Dove alloggiare a Rodi? Dimmi i tuoi gusti e ti dirò le zone migliori

L’isola greca di Rodi ha un “diametro” di 100km ed è un’isola in cui non mancano colline e monti oltre i 1000 metri. Per questo motivo la scelta della zona migliore per alloggiare a Rodi durante il vostro viaggio può non essere semplice. In questa guida vedremo quindi pro e contro di ciascuna area e scoprirete qual è la migliore per voi in base ai vostri gusti, aspettative e agli spostamenti previsti!

Potrebbe interessarti anche : Le migliori spiagge di Rodi da visitare

Prima di iniziare, sono indispensabili alcune premesse che diventeranno più chiare in seguito:

  • Per alloggiare a Rodi la maggior parte dei turisti sceglie solitamente 3-4 zone più note, ampiamente urbanizzate e complete di servizi. Non è detto però che queste zone siano necessariamente le migliori, in particolare per chi vuole stare il più possibile vicino alla natura e lontano dal traffico: ci sono però numerosi villaggi adatti anche alla tranquillità.
  • Per attraversare l’isola di Rodi da nord a sud servono più di 2 ore sulla strada più veloce. Una possibilità interessante, se avete almeno 8-10 giorni di vacanza, può essere quella di spezzare l’alloggio in due parti: un periodo a nord visitando la città medievale e i dintorni ed un periodo al centro/sud visitando il resto dell’isola: vedremo come in seguito! 🙂
  • Infine, a Rodi il noleggio di un’auto è praticamente obbligatorio per esplorare l’isola, visitare le più belle spiagge di Rodi, piccoli villaggi irraggiungibili senza un’auto e le attrazioni fuori città. Se non l’avete ancora fatto, date un sguardo a suggerimenti ed opinioni sulle principali compagnie di autonoleggio di Rodi.

Finite le premesse, in questa guida vedremo le zone dove alloggiare a Rodi più indicate per i giovani, quelle per surfisti, quelle per chi cerca relax, per chi viaggia con bambini… e per chi vuole isolarsi da tutto! 🙂

Dove alloggiare a Rodi – mappa delle zone migliori

Iniziamo con questa mappa per avere un’idea di dove sono distribuite le zone più adatte dove alloggiare a Rodi di cui parleremo: in blu sono indicati i centri di dimensione medio-grande, in verde alcuni dei (tanti) villaggi secondari.

 

Città di Rodi

Dimensione: Grande
Pro: Tutti i servizi a portata di mano, una vita serale adeguata ai gusti di tutti e la città medievale offre molto per chi apprezza la storia.
Contro: E’ una città a tutti gli effetti, molto popolata e trafficata, se si ha l’auto parcheggiare non è sempre facile. Per vedere belle spiagge bisogna spostarsi.

La città di Rodi (o Rodi Town) è la maggiore città dell’isola, la quale si trova proprio all’estremità nord.

Si tratta di una città dalle multiple facce. Qui troviamo infatti:

  • l’antica città medievale (Old town, in verde nella mappa seguente), una delle poche antiche città in Europa che ancora conserva l’intera cinta muraria, piena di vita al suo interno come pure presso il porto antistante, quasi interamente vietata alle auto;
  • la città nuova (o città moderna, in rosso nella mappa sotto), un agglomerato di palazzi, attività commerciali, servizi, un casinò ed una spiaggia antistante;
  • una periferia alle sue spalle, dove l’area in giallo nella mappa rappresenta un buon compresso per alloggiare a Rodi.

Vediamo tutte le zone più in dettaglio. I pin marroni indicano le principali aree della vita notturna.

 

La città medievale

All’interno delle mura della città medievale (in verde nella mappa), non è possibile accedere in auto salvo per i residenti o per chi abbia specifico permesso. Se avete noleggiato l’auto quindi, dormire proprio qui dentro potrebbe essere un po’ complicato, anche perchè i primi parcheggi non sono immediatamente fuori dalle mura (dove invece si trovano dei bei parchi curati) ma bisogna allontanarsi un po’.

La città, architettonicamente parlando, è molto bella e ancora molto vicina alla costruzione di un tempo. Ha un diametro di ben 1 km, quindi non vi stancherà velocemente.

Allo stesso tempo, si compone di almeno un paio di realtà diverse. La parte più a nord e vicina al porto è piena di vita ma forse trasformata un po’ troppo in un “outlet”: in certi viali è un susseguirsi di souvenir shops e negozi non troppo tipici con gli espositori che quasi intralciano:

Dove alloggiare a Rodi - città medievale
Le vie più turistiche: ai piani superiori un’architettura ancora quasi intoccata; sotto, l’esplosione incontrollata di negozi di souvenir.

L’area più a sud e vicina al perimetro delle mura invece è ancora molto tipica. Se vi perdete a passeggiare verso le vie più silenziose entrerete in una Rodi completamente diversa, dove vedere le case con le porte aperte, gatti ovunque, qualche motorino e un’aria del tutto pacifica.

Di giorno nella Old town (se non fa troppo caldo e non preferite girare l’isola a caccia di spiagge o di natura) potrete visitare la città, qualche museo o partecipare a qualche tour guidato; nonchè visitare l’area del porto, dove ci sono le due colonne con i cervi, simbolo della città, e dove secondo la leggenda un tempo sorgeva la statua del gigante di Rodi. E’ anche una delle zone più gettonate dai giovani e da viaggiatori solitari.

Alla sera nella Old Town di Rodi c’è molta vita e ci sono passatempi per tutti i gusti. Bar con musica e terrazzo sulle piazze, bar alternativi che troverete solo per sbaglio, lounge bar con divani e shisha, ristoranti di vario genere dai più sbrigativi ai più lussuosi (tutti forniti di “buttadentro” che tenterà di fermarvi ad ogni passaggio), fino a qualche discobar dove si balla anche all’aperto, salvo specifiche limitazioni anti-covid. Non parliamo di movida da sballo ibizenca ma sicuramente nella Old Town che stiate in un locale o sulle scalinate della bella piazza a sorseggiare qualcosa, c’è modo di passare bene la serata qualunque sia la vostra età.

Rodi old town vita serale
Una delle piazze più frequentate della old town al tramonto. A destra una scalinata che si popola sul tardi, sullo sfondo alcuni bar e ristoranti con terrazza

Come avrete capito, alla Old Town almeno una giornata di visita o qualche serata è d’obbligo. Potreste sceglierla per alloggiare a Rodi se non avete auto al seguito (o un albergo che vi fornisce l’accesso con auto) oppure se contate di spostarvi poco e utilizzando i bus, dato che la stazione si trova proprio appena fuori le mura tra città vecchia e città nuova (nella mappa).

Potrebbe interessarti anche: Come spostarsi a Rodi

Non mi dilungo ulteriormente sulla città ora: ve ne parlo più in dettaglio nella guida su cosa vedere a Rodi.

TROVA L'HOTEL QUI
Rodi Città Medievale
Se la città medievale vi ha conquistato e volete alloggiare qui, cliccando questo link potete vedere la mappa con tutti gli alloggi disponibili secondo le vostre date. Nella Old Town si trovano alloggi di ogni genere e per ogni tasca, ecco qualche esempio:

  • Hotel Domus : per chi viaggia con un budget ma vuole comunque stare in centro, camere insonorizzate con A/C e cassaforte;
  • Pensione Stavros : con ottime recensioni, camere complete con A/C, free wifi, bagno privato, possibilità di parcheggio, accetta animali;
  • Casa de la Sera : in un edificio con facciata quasi millenaria ma ammodernato all’interno, eleganti camere insonorizzate con free wifi, A/C, possibilità di parcheggio e navetta aeroportuale;
  • Avalon Boutique Suites Hotel : camere e suites in una struttura 4 stelle sul viale più centrale della città; tra i servizi disponibili A/C, SPA e centro benessere, servizio in camera, navetta aeroportuale;
  • Suite Grand Maitre Rodos : un’intera villetta ad un prezzo davvero competitivo; wifi, angolo cottura, vasca idromassaggio e A/C;

La città moderna

L’area in rosso nella mappa è la parte moderna della città di Rodi, fuori dalle mura. Si tratta di una zona molto urbanizzata, senza particolari attrattive da visitare, con l’ulteriore problema che questa zona, davvero molto trafficata, è una delle poche aree dell’isola dove i parcheggi sono a pagamento (riconoscibili come in Italia dalle strisce blu) e praticamente sempre occupati nei mesi di punta.

Il traffico e la cementificazione non mi spingono a consigliarvi particolarmente di alloggiare qui, salvo che non troviate un’offerta imperdibile o che il vostro obiettivo sia visitare tutte le sere la Orfanidou street, segnata nella mappa, dove si trovano tutti i bar e discobar aperti fino a notte fonda (per chi fosse interessato, una sorta di viale stile Paceville di Malta, età media attorno ai 20 anni e provenienza in particolare da nord europa o paesi anglosassoni – ve ne parlo meglio nella guida alla vita notturna di Rodi).

La città nuova termina sulla spiaggia di Elli beach, una spiaggia di sassi che rappresenta l’estremità più settentrionale dell’isola, con diversi stabilimenti e beach bar di cui alcuni attivi anche la sera. Non è una delle spiagge più belle di Rodi, ma per un paio d’ore può andare. 🙂

TROVA L'HOTEL QUI
Rodi Città nuova
Se volete alloggiare a Rodi nella città nuova, cliccando qui trovate tutti gli alloggi disponibili; di seguito qualche esempio:

  • Svea Hotel : a 200 metri dalla spiaggia e 800 dalle mura della Old Town, un elegante hotel 2 stelle con free wifi, A/C, parcheggio gratuito e possibilità di navetta;
  • Pearl Hotel : un 2 stelle con camere insonorizzate, free wifi e colazione inclusa, parcheggio gratuito;
  • Ibiscus Hotel : 4 stelle con vista mare sulla spiaggia che rappresenta l’estremità settentrionale dell’isola; palestra, colazione inclusa e possibilità di mezza pensione;

Passiamo infine all’area segnalata in giallo, cioè l’immediata cinta di periferia attorno a città vecchia e nuova. Quest’area rappresenta un buon compromesso per alloggiare a Rodi Town per vari motivi:

  • se avete un’auto, in quest’area c’è un po’ più spazio per parcheggiare e la maggior parte sono parcheggi gratuiti;
  • può quindi essere una buona base per chi di giorno vuole spostarsi in auto verso le spiagge o le altre attrazioni dell’isola e di sera vuole uscire a piedi, raggiungendo la bella Old Town in 10-15 minuti a piedi;
  • ci sono inoltre numerosi alloggi (in particolare appartamenti) e meno traffico.

Lo svantaggio di quest’area è che cominciano ad esserci delle pendenze: se le salite/discese vi urtano particolarmente state il più vicino possibile alle mura della Old Town. A sud-ovest della cinta gialla le pendenze aumentano a causa del Monte Smith, rendendo più difficili gli spostamenti a piedi.

TROVA L'HOTEL QUI
Rodi prima periferia
Se scegliete la cinta negli immediati dintorni della città, in giallo nella mappa, ecco qualche esempio di alloggio disponibile:

  • Castellum suites : 4 stelle a prezzi competitivi con soluzioni all-inclusive a pochi passi dalle mura della città medievale, parcheggio e wifi gratuiti.
  • Mirage City Apartments : residence con appartamenti fino a 4 persone a breve distanza dalle mura; wifi, A/C, zanzariere, angolo cottura;
  • Lefka Hotel & Apartments : eleganti appartamenti da 2 a 6 persone, con wifi, insonorizzazione, A/C, angolo cottura e parcheggio;

 

Faliraki

Dimensioni: Medio
Pro: Consigliato per chi cerca una vacanza all’insegna della vita notturna con discobar stile anglosassone.
Contro: la spiaggia antistante non è nulla di particolare, è un’area trafficata e risulta chiassosa per chi cerca relax.

Faliraki - vita notturna a Rodi

Faliraki è un agglomerato turistico costruito lungo l’omonima spiaggia a nord-est dell’isola e orientato alla movida: è infatti meta gettonata da giovani anglosassoni per le serate più impegnative.

Consiglierei quindi di alloggiare a Faliraki solo a chi punta a questo genere di vita notturna (di cui di parlo qui) in quanto non ci sono altre particolari attrattive. Per visitare belle spiagge bisogna comunque spostarsi in auto e per chi cerca storia, relax o natura non è il posto giusto.

TROVA L'HOTEL QUI
Faliraki
Se scegliete Faliraki per alloggiare a Rodi, cliccando qui trovate la mappa degli alloggi disponibili inserendo le vostre date. Scegliete alloggi che si trovino ad est della strada “Rodou-Lindou” (cioè tra la strada ed il mare), in quanto si tratta della superstrada principale dell’isola, attraversarla a piedi spesso non darebbe molto un senso di vacanza. Ecco qualche esempio di alloggi interessanti:

  • Hotel Saint Amon : hotel economico ma con ottime recensioni, camere per 2/3 persone;
  • Argo Hotel : immerso in un giardino con piscina, hotel 2 stelle con camere doppie, wifi, parcheggio, reception h24;

 

Kolymbia

Dimensioni: medio
Pro: Tutti i servizi a portata di mano, area turistica ma rilassata, eventualmente un buon punto di partenza per gli spostamenti nell’isola.
Contro: vita serale limitata.

Alloggiare a Rodi presso il villaggio di Kolymbia significa alloggiare in una zona principalmente dedicata al turismo ma di tipo più rilassato e di alto livello rispetto ad aree come Faliraki.

Si tratta di un villaggio “spazioso” e completo dei principali servizi di cui si può aver bisogno e di una strada costellata di alberi di eucalipto a dare il benvenuto a chi ci arriva.

A Kolymbia si trova inoltre anche un’omonima bella spiaggia, anche se nulla di speciale rispetto ad altre bellissime spiagge di Rodi.

Può essere conveniente alloggiare a Kolymbia per spostarvi agevolmente in auto durante il giorno verso altre aree dell’isola ed avere la spiaggia vicina senza muovere l’auto; la pecca di quest’area è che di sera non c’è granchè a parte qualche bar e ristorante e che si tratta di un’area dagli alloggi particolarmente costosi, si trovano infatti quasi solo strutture 4-5 stelle.

TROVA L'HOTEL QUI
Kolymbia
Per alloggiare a Kolymbia qui potete trovare tutte le soluzioni disponibili. Di seguito qualche suggerimento:

  • Kolymbia Sun : elegante 3 stelle con camere fino a 4 persone, uno dei pochi della zona sotto le 4 stelle;
  • Delfinia Resort : dispone di opzioni all-inclusive, palestra, 4 piscine, wifi, reception h24, ristorante, camere o suites fino a 4 persone;
  • Sugar View Villa : per gruppi numerosi, intera villa di 100 mq per 7 persone con giardino, piscina privata, barbecue, cucina e tutte le comodità;

 

Lindos

Dimensioni: medio
Pro: la cittadina più bella e appariscente di Rodi ed un buon punto di partenza per spostarsi nel centro/sud dell’isola. Una discreta vita serale.
Contro: zona più costosa di Rodi, in agosto è il villaggio più caldo nelle ore diurne, si parcheggia ai bordi del villaggio e ci sono delle pendenze.

Lindos è la cittadina più appariscente e vip dell’isola di Rodi. Caratterizzata dalle classiche villette e costruzioni bianche su più livelli e da un monte antistante su cui poggia l’antica acropoli di Lindos, è sicuramente un bel quadretto. A completare l’opera un paio di piccole spiagge ai piedi della cittadina.

Lindos - Dove alloggiare a Rodi

Si tratta di una cittadina dove si entra solo a piedi, lasciando l’auto in uno dei vari parcheggi esterni (alcuni sono gratuiti mentre altri no, ve li ho riportati tutti nella mappa in alto, fate zoom per vederli), con un’atmosfera sicuramente da provare.

Ci sono alcune pendenze e dislivelli tra le viette del centro ma nulla di troppo complicato. Il centro è della “giusta misura”, con un diametro di circa 400 metri non è né troppo grande da girare né così piccolo da annoiare subito, grazie anche all’effetto di un piccolo labirinto su più livelli.

Non c’è praticamente mai vento qui: di sera è perfetto per stare all’aperto e ammirare la città e le mura dell’acropoli illuminate dall’esterno, mentre di giorno è il punto più bollente dell’isola, nei mesi caldi quando batte il sole dovrete proprio spostarvi altrove.

Potrebbe interessarti anche: Quando andare a Rodi?

Lindos è una cittadina che consiglio assolutamente di visitare almeno in un paio di serate, magari da poco prima del tramonto, l’atmosfera non vi deluderà.

Ci sono due spiagge ai piedi del paese (St.Paul’s Bay e Megali Paralia), belle ma davvero tanto affollate e costose. Buone per un paio d’ore in cui non avete voglia di muovere l’auto se alloggiate a Lindos, altrimenti meglio spostarsi altrove. Oppure potreste farci un salto dopocena, potreste avere l’onore di conquistare un baldacchino 🙂

Potreste scegliere di alloggiare a Lindos per 3-4 giorni, usandola come base per visitare il sud dell’isola durante il giorno, e passare le serate qui, per poi spostarvi i rimanenti giorni in un’altra area più a nord. Di sera Lindos si anima in modo particolare, con molta gente che passeggia, alcuni bar e lounge bar molto curati e un’infinità di ristoranti con vista.

Potrebbe interessarti anche: Cosa vedere a Rodi: itinerario

Lo svantaggio di alloggiare a Lindos è che si tratta di una delle zone più costose dell’isole e che come già accennato durante il giorno nei mesi caldi si trasforma in un forno.

TROVA L'HOTEL QUI
Lindos
Se scegliete Lindos per alloggiare a Rodi, qui trovate la mappa con tutti gli alloggi disponibili. Di seguito qualche suggerimento:

  • Casalindos Festa : camere o suites da 2 a 4 persone in una villa tipica, con angolo cottura, A/C e wifi; accetta animali;
  • Meandros Suites : suites con angolo cottura per 2 o 3 persone e terrazza con vista.

 

Arcangelos

Arcangelos è la seconda città per dimensioni dell’isola di Rodi e si trova in posizione centrale nell’isola. La cito in questa guida per completezza ma personalmente non mi sento di consigliarla come zona dove alloggiare a Rodi.

Si tratta di un centro urbano ad alcuni kilometri dal mare, dove sostanzialmente si trovano solo un paio di vie trafficate, frequentata principalmente da residenti, dove però passando si ha una lieve sensazione di “postaccio”, amplificata dai cassonetti aperti e stracolmi sia dentro che fuori.

Ci sono 2-3 ristoranti e un paio di bar, dall’atmosfera “locale” e sicuramente non turistica ma non ho avuto l’impressione di un quartiere invitante (per quanto non ci sia nulla da dire sulla popolazione locale, potreste incontrare qualche residente che vi saluta passando).

Chiaramente è un parere personale, poi se sarete di passaggio fateci una tappa e valutate con i vostri occhi.

 

Kiotari Beach

Dimensioni: Piccolo
Pro: Lunga spiaggia ampia e piena di relax, buona posizione per visitare il sud.
Contro: pochi servizi e vita serale assente.

Passiamo ora a vedere qualche piccolo quartiere adatto a chi sta cercando di staccarsi dalla confusione, dal traffico e cerca relax con una piacevole spiaggia antistante da visitare.

Alloggiare a Kiotari Beach potrà probabilmente costarvi meno che altrove, a patto che siate disposti a rinunciare ad un po’ di servizi e alla vita notturna, dato che in quest’area si trovano sostanzialmente alloggi, residence, qualche ristorante fronte mare dai prezzi non eccessivi ed un supermercato.

Da non sottovalutare che qui, come in altre zone meno affollate di Rodi, si trovano anche alcuni stabilimenti che permettono di usufruire di ombrellone e sdraio gratuitamente con una semplice consumazione al bar. Ma di questo vi parlo meglio nella guida alle spiagge di Rodi.

Se cercate relax scegliere Kiotari Beach per alloggiare a Rodi potrebbe essere una buona scelta. Si trova comunque a 10 minuti di auto da Lindos, quindi la sera potreste spostarvi agevolmente lì per un po’ di vita serale.

TROVA L'HOTEL QUI
Kiotari beach
Cliccando qui potete vedere tutti gli alloggi disponibili a Kiotari Beach e dintorni; in quest’area ci sono numerose ville fronte spiaggia a prezzi tutto sommato contenuti. Di seguito qualche alloggio in posizione comoda:

  • Villa Athina : villa fronte spiaggia di 120mq per max 7 persone, con cucina, A/C, wifi, giardino, barbecue;
  • Ekaterini Hotel : ampie camere per 3 o 4 persone, piscina con solarium, wifi, A/C;

 

Gennadi Beach

Dimensioni: Piccolo
Pro: Lunghissima spiaggia piena di spazio, buona posizione per visitare il sud.
Contro: pochi servizi e vita serale assente.

Migliori spiagge di Rodi - Gennadi Beach
Gennadi Beach è lunga circa 10km. Non avrete difficoltà a trovare il vostro angolo di pace lungo la riva.

Anche Gennadi Beach, come la vicina Kiotari Beach, è una spiaggia lunga 10 km che vi lascerà facili opportunità di trovarvi un’area di spiaggia libera da tutti dove sentirvi gli unici presenti.

In aggiunta, qui troverete anche l’omonimo paesino di Gennadi, dove oltre a una varietà di alloggi c’è qualche ristorante, una piccola chiesa, supermercati e alimentari.

Anche in questo caso alloggiare a Rodi nell’area di Gennadi Beach vi farà godere di relax e silenzio ma dovrete spostarvi in auto per la vita serale; Lindos è a meno di 20 minuti in auto.

TROVA L'HOTEL QUI
Gennadi
Cliccando qui trovate la mappa degli alloggi nell’area di Gennadi, di seguito alcuni degni di nota:

  • Eco Beach And Magic Garden Hotel : camere con balcone o terrazza, con free wifi, colazione inclusa, spa e centro benessere, A/C, giardino, servizio concierge e un ristorante biologico fronte spiaggia;
  • Gennadi Grand Resort : resort 5 stelle con possibilità di all-inclusive, dispone di giardino, spiaggia privata, vasca idromassaggio, noleggio auto e bici, spa e centro benessere.

 

Altri villaggi caratteristici?

Se le zone “grosse e turistiche” dove alloggiare a Rodi le abbiamo ormai viste tutte, di villaggi tranquilli ce ne sono invece un’infinità.

Oltre a Kiotari Beach e Gennadi che abbiamo visto, potreste valutare anche i seguenti, che pur trovandosi in posizioni meno comode per gli spostamenti, potrebbero valere magari una visita in giornata o un breve soggiorno per un paio di notti in un luogo alternativo:

  • Cattavia: un piccolo villaggio perso nell’entroterra all’estremo sud, vicino alla famosa spiaggia di Prassonisi: potrebbe essere la vostra base se contate di andare spesso a surfare lì;
  • Embonas: il villaggio più ad alta quota dell’isola, dove resistono ancora alcune tradizioni locali come dei vestiti tipici indossati dai locali;
  • Kalavarda: villaggio vicino al mare sulla costa ovest, in prossimità dei resti storici dell’antica città di Camiro;
  • Ialissos Beach: area turistica sulla costa ovest, non lontana dalla città di Rodi e dall’aeroporto: dispone di spiaggia antistante dove però il mare è mosso e “poco greco”, trovandosi su questo versante.

… e infine molti altri: vi basta spulciare la mappa per scoprirne altri! Nei villaggi più piccoli è anche più facile trovare posti dove mangiare bene! 🙂

 

Dove alloggiare a Rodi d’inverno?

Se viaggiate a Rodi d’inverno, le zone più indicate dove alloggiare saranno la città di Rodi oppure Lindos, dato che le rimanenti destinazioni saranno prevalentemente deserte essendo dedicate più che altro alla stagione balneare estiva.

Da evitare sicuramente la costa ovest, che essendo battuta dal vento d’inverno sarà poco piacevole.

 

Dove alloggiare a Rodi per surfisti?

Per chi il vento lo ama e lo cerca o per chi vuole praticare surf, le zone più “emozionanti” sono quelle rivolte sulla costa ovest, come ad esempio Ialissos (Ialysos), se volete stare in una zona urbanizzata e vicini alla città di Rodi per avere un po’ di vita notturna.

Oppure il piccolo villaggio di Cattavia nell’estremo sud se volete stare in un’area tranquilla e divertirvi sulla famosa spiaggia di Prassonisi; a patto che non vi dispiaccia l’assenza di vita notturna.

In alternativa soprattutto se disponete di un’auto a noleggio, potete tentare anche altri villaggi sulla costa occidentale di Rodi.

La costa orientale invece molto più tranquilla ma non priva di sport acquatici: potete infatti trovare molteplici tour in kayak che vi consiglio tantissimo dopo averli provati.

 

Dove alloggiare a Rodi con bambini o in coppia?

In questo caso qualsiasi area sulla costa est è adeguata data la maggiore tranquillità delle spiagge. Potete scegliere di alloggiare a Rodi in quasi tutte le zone descritte in questa guida a seconda di quanto vi vogliate sentire isolati o nella piena vita turistica dell’isola. L’unica attenzione da prestare è semmai alle spiagge rocciose o dalle onde più forti.

 

Dove alloggiare a Rodi per giovani?

Se siete giovani e cercate un po’ di vita notturna le opzioni per voi sono sostanzialmente tre.

La città di Rodi, che offre all’interno della città medievale svariati tipi di bar, lounge bar e disco bar per ogni età e appena fuori, nella città nuova, la Orfanidou Street, una via piena di locali e discobar per i più giovani.

L’area di Faliraki, una zona visitata prevalentemente da anglosassoni, dedita alla vita notturna e simile ad analoghe aree di Maiorca, per chi ha presente.

La cittadina di Lindos, per una vita serale più moderata e limitata a qualche bar e lounge bar ma con una bella atmosfera e un’età media leggermente superiore. Poco fuori da Lindos inoltre, salvo norme anti-covid, si trovano anche alcune discoteche.

 

Meglio alloggiare a Rodi al Nord o al Sud?

Come già premesso, un’auto a noleggio la dovete comunque prendere perchè l’isola è davvero grande (a meno che non vogliate piazzarvi in un posto solo per tutta la vacanza e non schiodarvi più 😆 ).

La soluzione migliore se avete almeno 8-10 giorni di vacanza è secondo me spezzare l’alloggio in due parti per non passare ore ed ore in auto. 

Qualche giorno al nord, nei dintorni della città di Rodi dove potreste passare delle belle serate, spostandovi durante il giorno a visitare le spiagge e le attrazioni del nord. Poi qualche giorno al centro/sud, ad esempio a Lindos, per avere anche lì un po’ di vita serale e durante il giorno visitare le attrazioni dell’area del sud. Io ho fatto così ed è stata una scelta vincente, anche per sperimentare “ambientazioni” totalmente diverse. 🙂

Ora che sapete tutto su dove conviene alloggiare a Rodi… è tempo anche di scoprire cosa visitare a Rodi e trovare un’auto a noleggio per visitare le migliori spiagge!

Se invece non ne volete sapere di guidare e presumete di rimanere sempre nelle vicinanze di determinate aree, potreste valutare gli autobus locali oppure navette o transfer privati da/per l’aeroporto ma anche in giro per l’isola: con il box qui sotto potete confrontare i prezzi (e prenotare con cancellazione gratuita) di tutti i taxi, navette o transfer privati disponibili :

Vi è stata utile questa guida? Condividetela con gli amici o seguite la pagina facebook ufficiale per aiutare il sito a crescere!

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 3   Media: 5/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.