, accessi per disabili, bar/ristorante, impianti sportivi per tennis, calcio, pallavolo, pallacanestro e campi da golf.
  • Villaggio San Francesco: altra grande struttura che offre sistemazioni con angolo cottura, spiaggia privata accessibile anche ai cani, centro fitness, piscine, ristoranti e intrattenimento serale.

 

Dove alloggiare a Caorle per giovani

Stavolta la risposta è molto semplice, avete solo una opzione: nel centro storico o in sua prossimità, così da avere qualcosa da fare per uscire la sera.

Se disponete di un mezzo proprio poi, fate un salto anche al Baia Blu Beach nelle serate di apertura per un cocktail o per ballare un po’, a seconda degli eventi proposti.

Dove alloggiare a Caorle con bambini o in famiglia

Anche qui a dire il vero la risposta è molto semplice: qualsiasi zona è adatta a voi.

Nessuna zona di Caorle si può definire pericolosa o troppo caotica. Se vi piace passeggiare e girare un po’ anche la sera prediligete il centro, altrimenti anche le aree di Ponente, Levante (se volete spiaggia ampia) e Porto Santa Margherita sono buone scelte per alloggiare a Caorle: il fattore determinante potrebbe diventare semplicemente la disponibilità delle offerte più economiche.

Se invece preferite gli alloggi in camping o contate di fare movimento in bicicletta lontano dal caos, date uno sguardo ai citati campeggi di Lido Altanea e all’area di Duna Verde.

Dove alloggiare a Caorle per chi cerca relax e natura

Le prime scelte in questo caso vanno alle aree periferiche di Porto Santa Margherita, se la spiaggia risicata non rappresenta un problema per voi, oppure alle aree di Duna Verde e Lido Altanea.

Sia chiaro, anche il Centro Storico è rilassante, non è una metropoli. 🙂

Dove alloggiare a Caorle d’inverno?

Volete alloggiare a Caorle per un weekend, una festività o un’occasione fuori dall’alta stagione?

In questo caso puntate direttamente al Centro Storico, l’unica area dove potrete trovare un po’ di vita e qualcosa di aperto. Anche perchè come avrete ormai capito, il centro ha il suo fascino anche per una uscita romantica fuori stagione. 🙂

Vi è stato utile questo articolo? Condividetelo o seguite la pagina facebook ufficiale. Aiuterà questo sito a crescere!

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 0   Media: 0/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.