Vita notturna a Malta, la guida: Paceville, discoteche ma non solo

Questa guida vuole essere una breve ma esaustiva presentazione di dove trovare la vita notturna a Malta, come raggiungerla, cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi.

Partiamo come sempre con una mappa per vedere meglio le zone di cui stiamo parlando e come raggiungere la nightlife a Malta, bar, discobar o vere discoteche che siano!

 

Vita notturna a Malta – la famosa Paceville

Paceville, il cui nome suggerirebbe tutt’altro, di pace in realtà ne ha ben poca. Paceville è infatti un viale di circa 200 metri, nel quartiere di St.Julian, cuore della vita notturna di Malta e famoso infatti come una delle principali destinazioni per la nightlife in Europa.

Cos’è Paceville

Paceville è un viale costituito sostanzialmente da una serie di discobar, piccole discoteche e locali notturni più o meno grandi. Quasi tutti i locali sono ad ingresso gratuito, il che è un bene perchè permette di spostarsi quando si vuole da uno all’altro, in base alla musica, all’affollamento, alla popolazione o ai gusti personali. 🙂

Per chi è già stato in altri luoghi simili,è una via molto simile alla strada di locali di Magaluf a Maiorca.

Se non ricordo male forse solo uno ha ingresso a pagamento, ma non sarà difficile identificarlo, basta guardare all’ingresso se la gente entra o esce liberamente oppure no.

I vari discobar o mini discoteche sono aperti ogni sera e anche durante la settimana, se non tutti almeno una parte sono aperti. Alcuni di questi dispongono anche di un piano superiore con terrazza dove affacciarsi sul viale.

I gentleman’s club

E’ bene sapere che tra un discobar e l’altro sono spesso intervallate le porte d’ingresso dei (parecchi) gentleman’s club. Non fatevi ingannare dal nome raffinato, sono dei comuni night dove talvolta i “buttadentro” potrebbero tentare di invitarvi in modo più o meno fastidioso.

Per chi si sta chiedendo come siano all’interno, ve lo racconto subito : una sera per toglierci la curiosità, dato che eravamo in 5 tra cui due donne, quindi abbastanza da essere pronti a guardarci le spalle, abbiamo provato ad entrare in uno di questi gentleman’s club.

Beh, mentre fuori in strada e nei discobar adiacenti era pieno di gente, in questi night si è presentata la stessa scena del film di Fantozzi quando, liberi dalle mogli, hanno deciso di andare al night. Per chi non ha presente di cosa sto parlando, una volta entrati eravamo gli unici clienti e in quel momento i dipendenti hanno iniziato a muoversi e a far finta di far qualcosa. La nostra visita si è così conclusa in pochi secondi tra le risate! 😆

Bere a Paceville

Un’altra cosa importante da sapere è la vita notturna a Malta, nei discobar di Paceville, non vi verrà a costare una follia. I drink sono a buon prezzo, sui 2.50-3 euro ciascuno, ma la qualità ovviamente non è un granchè, molti sono tendenzialmente annacquati.

A meno che non scegliate cose particolari, come tequila, amari… o cose che non vengono normalmente servite con ghiaccio o miscelate.

Ad ogni modo visto che i locali sono a ingresso gratuito e non c’è obbligo di consumazione, non c’è poi molto da lamentarsi.

Sarà inoltre frequente trovare, tradotte anche in italiano visto il grande afflusso estivo, offerte speciali dalla grammatica alternativa. 🙂

vita_notturna_a_malta_cartelloni

Cosa aspettarsi e non aspettarsi

Diciamo che non c’è da aspettarsi un luogo magnifico, mi spiego meglio: in genere apprezzo questo tipo di viali con discobar a ingresso gratuito, non impegnativi e dove uno può cambiare aria quando più gli piace.

Questo viale di Malta però, devo dire che è quello più “cupo” e poco pulito che ho visto finora. Cupo nel senso che mi ha dato una sensazione di poco illuminato a tratti e poco colorato, poco pulito nel senso che beh… vi lascio immaginare cosa c’è per terra dopo una certa ora, anche sulle vie annesse che vanno percorse per tornare poi all’albergo. Considerando che sui viali vicini passano anche le auto e i marciapiedi sono abbastanza stretti, può diventare uno slalom impegnativo.

Paceville, vita notturna a Malta

Sottolineo, questo è un semplice parere personale, quindi non fatevi influenzare troppo e andate a vedere con i vostri occhi! 😉

Per il resto i discobar non sono neanche male, chiaramente la valutazione è personale varia in base alla musica che si trova in quella sera e alla gente che c’è dentro.

La popolazione che potete aspettarvi di trovare varia molto in base al periodo dell’anno. Se ci andate in piena d’estate l’età media che vi dovete aspettare è sui 20 anni, per la maggior parte provenienti dalle regioni del sud Italia.

In autunno o in bassa stagione non ho esperienze dirette ma mi è stato riferito che è più facile trovare giovani provenienti dai paesi nordici di età media un po’ più alta, che fuggono dal gelido inverno.

Degno di nota anche il fatto che alcuni discobar tengono l’aria condizionata in modalità Antartide, al punto da riuscire a vedere al buio il getto d’aria bianca che esce dai bocchettoni. Prestate quindi attenzione visto che d’estate all’aperto ci son 30 gradi anche di sera e se vi arriva il getto d’aria gelido addosso per qualche minuto potrebbe essere la vostra ultima serata di baldoria durante la vacanza.

Come arrivare a Paceville

Per non perdere la vita notturna a Malta la scelta dell’alloggio è fondamentale. Per questo vi rimando alla guida su dove alloggiare a Malta, da leggere prima di prenotare per non sbagliare.

A piedi

Detto ciò, se alloggiate a Sliema o direttamente a St. Julian, ci potete tranquillamente arrivare e tornare a piedi in 10-30 minuti in base alla distanza dall’alloggio e da quanto ancora camminate dritti 🙂

Per arrivare a Paceville basta portarsi sul lungomare che si affaccia alla baia e poi procedere su di esso finchè iniziate a sentire la musica; o in alternativa salvate la posizione di Paceville dalla mappa in alto per raggiungerla più facilmente.

In taxi

Se siete troppo lontani o stanchi per una camminata potete valutare anche il taxi. Ne trovate sempre in zona, tutto sommato economici ma scegliete sempre i taxi non abusivi e concordate il prezzo prima di salire; una decina di euro per un paio di km dovrebbe bastare.

Ogni tanto infatti passano dei minivan vecchi e distrutti con a bordo personaggi/e dall’aspetto molto discutibile che vi si fermano accanto e vi chiedono se volete un passaggio urlando “taxi” o “Sliema” o simili. Evitate. 😀

In autobus

In alternativa per godere della vita notturna a Malta potete usufruire anche dei bus notturni. Pressochè tutte le linee operanti dopo le ore 23, fanno fermata o capolinea a Paceville. Qui vi spiego tutto sui bus di Malta, i biglietti e quali sono le linee notturne.

Il TwentyTwo – discobar con vista

Sempre nel quartiere di St.Julian troviamo poi un locale che è anche un’attrazione turistica.

Stiamo parlando del TwentyTwo, un discobar molto elegante (niente a che vedere con Paceville) che si trova all’ultimo piano dell’unico grattacielo della zona. Da questo bar, pieno di vetrate e con una piccola terrazza, potete gustarvi la vista della città dall’alto, fino al mare.

Potrebbe interessarti anche : Le migliori spiagge di Malta – guida e mappa

Aperto da dopocena fino a tarda notte, salvo eventi particolari l’ingresso è gratuito e il costo dei drink è sulla italiana. Per arrivarci bisogna entrare alla base del grattacielo e prendere l’ascensore fino all’ultimo piano. Non abbiate paura di perdervi, nella hall dell’ingresso c’è sempre una persona del personale ad indicarvi come salire! ?

Vita notturna a Malta - cosa visitare a Malta
No, quando sono stato a Malta non avevo un telefono abile in notturna quindi la foto non rende il merito. Andate a scattarne una migliore!

Bar più rilassati in zona Sliema-St.Julian

Se Paceville non fa per voi e il TwentyTwo l’avete già visto, sempre in zona tra Sliema e St.Julian la vita notturna di Malta ha ancora molto da offrire. E’ sufficiente passeggiare lungo il lungomare per trovare senza difficoltà svariati bar/loungebar, alcuni sospesi proprio sull’acqua, dall’atmosfera molto più rilassata di cui parecchi anche con lo shisha, per chi apprezza questo genere di cose.

Vi basterà fare due passi lungo la baia in direzione Paceville (ma senza arrivarci) per trovare questi bar e scegliere quello che vi piace di più!

Vita notturna a Malta – le discoteche

Ok, supponiamo che quello che avete visto finora non sia quello che cercate esattamente dalla vita notturna a Malta: ci sono buone notizie per voi, a Malta ci sono anche delle vere discoteche!

Le tre discoteche più famose ed ampie sono il Club Aria, il Club Numero Uno e il Gianpula.

Sono tutte e tre discoteche abbastanza grandi, in parte coperte in parte all’aperto, dove non mancano eventi e feste a tema e dove l’ingresso si paga ma senza eccessi.

Sui prezzi non vi so dare indicazioni precise perchè dipende molto dalle serate specifiche. Se volete più info conviene contattarli o scriver loro sulla pagina facebook, a volte rispondono.

Per lo stesso motivo consiglio sempre di guardare anche quali eventi propongono per i giorni della vostra permanenza, potreste trovare ospiti importanti, schiuma party, o chissà che altro. 🙂

Lo “svantaggio” di queste discoteche è che si trovano nel bel mezzo dell’isola, un po’ in mezzo al nulla, e l’unico modo per arrivarci, a meno di bus/navette specifiche istituite di recente o che possiate trovare per eventi specifici, è di avere un’auto a noleggio o prendere un taxi. Se siete in gruppo il taxi potrebbe essere una possibilità economica spartendo i costi, in generale non hanno prezzi proibitivi.

MTV Music Week

La nightlife di Malta nonostante la piccola isola non si fa mancare nulla. Malta ospita infatti una volta all’anno anche la Isle of Malta MTV Music Week, evento sponsorizzato appunto da MTV (e beati loro che ce l’hanno ancora MTV…).

Non si tratta di un vero e proprio festival ma di una settimana di eventi, feste in spiaggia, in discoteca e concerti all’aperto con dj famosi nella sfera della musica elettronica, dance, EDM e simili, per terminare poi l’ultimo giorno per un vero e proprio concerto in stile festival.

Se non siete mai stati ad un festival, più che un consiglio stavolta è un obbligo: date uno sguardo a come prepararvi per andare a un festival! 😆

Qui trovate il sito ufficiale e maggiori info per l’anno in corso. Si trovano sul sito vari tipi di biglietti per l’accesso agli eventi della settimana.

Se la vostra vacanza a Malta cade proprio in quel periodo dell’anno la MTV Music Week è un’occasione da non perdere!

Altri locali …

Se ancora tutto questo non vi ha soddisfatto e cercate altro dalla vita notturna a Malta, questo è l’elenco più completo che ho trovato di locali, bar, pub e simili sull’isola. Il sito è in inglese ma non è un problema anche per chi non lo mastica, basta guardare le foto e l’indirizzo.

Che altro dire… divertitevi e raccontatemi nei commenti se scoprite altri posti interessanti! 😉 E non dimenticate che Malta non è solo nightlife, ma c’è anche molto da visitare.

Vi è stata utile questa guida? Condividetela con gli amici o seguite la pagina facebook ufficiale! Non costa nulla e aiuta questo sito a crescere ?


Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Sharing is Caring! :)

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Questo sito nasce con l'intento di raggruppare in un solo posto tutte le informazioni necessarie prima di partire, spesso difficili da trovare. Scopri di più

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.