Quanto costa un viaggio in Giappone – budget, consigli

Sharing is Caring! :)

Oggi vi aiuto a realizzare il vostro sogno! 🙂 Vi spiego quanto costa un viaggio in Giappone, quali sono i minimi prezzi di volo, hotel, alloggi e costo della vita, il budget necessario, e qualche consiglio generale in particolare per Tokyo.

In questo articolo, ipotizzando di fare un viaggio a Tokyo della durata di 10 giorni, vedremo:

  • Prezzi dei voli per il Giappone e compagnie aeree
  • Costi degli hotel e prezzi degli alloggi in Giappone
  • Quanto costa mangiare in Giappone
  • Prezzi dei mezzi pubblici in Giappone
  • Assicurazione di viaggio

 

Prezzi dei voli per il Giappone

600-700 euro

Il primo passo per il vostro tanto sognato viaggio in Giappone è il volo. Non vorrete mica andarci a piedi? (Anche se in effetti potreste provarci, non sareste i primi!)

Partendo dall’Italia dovete mettere nel vostro budget un minimo di 600-700 euro per il viaggio andata e ritorno.

Il prezzo può aumentare se partite con poco preavviso o in mesi di punta come Agosto (che non consiglio a causa dell’umidità e del calore elevatissimi), o la primavera, periodo gettonato dal turismo per la fioritura dei ciliegi.

Voli diretti per il Giappone?

Se cercate un volo diretto per il Giappone lo potete trovare partendo da Milano o Roma, con destinazione l’aeroporto di Tokyo Narita.

Altrimenti, dalla maggior parte degli aeroporti italiani, potete arrivare con uno scalo in vari aeroporti del Giappone come Tokyo (Narita e Haneda, se possibile scegliete l’aeroporto di Haneda che è più vicino al centro), Osaka, Nagasaki, Fukuoka ed altri.

Le compagnie aeree che offrono il maggior numero di voli dall’Italia per il Giappone sono:

  • quelle che fanno scalo nei paesi arabi (Emirates, Qatar): sono spesso le più economiche, costano 600-650 euro andata e ritorno e vi portano a destinazione in 18-20 ore incluso lo scalo;
  • quelle del gruppo Lufthansa-Swiss, che vi consiglio per un viaggio in Giappone perchè prenotando con sufficiente anticipo, potete trovare a circa 700 euro a/r dei voli che facendo scalo in Germania o Svizzera anzichè i paesi Arabi, vi fanno risparmiare anche 4-5 ore di volo in totale, portandovi nel paese del sol levante in 14-16 ore.
  • talvolta anche Turkish e Aeroflot, facendo scalo rispettivamente in Turchia e Russia, con tempi di volo comparabili a quelli degli emirati.

Per trovare in ogni momento il miglior volo per il vostro viaggio in Giappone, senza cercare a mano sul sito di ciascuna compagnia, usate il box qui sotto: inserite le date e vedrete tutti i voli disponibili, potrete filtrare per prezzo o durata del volo e potrete abilitare la ricezione di avvisi via mail quando i prezzi cambiano.

 

Costi degli hotel in Giappone

minimo 40-50 euro a notte

Il secondo passo per il vostro viaggio in Giappone è trovare un posto dove dormire 🙂

E qui inizia la parte un po’ più complicata, soprattutto se state andando a visitare una grande città.

I canoni di spazio in Giappone sono molto più ristretti rispetto a come siamo abituati, quindi partite già tenendo a mente che se trovate una stanza di 14 metri quadri con bagno per 3 persone, è quella che viene considerata “grande”.

Prendendo come riferimento Tokyo, alloggiando in una zona che sia abbastanza comoda per raggiungere i mezzi pubblici, come ad esempio Shinjuku (ma ce ne sono tante altre, visto la vastità di metro e mezzi pubblici) i costi medi che troverete saranno questi:

  • Per una stanza all’interno di un hotel, non meno di 60 euro per notte a persona;
  • Se scegliete un ostello, quindi con bagno in comune, i prezzi scendono ma non di molto, dai 45-50 euro a notte;
  • La soluzione più economica, se vi sentite coraggiosi, è il cosiddetto Capsule Hotel: un albergo dove avete a vostra disposizione solo un letto inserito nella “capsula”, che è praticamente uno scompartimento all’interno della parete 😆 ed ovviamente dei bagni in comune. Vi consiglio di guardare qualche video su youtube per vedere come sono fatti, poi se decidete che fa per voi, ne potete trovare sui 30 euro a notte.
  • Un’ultima buona alternativa se siete in più persone, è un appartamento (che poi è grande/piccolo come una stanza) su airbnb o siti similari. Con un po’ di fortuna potete trovare qualcosa sui 40 euro a notte per persona dividendo la spesa.

Per dare un’occhiata alle disponibilità di hotel, ostelli e stanze a Shinjuku cliccate qui e poi inserite le vostre date di viaggio.

viaggio in Giappone
I colori del Giappone

Mangiare a Tokyo

20 euro al giorno 

Ed ora un colpo di scena: per mangiare a Tokyo è più economico andare al ristorante piuttosto di comprarsi la roba al supermercato e prepararla.

Pranzare o cenare in ristorante costa tra i 500 e i 1200 Yen, pari a circa 4-10 euro col cambio attuale, a seconda di cosa ordinate e quanti piatti.

Questo vale sia per i ristoranti di strada, i classici ristoranti di ramen, sia per svariati ristoranti più raffinati, magari meno visibili poichè “nascosti” ai piani superiori di qualche palazzo.

Diverso il discorso invece per molti dolci e lo street food, sicuramente buono e da provare, ma che costano un po’ di più. Ad esempio al mercato del pesce di Tsukiji gli spiedini di pesce o frutti di mare, seppur piccoli, possono costare 600 yen ciascuno (circa 5 euro).

Altri dolci, tra cui gli svariati dolci tipici giapponesi (da provare assolutamente, come ad esempio il MelonPan), costano solitamente sui 200 Yen (1,50 euro).

MelonPan Tokyo
Un MelonPan appena sfornato

Di cibo in Giappone vi parlerò presto in un altro post, ma nel frattempo sappiate che mangiare male a Tokyo è difficile, anche nei ristoranti da strada nella maggior parte dei casi potrete mangiare bene a buon prezzo.

Al supermercato invece, alcuni generi alimentari sono particolarmente costosi, come ad esempio la frutta, si arriva a spendere quasi 1 euro per frutto.

Per quanto riguarda la colazione, io vi consiglio di farla provando MelonPan o Dorayaki, in panetteria o in un market: sono ottimi e abbondanti dolci tipici giapponesi a 100-200 Yen.

In alternativa al bar una colazione classica (per noi occidentali) con caffè-cappuccino e brioche o pastina viene sui 500 yen, quasi come un pasto.

 

Costo dei trasporti in Giappone

8-10 euro al giorno 

I trasporti in Giappone sono più costosi di quanto siamo abituati in Italia, ma al contempo sono più affidabili, frequenti e puntuali.

Se visitate Tokyo per una decina di giorni, la soluzione migliore è spostarsi con la metro e la JR Line, di cui vi parlerò più in dettaglio in un altro post.

Viaggiare con i mezzi pubblici a Tokyo è molto semplice perchè si possono prendere differenti tipi di mezzi con lo stesso biglietto elettronico, sul quale si carica un tot di soldi e poi viene scalata la relativa tariffa ad ogni passaggio entrata/uscita.

Senza soffermarci troppo sul funzionamento di cui parlerò altrove, calcolate che una corsa urbana costa solitamente da 160 a 250 yen per le tratte medio-corte, fino a 500 yen per tratte lunghe che vanno da un lato all’altro della città.

Mettete quindi a budget 700-1000 yen al giorno, per stare comodi, ne avrete bisogno.

Se avete già le idee chiare sugli spostamenti che farete, esistono poi dei biglietti da 72 ore per la Tokyo Metro per 1500 yen, che possono farvi risparmiare se fate tanti viaggi.

 

Assicurazione per il viaggio in Giappone

40-50 euro

Una cosa da non sottovalutare mai, essendo fuori dall’Unione Europea è l’assicurazione di viaggio per eventuali necessità mediche.

La buona notizia è che non influirà molto sulla vostra spesa, circa 40-60 euro a persona. Vi spiego qui tutto quello che dovete sapere sulle assicurazioni di viaggio per spendere poco e non farvi fregare.

 

Varie ed eventuali…

Aggiungete al budget poi qualcosa per quanto non in elenco 🙂 bar, drink e simili costano circa come in Italia, addirittura un bar con vista in cima ad un palazzo di 22 piani aveva prezzi assolutamente abbordabili.

Se siete appassionati di musei, templi, monumenti, i prezzi di ingresso sono molto variabili, in alcuni si entra per solo 200 yen, in altri sui 1000-1500, ma cercate sempre il prezzo aggiornato all’ingresso o sui siti ufficiali.

Infine tra le altre visite non dimenticate di salire anche in qualche osservatorio in cima ai grattacieli, per vedere l’intera Tokyo dall’alto, ne vale la pena. Qui trovate l’elenco dei principali osservatori di Tokyo, con tutti i prezzi e gli orari; e se volete risparmiare sul budget, ce n’è anche uno gratuito!

In totale per un viaggio in Giappone servono…

  • Volo : 600-700 euro
  • Alloggio : 400-500 euro per 9-10 notti
  • Ristoranti : 200 euro in 10 giorni
  • Trasporti : 60-100 euro in 10 giorni
  • Assicurazione : 40-60 euro per 10 giorni
  • Varie ed extra : dipende dai gusti, almeno 60 euro.
    Totale : 1350-1550 euro

Una cifra che ci accorgerete, è senz’altro spesa bene!

Vi è piaciuto questo articolo? Allora condividetelo e aiutatemi a far crescere il sito seguendo la pagina facebook! Vi permetterà di rimanere aggiornati ad ogni nuovo articolo sul Giappone! 🙂


Come valuteresti questo articolo? Lascia un voto! 🙂
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano 🙂
Mi occupo di informatica e webdesign e quando posso pianifico fughe all'estero o al caldo.


Sharing is Caring! :)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.