Dove alloggiare a Santorini? Dimmi budget e gusti e ti dirò le zone migliori

Dove alloggiare a Santorini per un viaggio romantico? Dove alloggiare per fare vita da spiaggia? Dove alloggiare a Santorini spendendo poco e rimanendo lontano dalle folle? Questa guida sarà un po’ più lunga del solito: ci sono vari dettagli importanti a cui prestare attenzione a Santorini per non sbagliare, quindi mettetevi comodi!

Santorini è un’isola famosa in tutto il mondo e fortemente volta al turismo, la cui notorietà si è costruita attorno ai suoi villaggi bianchi e blu da cartolina che vedete in ogni foto dell’isola. Questa notorietà e questa fama “romantica” però hanno un prezzo, dato che Santorini è forse l’isola più costosa della Grecia nonostante, a mio parere, l’offerta e i panorami dell’isola siano inferiori a quelli di molte altre meno rinomate.

La scelta del luogo dove alloggiare a Santorini quindi diventa importante sia in previsione degli spostamenti, sia in base ai vostri obiettivi (per non trovarvi nel posto sbagliato), sia in base al vostro budget. Vedremo ora tutti questi scenari!

Potrebbe interessarti anche : L’itinerario per visitare Santorini in 4 giorni

Dove alloggiare a Santorini – mappa delle zone migliori

Prima di iniziare, ecco la mappa delle zone migliori per alloggiare a Santorini di cui parliamo in questa guida: in blu sono indicati i luoghi più tranquilli ed economici, in rosso i villaggi più famosi, costosi e romantici.

Va altresì detto che a Santorini il noleggio di un’auto è consigliato per almeno un paio di giorni, dato che molti luoghi non sono raggiungibili senza un mezzo e che spostarsi in bus porta via molto tempo. Non dimenticate di dare uno sguardo alla guida su come spostarsi a Santorini!

Nel 2022 i prezzi di noleggio auto soprattutto sulle isole sono andati alle stelle. Se i preventivi degli autonoleggi abituali sono troppo alti, provate un comparatore come questo, che mostra i prezzi di tutte le compagnie internazionali per le vostre date.

Fira

Fascia di prezzo: Alta se con vista caldera, media se più all’interno;
Pro: Dispone di tutti i servizi, collegamenti autobus, la maggiore vita notturna dell’isola, casette bianche e alloggi di ogni genere.
Contro: Zona costosa, parcheggi difficili e comunque lontano dall’albergo, affollatissima in alta stagione, tantissime pendenze e scalinate.

Dove alloggiare a Santorini - Fira
La parte di Fira che si affaccia alla caldera, vista dalla camminata che porta a nord

Fira (o Thira) è la cittadina principale dell’isola. Fira è uno dei paesi sulla sommità della caldera, cioè l’orlo dell’antico cratere vulcanico che originò l’isola e da cui, grazie allo strapiombo, è possibile vedere il mare e buona parte dell’isola.

Fira è una buona scelta dove alloggiare a Santorini per chi vuole stare in uno dei famosi quartieri con le casette bianche e blu. E’ anche la migliore zona per alloggiare a Santorini per chi viene qui per fare tardi o per divertirsi, dato che proprio a Fira si sviluppa la maggiore vita notturna dell’isola.

In quest’area troverete tutti i servizi necessari, alimentari, sanitari, di svago, un deposito bagagli nonchè l’unica stazione degli autobus che funge da centrostella per tutte le linee che si muovono per l’isola.

Su Fira ci sono alcuni altri dettagli importanti da conoscere che ora vedremo, tanto che ho dovuto fare un mappa separata solo per Fira:

I pin marroni rappresentano i maggiori locali notturni. Negli immediati dintorni si sviluppa il centro pedonale di Fira, cioè la “parte bella” della cittadina, l’area più movimentata sia di giorno che di sera. Trovate poi indicati altri luoghi di interesse come la stazione ed i principali parcheggi per chi arriva in auto.

La linea rossa infine è un consiglio per alloggiare a Fira: evitate gli alloggi a nord di quella linea, oltre la quale si sviluppano strade particolarmente in pendenza, strette e molto trafficate, che potrebbero creare delle noie per arrivare in centro sia a piedi che in auto.

Fatte le premesse, scegliere Fira per alloggiare a Santorini è un’opzione valida un po’ per tutti, vediamo perchè.

Alloggi di lusso a Fira

Fira è una buona scelta per chi cerca il lusso e vuole alloggiare in un appartamentino o villetta da mille e una notte, tutta bianca, con vista sulla caldera, magari con lettini e piscina privata all’aperto.

Di queste sistemazioni da favola ne troverete a bizzeffe senza fatica, ma vanno tenuti in considerazione almeno due “problemi”: il primo è il costo che cresce esponenzialmente, arrivando anche a 400-500€ a notte; il secondo è che a Fira come in molti altri villaggi analoghi, i vialetti pedonali si snodano fino a “davanti” gli alberghi, quindi anche se scegliete una delle suites più vicine allo strapiombo della caldera, è probabile che mentre vi rilassate nella vostra privatissima e costosissima piscina con vista, ci sia il viavai di turisti che vi osservano a pochi centimetri di distanza:

Dove alloggiare a Santorini - Fira
Alcune villette da cartolina di Fira hanno un difetto… chiunque vi passa a pochi centimetri anche se state in piscina 😀

Di conseguenza, se cercate un alloggio di lusso a Santorini con vista sulla caldera ricordate che:

  • vanno scelti quelli più a ridosso della caldera: anche 10 metri più indietro la vista potrebbe essere coperta da altri alberghi di fronte. Accertatevi quindi su quale sia la visuale nei dettagli della struttura (più sotto vi lascio i link di qualche esempio di albergo con vista);
  • cercate di sceglierne uno che non confini con un vialetto pedonale (se si riesce a capire dalla descrizione). Se questo aspetto vi preoccupa, vi consiglio di valutare alloggi a Imerovigli che vedremo a breve: l’unico paese sulla caldera dove il viale principale è “dietro” la maggior parte degli alberghi e non tra voi e il mare.

Alloggi più economici a Fira

Fira è poi una buona scelta anche per chi non vuole spendere troppo ma essere vicino alla movida e ai servizi. Sia chiaro, alloggiare a Fira non è l’opzione più economica dell’isola, però allontanandosi un po’ dalla caldera (scendendo quindi verso est) è possibile arrivare a prezzi che rappresentano un buon compromesso.

Se avete auto al seguito e scegliete Fira per alloggiare a Santorini ricordate di controllare se l’albergo offre un parcheggio in loco o se dovrete lasciarla in uno dei parcheggi pubblici.

Fira è il luogo migliore per alloggiare a Santorini:

  • per chi vuole fare vita notturna senza usare l’auto di sera;
  • per chi vuole spostarsi solo in autobus (lo consiglio solo a chi viaggia da solo o al massimo in coppia);
  • per chi cerca ville lussuose con vista sulla caldera (ma non solo: allontanandosi dalla caldera ci sono numerosi alloggi a prezzi più contenuti).

Potrebbe interessarti anche: Vita notturna di Santorini

Sconsiglio invece di dormire a Fira se:

  • cercate vero relax o qualcosa di davvero autentico e non volete trovarvi tra la folla;
  • non volete perdere tempo per parcheggiare anche lontano dall’alloggio;
  • avete passeggini o problemi nel fare numerose pendenze e scalinate, di cui Fira è piena;
  • avete un budget limitato.
TROVA L'HOTEL QUI
Fira
A Fira troverete alloggi per ogni tasca e gusto, dagli ostelli ai 5 stelle. Cliccando qui vedrete tutti quelli disponibili nelle vostre date ma se siete di fretta ecco qualche suggerimento, sia con vista caldera sia alle spalle:

  • The Last Sunbeam: vista caldera, una delle strutture con vista ai migliori prezzi, colazione, reception h24, possibilità di navetta aeroportuale;
  • Fanari Vista Suites: vista caldera, nel cuore del viale pedonale di Fira, eleganti suites con vasca idromassaggio privata all’aperto;
  • Aria Lito Mansion: alle spalle della caldera ma sempre nel cuore pedonale di Fira, in un elegante palazzo dai decori classici, camere a prezzo competitivo;
  • Hotel Thirasia: sulla strada principale alle spalle del centro, un hotel 2 stelle che offre ampie camere da 2 a 4 persone a prezzi molto bassi ma completo di tutto, con possibilità di parcheggio.

 

Oia

Fascia di Prezzo: Molto alta
Pro: La zona più “romantica” dove alloggiare a Santorini;
Contro: Prezzi più alti dell’isola, zona turistica molto affollata, scomoda per raggiungere il resto dell’isola, difficoltà di parcheggio.

Oia - Santorini
viale principale di Oia al tramonto: pavimento lastricato, negozi curatissimi, bar e ristoranti, alcuni con terrazza con vista sulla caldera, proprio come a Fira

La seconda zona che vediamo per alloggiare a Santorini è Oia (che si pronuncia “Ia“). Anche Oia è un paesino sull’orlo della caldera che, assieme a Fira, compone la coppia di villaggi più famosi per le casette bianche e curate, per l’aria romantica e per un forte afflusso turistico.

Oia è in la zona più costosa dove alloggiare a Santorini (ma anche il resto delle attività segue lo stesso trend) più adatta a chi non bada a spese e punta alla vacanza indimenticabile. Se a Fira potevamo trovare sia alloggi da sogno sia sistemazioni un po’ più modeste, ad Oia le trovate quasi tutte di alto livello.

Anche ad Oia troverete tutti i servizi necessari, locali con vista sulla caldera, bar e ristoranti nonchè parecchi negozi di moda e accessori. La vita notturna qui è meno sfrenata rispetto a Fira, rivolta più ad un turismo di coppia/di classe. Non troverete quindi discoteche ma ci sono numerosi cocktail bar dove fare comunque tardi.

Oia è a mio parere anche più bella di Fira da visitare, più curata e anche più pianeggiante per chi non ama i dislivelli. Anche se non scegliete quest’area per alloggiare a Santorini è d’obbligo almeno una visita ad Oia, consiglio dal tardo pomeriggio a sera così da goderla nel momento del tramonto. Attenzione: il tramonto vi consiglio di godervelo passeggiando tra i viali, non seguendo la moda di chi si ammassa come le formiche (o le capre) attorno al castello di Agios Nikolaos.

Potrebbe interessarti anche: Cosa visitare a Santorini

La posizione di Oia, all’estremo nord di Santorini, la rende però scomoda per i movimenti nel resto dell’isola. In auto serve circa mezz’ora per arrivare al “centro” dell’isola più un’altra mezz’ora per arrivare a sud come alla spiagge di Perissa. Tempi ancora maggiori vanno calcolati se vi spostate in bus.

Se contate di noleggiare un’auto e farvela consegnare presso l’albergo, ricordate che la maggior parte degli autonoleggi locali offre questa possibilità gratuitamente in tutta l’isola ad eccezione di Oia, probabilmente a causa della distanza.

Non dimenticate di dare uno sguardo ai modi per spostarsi a Santorini per capire l’opzione più adatta a voi.

TROVA L'HOTEL QUI
Oia
Se scegliete Oia per alloggiare a Santorini troverete quasi solo alloggi di alto livello, le soluzioni economiche sono rare. Cliccando qui vedrete tutte le strutture disposte sulla mappa, alcuni esempi per ogni tasca:

  • Marcos Rooms: uno dei pochi a buon prezzo: camere in una struttura classica con soffitto a volta, reception h24, in ottima posizione;
  • Aethrio Sunset village: monolocali o appartamentini a prezzi sotto la media, nel cuore di Oia;
  • 1864 The Sea Captain’s House: suites con vista caldera e letti king-size oppure a baldacchino, arredamento a tema, SPA;
  • Theodora Suites: suites/appartamenti con angolo cottura, idromassaggio, balcone privato con vista sulla caldera;
  • Hyperion Oia Suites: per chi non bada a spese, villette con suites dal classico aspetto cicladico con piscina privata a forma di cava o idromassaggio all’aperto con vista sul tramonto (difficile da spiegare a parole, cliccate per vedere le foto e capire).

 

Imerovigli e Megalochori

Fascia di prezzo: alta
Pro: Circa nel centro dell’isola, non lontana da Fira.
Contro: Meno movimento serale, prezzi ancora alti.

Imerovigli e Megalochori sono le ultime cittadine sull’orlo della caldera che vedremo. Entrambe sono contraddistinte da casupole bianche e blu e da suites di alto livello. Troviamo anche qui i servizi essenziali, mentre la vita notturna è più limitata.

Imerovigli si trova a meno di 2 km da Fira ,la quale è raggiungibile anche a piedi lungo i percorsi pedonali che la collegano.

Come dicevamo in precedenza, Imerovigli è l’unico paesino sulla caldera esente dal problema dei passanti che guardano dentro le vostre piscine o stanze vista mare. Questo perchè una parte degli alloggi si sviluppano arrocati più in basso rispetto ai principali viali pedonali: se cercate quindi una sistemazione con vista e con la giusta privacy, qui sarà più facile trovarne.

Vista da Skaros Rock
Imerovigli vista dal mare, fotografata dalla Skaros Rock

Megalochori invece si trova più a sud, oltrepassato il porto, in posizione più isolata. Potrebbe essere un’opzione interessante per chi cerca più tranquillità rispetto al traffico turistico che gravita nei dintorni di Fira e Imerovigli.

I prezzi per alloggiare a Santorini nelle aree di Imerovigli e Megalochori rimangono comunque abbastanza alti, del resto siamo sempre sulla caldera!

TROVA L'HOTEL QUI
Imerovigli o Megalochori
Come prima, cliccando qui potete vedere gli alloggi di Imerovigli oppure quelli disponibili a Megalochori.

Karterados

Fascia di prezzo: medio-bassa
Pro: Molto più economica, tranquilla, molto vicina a Fira, in posizione strategica per raggiungere tutta l’isola.
Contro: Non c’è nulla da visitare; un mezzo proprio è fortemente consigliato.

Ci stacchiamo ora dalla caldera e cominciamo ad esplorare nell’entroterra dell’isola i luoghi dove alloggiare a Santorini spendendo poco.

Karterados è un quartiere a circa 2 km da Fira, situato in posizione abbastanza centrale rispetto all’intera isola e strategico per spostarsi in tutte le direzioni.

Si tratta di un semplice quartiere senza particolari attrattive con strade asfaltate, alcune case e complessi residenziali, una piccola area con alimentari e servizi essenziali. E’ però più facile trovare alloggi economici e silenziosi, pur rimanendo a pochi minuti di distanza da Fira ad ovest e dall’aeroporto ad est.

Non solo: vi si trovano anche alcune strutture di nuova costruzione o di recente restauro. Avete quindi la possibilità di spendere meno in una struttura di qualità maggiore di certe catapecchie sovraprezzate che si trovano nelle aree più gettonate.

A mio parere è una delle opzioni migliori per alloggiare a Santorini: vi permette di raggiungere Fira velocemente di sera (meglio in auto, a piedi anche se son 2km ci sono le strade strette senza spazi per i pedoni), di tenere l’auto in prossimità del vostro alloggio e di raggiungere ogni angolo dell’isola in modo veloce e senza dover attraversare zone trafficate.

Non è invece particolarmente conveniente per chi conta di muoversi solo in bus.

TROVA L'HOTEL QUI
Karterados
Karterados è una delle zone più economiche e in posizione strategica. Qui trovate la mappa di tutti gli hotel e appartamenti disponibili. Di seguito qualche suggerimento:

  • Villa Livadaros: la struttura dove sono stato io: camere ammodernate da 2 a 5 persone in una zona silenziosa, ottimi prezzi, piscina, wifi, possibilità di colazione, parcheggio gratuito;
  • Villa Pavlina: camere a prezzi bassi ma dall’aspetto molto curato, a pochi metri da ristoranti e minimarket, bollitore e frigo in camera, free wifi, reception h24;
  • Emerald Suites: suites di alto livello con servizio in camera, concierge, possibilità di navetta aeroportuale a pagamento, wifi, parcheggio gratuito.

 

Mesaria

Fascia di prezzo: media;
Pro: Paesino residenziale completo di servizi ed in posizione strategica per gli spostamenti;
Contro: Serve un’auto a noleggio e gli alloggi sono quasi tutti di fascia medioalta.

Mesaria è un altro quartiere ad un paio di kilometri di distanza da Karterados. Girando per Mesaria sembra di trovarsi in un generico paesino “di tutti i giorni”, non sembra quasi di essere a Santorini.

Strade con alberi (rari da trovare in quest’isola), zone residenziali, qualche clinica medica e servizi di pubblica necessità. Nessuna attrazione turistica qui ma sicuramente un punto strategico per alloggiare a Santorini: anche se buona parte degli alloggi qui è comunque di alto livello si spende un po’ meno che altrove e si rimane “circa a metà dell’isola”. Un’auto al seguito è consigliata.

TROVA L'HOTEL QUI
Mesaria
Qui trovate l’elenco degli alloggi disponibili a Mesaria; qualche esempio di quelli con migliore rapporto qualità/prezzo con cancellazione gratuita:

  • Villa Danezis: camere semplici da 1 a 3 persone con bagno moderno, ottime recensioni, TV e wifi, in prossimità della fermata del bus che va da Fira a Perissa;
  • Radiant santorini: una struttura di alto livello che somiglia essa stessa ad un “paesino bianco”; ottime recensioni, offre enormi suites da 2 fino a 7 persone con angolo cottura;
  • Church&Cave: se volete provare una colorata casetta di lusso scavata nella roccia e completa di idromassaggio interno.

 

Pyrgos

Fascia di prezzo: Medio-alta;
Pro: Paesino bianco che si trova però in un’area tranquilla dell’isola, abbastanza centrale per gli spostamenti;
Contro: vita limitata e ci sono delle pendenze.

Cosa vedere a Santorini - Pyrgos
Scorci di Pyrgos

Pyrgos è un piccolo paesino dell’entroterra dove alloggiare per chi vuole coniugare un misto di quanto visto finora: casette bianche e maggiore tranquillità. Trovandosi nel cuore dell’isola è forse l’unico paesino bianco di Santorini lontano dalla caldera e non troppo battuto dal turismo.

Non aspettatevi molta vita serale a Pyrgos; se però il vostro obiettivo è il relax, qui trovate strutture di qualità in un contesto molto più tranquillo. Purtroppo i prezzi di Pyrgos sono simili a quelli degli altri paesini bianchi di Santorini. Anche qui un mezzo proprio è molto utile.

TROVA L'HOTEL QUI
Pyrgos
Per chi vuole alloggiare a Santorini nell’area di Pyrgos qui trovate gli alloggi disponibili come ad esempio:

  • Cultural House: un bel B&B con appartamenti insonorizzati nel tipico stile bianco e blu, uno dei pochi a buon prezzo in quest’area: angolo cottura, wifi e balcone;
  • Alleys Boutique & Spa Hotel: 5 stelle con SPA e centro benessere, offre suites insonorizzate con vista e con idromassaggio, servizio in camera, reception h24, wifi e possibilità di navetta aeroportuale;

 

Perissa beach – Perivolos

Fascia di prezzo: medio-bassa;
Pro: una bellissima spiaggia dal mare calmo, una discreta vita notturna, tutti i servizi disponibili, prezzi bassi;
Contro: bisogna spostarsi per ogni altra attrazione; distanza elevata dal nord.

Spiagge di Santorini - Perissa Beach

Di cosa non abbiamo ancora parlato finora? Ma certo… di mare!
Perissa beach (o Perivolos) indicano probabilmente la spiaggia più lunga (e famosa) dell’isola e l’ampio quartiere antistante di quasi 2km di diametro

Si trova a sud-est di Santorini, in posizione riparata dai venti che spesso soffiano da nord e quindi ottima anche per la balneazione grazie alle acque più tranquille. La spiaggia è lunga ed ampia, alterna zone servite ad ampie zone libere per soddisfare le preferenze di tutti.

Il lungomare consiste in una lunga strada (percorribile anche in auto) piena di bar, ristoranti, servizi e locali sia tranquilli sia movimentati che danno luogo anche a una discreta vita notturna d’estate.

L’area di Perissa beach inoltre, è interamente pianeggiante, per chi non ama dislivelli potrebbe essere un plus. Idem per chi vorrebbe cenare coi piedi sulla sabbia:

Dove mangiare bene a Santorini Perissa
Uno dei tavolini esterni dei locali del lungomare

Alloggiare a Santorini nell’area di Perissa beach è una buona soluzione per chi vuole fare anche vita da spiaggia (anche se secondo me Santorini non è un’isola da scegliere per il mare, nella guida alle spiagge vi spiego perchè), vuole spostarsi solo a piedi la sera pur trovando un po’ di vita e soprattutto… vuole alloggiare a Santorini spendendo poco.

Già, perchè gli alloggi a Perissa beach sono tra i più economici dell’isola!

TROVA L'HOTEL QUI
Perissa Beach
In zona Perissa finalmente troviamo prezzi più moderati anche per le strutture di qualità. Cliccando qui trovate tutte le strutture, ad esempio:

  • Evelina Pension: pensione economica con ottime recensioni e stanze con bagno privato, frigorifero, TV ed eventuali angolo cottura e vista mare;
  • Philoxenia Hotel & Studios: monolocali da 2 a 4 persone ad ottimi prezzi, con bagno privato, deposito bagagli, parcheggio gratuito, bar ed eventuale navetta aeroportuale;
  • 9 Muses Santorini Resort: 5 stelle ad ottimi prezzi con idromassaggio, piscina separata per bambini, suites insonorizzate da 2 a 4 persone, wifi e parcheggio gratuiti.

 

Kamari Beach

Fascia di prezzo: medio-bassa;
Pro: Spiaggia e villaggio ampi e completi di servizi, buona posizione per gli spostamenti;
Contro: per ogni altra attrazione diversa dal mare dovrete spostarvi.

Dove alloggiare a Santorini - Kamari
Uno dei verdi viali di Kamari

Kamari Beach è un altro “paese con spiaggia annessa” simile a Perissa beach. Kamari però si trova a nord del monte su cui sorge l’antica Thera ed è un paese completo di tutti i servizi, talvolta anche moderatamente trafficato.

Come a Perissa, anche a Kamari troverete tutti i servizi e svariate tipologie di strutture ricettive ad un prezzo competitivo rispetto alle località più gettonate. La vita notturna qui è più tranquilla e consiste principalmente in bar e ristoranti quindi se cercate qualcosa di più attivo dovrete spostarvi.

TROVA L'HOTEL QUI
Kamari
Cliccate qui per gli alloggi di Kamari Beach; alcuni esempi:

  • Ocean View: economica struttura a conduzione familiare a pochi metri dal mare con ottimi prezzi;
  • Chez Sophie: camere a basso prezzo con veranda ed eventuale idromassaggio, parcheggio gratuito;
  • La Belle Vie: struttura per soli adulti con spaziosi appartamenti molto curati, balcone, piscina, bar, eventuale vista mare, parcheggio gratuito;
  • Cavo Bianco Boutique Hotel & Spa: 5 stelle ad ottimo prezzo in stile cicladico con terrazza solarium, piscina, ristorante, palestra, centro benessere, camere insonorizzate, servizio in camera, wifi.

 

Infine: alloggi isolati lungo la caldera

Vorreste alloggiare a Santorini avendo la vista sulla caldera ma non sopportate il caos? Valutate allora una delle aree della caldera in mezzo al nulla! Ad esempio nei dintorni di Akrotiri, ma anche lungo il percorso pedonale che porta da Fira ad Oia sull’orlo della caldera, troverete numerosi appartamenti e resort con vista mare ma lontano da tutto.

Come trovarli? Semplice: aprite la mappa degli alloggi e scorrete lungo la caldera finchè ne vedete uno lontano da qualsiasi altra forma di costruzione umana! 🙂 Non faticherete a trovarne per ogni gusto e fantasia, come questi dalla forma quasi preistorica:

alloggi curiosi sulla caldera

Ultima dritta (ma non ultima) da sapere per alloggiare a Santorini: sembra quasi impossibile trovare una doccia con delle porte o perlomeno una tenda, almeno nelle sistemazioni di medio-basso livello. Troverete quasi ovunque una sorta di mezzo muretto ornamentale su un solo lato o un banale scalino: preparatevi ad allagare il bagno. 🙂

Allo stesso modo, spesso manca anche il gancio per il soffione della doccia che qui sembra non essere di moda. Se volete evitare sorprese quindi guardate le foto del bagno chiedete prima alla struttura se c’è il gancio (“a hook for the shower” in inglese).

Hotel a Santorini vicino all’aeroporto

Se vi fermate brevemente sull’isola e cercate un hotel a Santorini vicino all’aeroporto ci sono varie possibilità, la buona notizia è che alcuni sono raggiungibili anche a piedi dal terminal con una camminata di soli 1000 metri.

Parliamo infatti degli alloggi nell’area di Monolithos (clicca qui per vederli disposti sulla mappa), proprio tra l’aeroporto e il mare, oppure altri lungo il tragitto che li collega come Marvarit Suites o Flower and Crafts, entrambi con ottime recensioni.

 

Dove alloggiare a Santorini d’inverno

  • Fira: se viaggiate fuori dalla stagione calda e cercate un po’ di vita notturna;
  • Karterados o Mesaria: se non vi interessa la vista caldera e cercate un luogo meno costoso per alloggiare a Santorini.

Le rimanenti località durante l’inverno non sono particolarmente interessanti. Zone di mare come Perissa o Kamari sono più deserte in inverno. I paesini sulla caldera come Oia o su altre sommità come Pyrgos sono soggette al vento proveniente da nord, ormai fresco.

 

Dove alloggiare a Santorini per single o per giovani

  • Fira: per chi cerca la vita notturna più intensa, con discoteche e discobar. Essendo il centro nevralgico dell’isola non sarete mai soli.
  • Perissa beach: anche qui troverete una discreta vita notturna fronte mare, seppur più moderata.

Nella guida alla vita notturna di Santorini trovate cosa offre ciascuna zona.

Dove alloggiare a Santorini con bambini

Chi viaggia con bambini dovrebbe alloggiare a Santorini in aree senza troppi dislivelli o dirupi.
Potrebbe essere buona Perissa beach, o località come Karterados e Mesaria, se avete auto al seguito per spostarvi.

Escludete invece Fira, che è una costante salita e discesa, nonchè un’area più indicata ai giovani e a chi cerca di movimento.

 

Dove alloggiare a Santorini in coppia

Luoghi romantici dove alloggiare a Santorini col partner? Beh… c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Se avete un budget generoso e volete la villetta con vista sulla caldera potete prendere in considerazione le aree di Fira e Oia più a ridosso del precipizio.

Se volete risparmiare un po’ sono ottime la parte più interna di Fira o Pyrgos, paesino bianco come quelli più famosi ma situato nell’entroterra.

 

Dove alloggiare a Santorini spendendo poco?

  • Karterados: un’ottima opzione a prezzi competitivi per alloggiare vicino a Fira, consigliato avere un’auto a noleggio;
  • Perissa beach: la grande spiaggia a sud-est, più economica dei paesini più gettonati.

 

Ora che sapete tutto su dove conviene alloggiare a Santorini… è tempo anche di scoprire con quali mezzi muoversi a Santorini, dove mangiare a Santorini spendendo poco, un itinerario con le cose da vedere sull’isola e di trovare un volo economico con il box qui sotto che compara tutti quelli disponibili per le vostre date:

O in alternativa se i prezzi sono saliti di recente, date uno sguardo a Opodo, dove talvolta rimangono biglietti alla tariffa precedente per qualche giorno:

Cerca voli scontati con Opodo

Infine, se l’auto o le strade tortuose di Santorini non fanno per voi e cercate un transfer privato economico per spostarvi tra l’aeroporto e l’albergo, date uno sguardo al prezzo del servizio WelcomePickups!

Vi è stata utile questa guida? Condividetela con gli amici o seguite la pagina facebook ufficiale per aiutare il sito a crescere! 🙂

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 0 Media: 0]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.