Quando andare a Rodi (e i voli per Rodi)

L’isola di Rodi è una meta che vi sta ispirando e vi state chiedendo quand’è il momento migliore per andare a Rodi? Siete nel posto giusto!

Da Giugno a Settembre: una garanzia

L’isola di Rodi nei mesi estivi è un paradiso del sole, dato che da Giugno a Settembre praticamente non piove mai. Nemmeno una nuvola.

Anche quando sul resto della Grecia si spostano quelle perturbazioni estive che coprono quasi tutto il mar Egeo, l’isola di Rodi, che si trova all’estremità orientale del mar Egeo, “riparata” dalle coste turche, viene risparmiata dal maltempo.

Ecco quindi che se decidete di andare a Rodi nei mesi compresi tra Giugno e Settembre, non c’è di che preoccuparsi. All’inizio di Giugno una felpa extra per la sera potrebbe ancora essere necessaria.

Se siete amanti del caldo ma non troppo, in Agosto le temperature superano di media i 30 gradi: pur non essendo fastidiosi/umidi come avviene in varie zone d’Italia, se preferite temperature più miti tenetelo presente; inoltre ricordatevi di portarvi parecchia acqua mentre girate per l’isola.

La temperatura del mare è perfetta da Luglio a Settembre inoltrato, costantemente sopra i 24 gradi. Attorno ai 23 gradi invece nel mese di Giugno.

Potrebbe interessarti anche: Mappa e guida alle migliori spiagge di Rodi

Ottobre a Rodi

Il mese di Ottobre, momento in cui le giornate cominciano ad accorciarsi in modo significativo e le temperature a calare, Rodi è forse l’unico luogo d’Europa assieme all’isola di Cipro che riesce a mantenere per qualche settimana in più il tepore accumulato durante l’estate.

Non è raro difatti trovare fino a 27 gradi ad Ottobre inoltrato. Se alla fine dell’estate non avete ancora fatto vacanze e siete ansiosi di andare da qualche parte, andare a Rodi nelle prime settimane di Ottobre potrebbe essere una buona scelta: poco traffico, pochi turisti, spiagge deserte tutte per voi e un mare ancora caldo con 23 gradi (alla pari di Giugno), ottimo per fare il bagno.

Chiaramente il meteo è sempre un’incognita quindi in questo caso meglio prenotare a ridosso della data di viaggio una volta vista la tendenza. In questo periodo i prezzi sono anche più bassi quindi la prenotazione last-minute non dovrebbe creare noie.

Se andate a Rodi in Ottobre, ancora più che negli altri mesi, è d’obbligo alloggiare sulla costa orientale, riparata dal vento. La costa occidentale infatti, costantemente battuta dal vento Meltemi, se già fastidiosa d’estate in autunno sarebbe ben più fredda.

Potrebbe interessarti anche: Dove alloggiare a Rodi, zone migliori

Inverno e primavera a Rodi

Dalla fine di Ottobre le giornate diventano corte e le temperature fresche; se il vostro unico periodo libero per viaggiare è da Novembre in avanti, sebbene le temperature massime si attestino sui 15 gradi al livello del mare, piuttosto di andare a Rodi vi conviene puntare alle isole Canarie.

Da Marzo le precipitazioni cominciano a diminuire e le temperature a rifarsi miti. Sebbene il mare rimanga freddo fino ai primi di Giugno, chi desidera andare a Rodi per visitare la città Medievale o i siti archeologici potrebbe trovare anche ottimi prezzi tra Marzo e Maggio.

Cervi di Rodi
I due cervi, simbolo di Rodi, posti sulle colonne della bocca di porto della città

Ora che avete scelto il periodo… è il momento di scoprire cosa visitare a Rodi, quali sono le zone migliori dove alloggiare e come spostarsi sull’isola, nonchè dove trovare dei voli diretti!

Voli per Rodi

Al di là di questi periodi Covid, in cui le programmazioni dei voli sono spesso ristrette ai soli mesi di punta e variabili da un momento all’altro (motivo per cui vi consiglio di controllare frequentemente la disponibilità dei voli), solitamente i voli diretti per raggiungere Rodi dall’Italia sono disponibili da Giugno a fine Settembre da numerose città italiane. Vediamo qualche esempio:

Voli diretti da Napoli per Rodi

E’ possibile raggiungere Rodi con voli diretti da Napoli grazie a Volotea e Ryanair nei mesi estivi. A parità di scelta al momento Volotea permette di portare il bagaglio a mano grande in cabina e una seconda piccola borsetta sotto al sedile senza dover pagare sovrapprezzi.

Voli diretti da Bari per Rodi

Volotea collega tramite voli diretti la città di Bari con Rodi. Come già accennato eventuali limitazioni causa Covid potrebbero modificare disponibilità o periodi.

Voli diretti da Milano-Bergamo per Rodi

Ampia scelta per chi vola verso Rodi dalla Lombardia. Con Ryanair dall’aeroporto di Bergamo ci sono voli diretti quasi tutti i giorni e talvolta anche con Blue Panorama.

Voli diretti da Bologna a Rodi

Anche Bologna è collegata da Ryanair con Rodi, numerose volte alla settimana, nonchè da Blue Panorama.

Voli diretti da Roma a Rodi

Da Roma è possibile arrivare a Rodi con numerosi voli settimanali grazie a Ryanair o talvolta anche con Blue Panorama o Neos Air.

Voli diretti da Venezia a Rodi

Da Venezia è possibile raggiungere Rodi nei mesi estivi con Easyjet oppure da Treviso con Ryanair, che introduce la tratta dal 2021. Attenzione con Easyjet al bagaglio a mano: è infatti permesso portare in cabina solo un trolley ma non una seconda piccola borsetta, a meno che non scegliate l’opzione aggiuntiva che lo permette.

Tra le altre opzioni dirette disponibili segnaliamo anche i voli diretti da Verona per Rodi con Neos Air.

Voli diretti da Palermo a Rodi

Volotea collega Palermo con l’isola greca nei mesi estivi.

Tutti i voli

Non avete ancora trovato il volo vicino a voi o volete valutare anche collegamenti con scalo per andare a Rodi? Fate una ricerca con il box qui sotto che cerca tutte le opzioni disponibili per le vostre date! Consiglio sempre di cercare i voli anche da più aeroporti e non solo il più vicino a voi: potreste trovare altre opzioni più comode ed economiche.

Prezzi Voli per Rodi

Prezzi Hotel a Rodi

Taxi o Transfer privati dall'aeroporto

Vedi attività e Tour a Rodi

Trova traghetti tra le isole

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 0 Media: 0]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.