Charco de los Clicos – la verità sul lago verde di Lanzarote

Charco de Los Clicos è un piccolo laghetto naturale che si trova a pochi metri dal mare su una spiaggia del versante ovest dell’isola di Lanzarote, nelle isole Canarie.

Quello che ha reso abbastanza famoso il lago di Charco de Los Clicos, è il fatto che questo laghetto assume l’aspetto di un lago verde, in determinate condizioni, si dice a causa di una particolare alga che vive all’interno.

Si lo so, vi state chiedendo perchè questo articolo ha un titolo del genere… e adesso ve lo spiego.

Una cosa da sapere su Charco de los Clicos

Se cercate qualche foto del lago verde di Charco de los Clicos su google, vi apparirà una sfilza interminabile di foto del lago di Lanzarote con l’acqua di un colore talmente verde da sembrare il materiale radioattivo che trattava Homer Simpson.

Purtroppo Photoshop è uno strumento potentissimo che sta diventando quasi una moda e il rischio di andare troppo oltre è sempre dietro l’angolo.

La cosa fondamentale da sapere sul lago verde di Lanzarote è che il lago non è sempre verde (e non così fluo come in certe foto) ma varia in base alle condizioni del meteo, della luce e di vari altri aspetti… tenerlo a mente prima di visitarlo vi eviterà delle delusioni! 🙂

Questo per dire che probabilmente visitandolo potrete trovarlo più verde di come l’ho sempre visto io (anche data la mia scarsa fortuna quando mi sposto 😆 ) ma non date per scontato di trovarlo verde fluo come in certe foto, per non deludere le vostre aspettative.

Ecco di seguito un paio di scatti di esempio, il primo in una giornata ben soleggiata e il secondo all’orario del tramonto sotto una coltre di nubi:

Charco de Los Clicos, il lago verde di Lanzarote
Charco de Los Clicos in una giornata soleggiata e le onde del mare sul bordo destro
Charco de Los Clicos
Il laghetto verde in una giornata cupa

Come Arrivare a Charco de Los Clicos

Arrivare al lago verde di Lanzarote è semplice: settate il navigatore verso il punto su questa mappa, parcheggiate e camminate lungo il breve sentiero che vi porterà sulla “terrazza” naturale da cui ammirarlo.

Tutta la passeggiata, lungo la scogliera rialzata rispetto al livello del mare, vi offrirà una bellissima visuale, soffermatevi anche ad ammirare l’incredibile colore delle rocce vulcaniche che cambia colore più volte in soli pochi metri!

Charco de Los Clicos non è raggiungibile da vicino, e anche potendo, è vietato avvicinarsi. Accontentatevi di ammirarlo dall’alto! 🙂

Potrebbe interessarti anche: Le zone migliori per alloggiare a Lanzarote e quelle da evitare

Perchè dovete visitare Charco de Los Clicos

Dopo aver letto fino a questo punto, non dovete pensare che visto il colore “non tanto verde” non valga la pena visitare Charco de los Clicos.

Una visita è assolutamente consigliata, visto che richiede pure poco tempo, anche per altri motivi.

Ad esempio per vedere lungo il breve sentiero i colori incredibili delle rocce rosse, gialle e nere incastonate tra loro come se fossero state dipinte (e questi vi garantisco che sono proprio così, non sono giochetti di photoshop):

Oppure per rimanere incantati durante il viaggio per arrivarci dalle strade che attraversano la lava, frequenti da incontrare a Lanzarote:

E infine, al parcheggio dove avete lasciato l’auto, a volte c’è un mercatino di artigianato locale.

Dopo aver visitato il laghetto, potete proseguire la visita raggiungendo in pochi minuti i faraglioni di Los Hervideros o il villaggio di El Golfo, per una cena in qualche ristorante tipico. Vi parlo di entrambe le cose nella guida su cosa visitare a Lanzarote, da cui vi consiglio di prendere spunto anche per le visite nel resto dell’isola!

Non dimenticate di andare ad esplorare gli altri paesaggi incontaminati dell’isola come i vigneti tra i crateri, o già che siete in zona andate a rilassarvi in una delle magnifiche spiagge del sud di Lanzarote! 🙂

Vi è piaciuto questo articolo? Allora condividetelo e aiutatemi a far crescere il sito seguendo la pagina facebook! Vi permetterà di rimanere aggiornati ad ogni nuovo articolo sulle isole Canarie! 🙂

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 2   Media: 4.5/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

3 Commenti

  1. Può essere che non sarà sempre verde fluo come dici tu, ma io l’ho visto con i miei occhi ed era verde, verde veramente come si vede nelle foto. E ti posso assicurare che è uno spettacolo per gli occhi e non si tratta di photoshop. Appena arrivato li. Sono rimasto a bocca aperta per il colore così verde del lago, appunto sembrava una foto. Quindi se sei sato sfiato e non sei riuscito a vederlo verde questo non vuol dire che si possa ammirare veramente verde in tutta la sua bellezza. E si è consigliato vederlo proprio perché è verde e il contrasto con il nero è con il blu dell’oceano è meraviglioso.

    1. Infatti ci sono tornato da poco una seconda volta ed era un pochino più verde 🙂 Ma di sicuro niente a che vedere con il verde fluo che si vede su certe foto di google e di instagram, che poi ce ne siano anche di realistiche con il verde acceso non lo dubita nessuno. Lo scopo dell’articolo, se lo leggi bene, è proprio quello di avvisare i vistatori che l’effetto verde non è sempre visibile e che quindi non bisogna andare lì con la speranza di vederlo al 100% per evitare delusioni. Come per le aurore boreali. ciao

  2. Ti capisco, sarò stato fortunato, ma io l’ho visto ieri ed era veramente verde al punto di non sembrare vero, rimani li ad asservarlo perché appunto non riesci a credere a quel colore sembra un altro pianeta. Ti ripeto avrò avuto fortuna ma era proprio come nelle foto. Ti avrei fatto vedere le foto che ho scattato “senza photoshop o modifiche”… E chiedendo ora a degli abitanti mi è stato detto che è consigliabile vederlo in pieno giorno e con una bella giornata, per vedere quel verde fluo, ma non si tratta di fotoshop. Ti posso assicurare che se riuscirai a vederlo così ti ricredersi. Ciao.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.