Dove Alloggiare a Tenerife? L’analisi di tutte le zone

Tenerife è una delle più grandi e popolate isole delle Canarie e la sua grande varietà di panorami e di paesini fa sì che ci siano davvero tante ottime zone dove alloggiare a Tenerife… è difficile sbagliare!

Ma se vi dicessi solo questo non risolverei di certo i dubbi che vi hanno portato fin qui, vero?

Ecco allora che in questa guida vi elenco alcune tra le migliori zone dove alloggiare a Tenerife, spiegando pregi, difetti e peculiarità di ciascuna zona per soddisfare i gusti di tutti, sia chi è alla ricerca di un po’ di vita, sia chi invece vuole dormire tranquillo, rilassarsi o immergersi nella natura! 🙂

Inizierò questa guida indicandovi per prime alcune zone dove alloggiare a Tenerife più adatte per chi cerca un po’ di movimento e di vita notturna, proseguendo poi via via con quelle più adatte a chi cerca la tranquillità.

Playa de Las Americas / Los Cristianos

Vita notturna : 5/5
Relax : 3/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 5/5
Clima : 5/5

Las Americas

Playa de Las Americas o più semplicemente Las Americas, è una delle zone più frequentate e gettonate nell’isola di Tenerife.

E’ un quartiere sostanzialmente costruito per fini turistici, composto da strutture alberghiere e ampie strade verdeggianti piene di palme, luci e colori, quasi a voler ricordare un’atmosfera californiana.

alloggiare a Tenerife? Las Americas è comoda
I colori stravaganti di Las Americas… mai paura se vedete nuvole, vanno via velocemente 🙂

Sebbene non abbia quasi nulla di tipico, questa zona può essere molto comoda per alloggiare a Tenerife perchè si trovano nei dintorni tutti i servizi necessari, alcune spiagge carine e la sera è possibile uscire a piedi per raggiungere bar, ristoranti o le piccole discoteche/clubs del centro comercial Las Veronicas, indicate per i più giovani.

Inoltre Las Americas è una buona base di partenza per spostarsi velocemente in auto verso il resto dell’isola e parecchie strutture ricettive danno la possibilità di parcheggiare gratuitamente l’auto (che vi consiglio assolutamente di noleggiare per non perdervi le bellezze di Tenerife altrimenti difficilmente raggiungibili)

Potrebbe interessarti anche : Guida agli autonoleggi delle isole Canarie

Tenerife per giovani?

Se siete giovani e cercate un po’ di movimento le ricerche per alloggiare a Tenerife si semplificano: personalmente vi consiglio di scegliere proprio Las Americas o gli immediati dintorni per poter arrivare a piedi ai locali di Las Veronicas o del lungomare di Los Cristianos, oltre ad avere un’auto al seguito per visitare il resto dell’isola durante il giorno.

Sulla vita notturna di Tenerife però scriverò presto un altro articolo, quindi non mi dilungo qui 🙂

Los Cristianos

Adiacente a Las Americas troviamo anche il paese di Los Cristianos. Anche qui valgono le stesse considerazioni appena fatte per Las Americas, con la differenza che Los Cristianos è un paesino più trafficato e potreste rischiare di perdere tempo imbottigliati nel traffico a certi orari.

Tra le due personalmente vi consiglio di alloggiare a Las Americas. Los Cristianos è comunque un paese carino da visitare, con alcuni viali pedonali e il lungomare che potete raggiungere in breve tempo anche camminando da Las Americas. Anche su questo lungomare si trovano alcuni discobar aperti alla sera, un po’ meno caotici di quelli di Las Veronicas.

Los cristianos - il lungomare
Il lungomare rilassato di Los Cristianos.

Ultimo ma non ultimo: Las Americas e Los Cristianos sono le zone più consigliate dove alloggiare a Tenerife se vi recate d’inverno o in primavera. Questa zona a sud dell’isola infatti è tra le più riparate dal vento e con il maggiore soleggiamento.

Al contrario invece la costa est di Tenerife, normalmente più battuta dal vento, potrebbe risultare meno piacevole per andare in spiaggia durante i mesi invernali e al nord sono mediamente più frequenti nuvole e piogge.

Cercate qui gli hotel ancora disponibili nella zona di Playa de Las Americas e nella vicina Los Cristianos; segnalo in particolare i seguenti degni di nota:

  • Aparthotel Parque La Paz : dove sono stato io, ha buoni appartamenti con cucina per gruppi fino a 4 persone, economici, vicini al mare, con reception 24h e possibilità di parcheggio gratuito.
  • Mediterranean Palace : un iconico resort 5 stelle che non potrete non notare anche passeggiando per il viale principale, frontemare con accesso alla spiaggia, parcheggio gratuito, centro benessere, palestra, tennis, ristorante a buffet, area per bambini con animazione.
  • Hotel Zentral Center : hotel 4 stelle con piscine, sauna, idromassaggio, ampie camere da 2 o 3 persone, parcheggio, possibilità di colazione, mezza pensione o pensione completa.
  • Apartamentos Optimist Tenerife : appartamentini economici con giardino, wifi, piscina, per 2 o 4 persone.
  • Hotel Andorra : uno tra i più economici, appartamentini fino a 4 persone con buone recensioni, ristorante, colazione a buffet, wifi e parcheggio gratuiti.
  • Aparthotel Columbus : se riuscite a trovarlo libero, questo residence è un’ottima scelta a buon prezzo per un 3 stelle con centro fitness, idromassaggio, possibilità di angolo cottura; è tra i più vicini alle aree della vita notturna.

 

Costa Adeje – El Duque – Fañabe

Vita Notturna : 4/5
Relax : 3/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 4/5
Clima : 5/5

Costa Adeje, per farla breve, è la zona lussuosa dell’isola di Tenerife.

Costa Adeje è costellata di alberghi di lusso e resort, offre un bellissimo lungomare curato e pieno di piante ed alcune spiagge (di cui vi parlo meglio in quest’articolo) come Playa del Duque o Playa Fañabe dove al tramonto può capitare di trovare un’atmosfera davvero rilassante e musica soft sul lungomare.

View this post on Instagram

Playa del Duque – Tenerife – Spain 🇪🇸 – 🇮🇹 La zona più lussuosa di Tenerife, circondata da un piccolo castello sulle rocce e da un lungomare curatissimo che forse è ancora più bello della spiaggia. Leggi la guida alle migliori spiagge di Tenerife su www.alwaysonboard.it (link nella bio) —- 🇬🇧 Playa del Duque, surrounded by a small castle and a cool walkpath is definitely worth a visit at any time of the day. Follow for more pictures and Travel tips #tenerife #canarias #paradise #enjoy #sun #sunset #photography #spain #sand #ig_canarias_ #todocanarias #relax #beach #mare #sea #magic #travel #viaggiare #summer #estate #sole #sand #holiday #vacanza #paradise #picoftheday #follow #photooftheday #wanderlust #duque

A post shared by Fabio Masarin (@always.on.board) on

E’ una zona più adatta a famiglie, con una vita serale più contenuta (a meno di non spostarsi qualche kilometro fino a Las Americas) e qualche albergo con casinò. Come avrete già intuito se scegliete costa Adeje per alloggiare a Tenerife dovrete mettere in piano un budget più elevato. In certe spiagge ci sono anche le toilettes a pagamento.

Personalmente consiglio di alloggiare da un’altra parte e di venire a visitare queste spiagge in giornata 🙂

Qui trovate una selezione di hotel di Costa Adeje anche con cancellazione gratuita. Tra i più interessanti e con migliori recensioni segnalo:

  • Jardin Tropical Hotel : 4 stelle con vista sull’oceano e sull’isola di La Gomera, una piscina d’acqua salata scolpita nella scogliera e ampi giardini; offre camere per 2 persone con SPA, centro benessere, bar e possibilità di parcheggio;
  • Sunset Harbour Club by Diamond Resorts : residence con appartamenti per gruppi da 2 fino a 6 persone con balcone e angolo cottura; disponibili piscine, wifi, reception h24.

 

El Mèdano

Vita Notturna : 2/5
Relax : 5/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 4/5
Clima : 4/5

Vediamo ora una zona un po’ più tranquilla dove alloggiare a Tenerife rispetto alle precedenti. Rimanendo nella costa sud, ma spostandoci un po’ più verso il ventilato est, troviamo El Mèdano.

La spiaggia di El Mèdano è una delle destinazioni più famose per gli amanti del surf. Impossibile non notarli al largo mentre si divertono a tutte le ore del giorno.

El Mèdano è un tranquillo paesino, ottimo se siete surfistise state cercando un posto dove alloggiare a Tenerife fuori dal trambusto delle zone più turistiche, con un bel lungomare per una passeggiata al tramonto o per raggiungere la vicina Montaña Roja, uno spoglio ma suggestivo rilievo che si erge sul mare a un paio di km dal borgo.

In quest’altro mio articolo vi parlo più in dettaglio anche della playa del Mèdano.

Durante l’estate è una destinazione adatta a quasi tutti, magari non ai giovanissimi in cerca di sballo o a chi non ama il vento. Sia chiaro, il vento non è fortissimo, anzi d’estate è spesso piacevole. Se ci andate d’inverno invece potrebbe essere difficile stare in spiaggia.

Il lato positivo è che qui gli alloggi sono più economici come pure il cibo, avendo oltretutto maggiori probabilità di trovare ristoranti più genuini rispetto alle”mangiatoie” delle zone turistiche.

In particolare se volete mangiare pesce fatevi un giro nei vicini villaggi di Las Galletas e Los Abrigos. Sono villaggi di pescatori dove sul lungomare trovate alcuni ristoranti uno dopo l’altro, (alcuni davvero freschi e alcuni meno), dove potrete mangiare bene spendendo il giusto. State solo attenti a dove manca il menu dei prezzi e se vi propongono una grigliata mista di pescado del dìa (pesce del giorno) chiedete anche il prezzo prima di accettare perchè seppur buonissima, se viaggiate con un budget limitato potrebbe farvi sforare 😉

Se avete scelto El Mèdano per alloggiare a Tenerife, cliccando qui trovate la mappa con le strutture disponibili, in particolare segnalo:

  • Hotel Médano : non potete non notarlo arrivando in spiaggia. Vistoso ed elegante hotel con ampie finestre vista oceano, dispone di terrazza solarium di 2 piani, che forma un molo circondato dal mare;
  • Hotel Playa Sur Tenerife : dove finisce l’urbanizzazione e inizia la natura, si trova questo 3 stelle con piscine e parcheggio gratuito che accetta anche animali; non viene segnalata presenza di wifi, se vi è essenziale contattateli prima;
  • Hostal Carel : struttura con camere private con bagno privato a buon prezzo, wifi e ristorante.
  • Ashavana Hostel : ostello economico con posti letto in dormitorio o camere fino a 4 persone.

 

Candelaria

Vita Notturna : 2/5
Relax : 4/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 4/5
Clima : 4/5

Spostandosi ora verso nord troviamo Candelaria, un paese che potreste apprezzare per alloggiare a Tenerife se non siete particolarmente interessati ad avere la spiaggia fuori dalla porta dell’albergo ma preferite piuttosto dormire in una cittadina più tipica che ha anche un po’ di storia da raccontare.

Candelaria è un paese importante dal punto di vista storico dell’isola, in quanto sono state rinvenute in passato mummie dei Guanci (gli antichi abitanti aborigeni delle isole Canarie) e dove potrete inoltre visitare la Basilica di Candelaria ed ammirare le statue dei 9 re di Tenerife ergersi sul mare di fronte ad una bella piazza.

Qui gli alloggi, pur non essendo tanti, (troviamo infatti in gran parte appartamenti privati e pochissimi alberghi) sono comunque più economici che altrove.

Se viaggiate con un budget limitato, non vi interessano serate movimentate e non vi dispiace spostarvi in auto, Candelaria potrebbe essere una buona scelta per alloggiare a Tenerife. Da qui siete a “metà strada” sia che vogliate spostarvi verso le spiagge del sud sia che vogliate visitare le città e le spiagge del nord.

Candelaria - dove alloggiare a Tenerife - cosa visitare a Tenerife
Le statue dei re di Tenerife a Candelaria
Se vi piace questa zona potreste risparmiare parecchio con un alloggio a Candelaria. Qualche esempio tra i più vicini al centro:

 

Puerto de La Cruz

Vita Notturna : 4/5
Relax : 3/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 2/5
Clima : 3/5

Puerto de La Cruz è la seconda più grande città di Tenerife. Pur essendo una grande città non mancano alcune spiagge di sabbia vulcanica nera degne di nota. Troviamo infatti Playa Jardin, che come suggerisce il nome ha alle spalle anche un giardino botanico, seguita dal Lago Martianez che è sostanzialmente un parco acquatico con vista sull’oceano la cui maggiore attrattiva sono delle piscine artificiali d’acqua salata costruite in modo da rendere omaggio alle 7 isole dell’arcipelago.

Playa Jardin
Playa Jardin e la sua sabbia nera

Scegliere Puerto de La Cruz per dormire a Tenerife può essere una buona scelta anche per rimanere in zona; la sera Puerto offre una discreta vita in centro, con ristoranti, bar ed a volte musica all’aperto, mentre per i più giovani ci sono un paio di discoteche dall’ingresso a pagamento.

Si trova sul versante nord dell’isola, per cui se scegliete di alloggiare a Puerto de La Cruz dovrete tenere in considerazione la possibilità di qualche nuvola o pioggia in più rispetto al secco sud e anche una temperatura più fresca se visitate Tenerife d’inverno (stagione in cui vi consiglio molto di più il sud).

Infine Puerto de La Cruz si trova “all’estremità nord-ovest” dell’autostrada gratuita che gira quasi tutta l’isola. Ciò significa che per spostarvi verso sud (come ad esempio verso Las Americas) dovrete fare un centinaio di kilometri: se contate di andare spesso al sud quindi, magari per visitare le spiagge, non sottovalutate la distanza.

Se avete auto al seguito e contate di usarla spesso, tenete presente che a Puerto de La Cruz potreste perdere un po’ di tempo alla ricerca di un parcheggio libero.

E’ anche vero che Puerto, affacciandosi sul versante nord-ovest dell’isola, vi gratificherà con dei tramonti come questo:

View this post on Instagram

Playa Jardín – Tenerife – Spain 🇪🇸 – 🇮🇹 Un tramonto di una sera estiva su playa Jardín, una delle più grandi spiagge di sabbia nera vulcanica di Tenerife. A breve la guida alle migliori spiagge di Tenerife su www.alwaysonboard.it (link nella bio) —- 🇬🇧 A random sunset in playa Jardin, one of the biggest black volcanic sand beaches in Tenerife. Follow for more pictures and Travel tips #tenerife #canarias #paradise #enjoy #sun #sunset #photography #spain #sand #ig_canarias_ #todocanarias #relax #beach #mare #sea #magic #travel #viaggiare #summer #estate #sole #sand #holiday #vacanza #paradise #picoftheday #follow #photooftheday #wanderlust #jardin

A post shared by Fabio Masarin (@always.on.board) on

Date uno sguardo qui per vedere gli alloggi disponibili a Puerto de La Cruz.

Se andate di fretta, alcuni suggerimenti su dove dormire:

  • Apartamentos Be Smart Florida Plaza : 3 stelle con appartamenti per 2 persone super economici e in buona posizione. Dispone di piscine, wifi e reception h24;
  • My City Hotel : 3 stelle in zona centrale con possibilità di colazione, il bidet in alcune camere, piscine, ristorante, colazione a buffet, free wifi e possibilità di navetta aeroportuale;
  • Catalonia Las Vegas : 4 stelle con vista sull’oceano, sul vulcano Teide e sul parco acquatico Lago Martianez; accetta anche animali e dispone di palestra, piscine e wifi gratuito; si trova vicino a una stazione taxi e alle fermate degli autobus;
  • 4Dreams Hotel : per gruppi fino a 4 persone con prezzi molto buoni.
  • Hotel Sun Holidays : camere fino a 4 persone con buoni prezzi e recensioni, accetta animali e dispone di free wifi; vicinissimo al centro storico e alla Playa Jardin.

 

La Orotava

Vita Notturna : 1/5
Relax : 5/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 2/5
Clima : 3/5

A breve distanza da Puerto de La Cruz, salendo un po’ di quota e allontanandosi dal mare, troviamo La Orotava, uno dei paesi più tradizionali dell’intera isola di Tenerife.

La Orotava è famosa per la sua incantevole piazza centrale e perché nel periodo del Corpus Domini tutte le strade del centro vengono chiuse e sull’asfalto vengono preparate delle incredibili decorazioni fatte solo con petali di fiori.

View this post on Instagram

La Orotava – Tenerife – Spain 🇪🇸 – 🇮🇹 no, non è un giardinetto, è una strada d'asfalto ricoperta di disegni fatti con soli petali. Nel periodo del corpus domini nel paese di La Orotava le strade del centro vengo chiuse e con tanta pazienza vengono fatti questi capolavori. Leggi altri articoli su Tenerife su www.alwaysonboard.it (link nella bio) —- 🇬🇧 Do you think it's a Garden? No, it's just a road covered by flower petals. It happens in La Orotava for corpus domini. Follow for more pictures and Travel tips #tenerife #canarias #paradise #enjoy #colors #photography #spain #flowers #ig_canarias_ #flores #petals #todocanarias #relax #magic #travel #viaggiare #summer #estate #sole #sand #holiday #vacanza #paradise #picoftheday #follow #photooftheday #wanderlust

A post shared by Fabio Masarin (@always.on.board) on

Non sarà difficile trovare cibo veramente tipico e ristoranti al giusto prezzo a La Orotava, inclusi i famosi guachinche, cioè piccole attività a volte dall’aria molto casalinga dove vengono serviti vino e cibo assolutamente locali.

Il rovescio della medaglia nell’alloggiare a La Orotava, oltre al clima del nord che potrebbe essere più incerto soprattutto nei mesi invernali, sta nel fatto che come nel caso di Puerto de La Cruz per spostarvi nel resto dell’isola dovrete fare un po’ di kilometri con la macchina, soprattutto se vi piacciono le spiagge del sud.

Se invece quello che cercate è tranquillità, tipicità e non volete finire nel turismo selvaggio di altre zone più famose, La Orotava potrebbe essere la vostra prima scelta.

Alcuni alberghi consigliati a La Orotava:

  • Hostel Tenerife : Ostello molto economico con camere per due persone che offre wifi e noleggio biciclette gratuito. Animali ammessi, possibilità di navetta per l’aeroporto a pagamento;
  • Hotel Rural Orotava : recensioni eccellenti in uno scenario di montagna, ospita fino a 4 persone;
  • Hotel Rural Victoria : camere e suite in una casa del XVI secolo completamente ristrutturata, con recensioni ottime, free wifi, possibilità di navetta aeroportuale.

 

Garachico / Icod de Los Vinos

Vita Notturna : 1/5
Relax : 4/5
Comodità spostamenti verso altre attrazioni : 1/5
Clima : 3/5

Nel nord ovest di Tenerife, cito anche la zona di Garachico e della vicina Icod de Los Vinos.

Il primo, Garachico, è un piccolo paese lungo la costa nord caratterizzato da una storia difficile, essendo stato tristemente spazzato via per metà da una colata di lava vulcanica ancora parzialmente visibile, che presenta alcune piscine naturali carine e ben tenute, di cui vi parlo più in dettaglio nella guida alle spiagge del Nord di Tenerife.

Garachico al di là delle bellezze naturali (che non dovete perdervi anche se scegliete un’altra zona per alloggiare a Tenerife) presenta poche altre attrattive durante la sera. Se cercate relax e silenzio preferite un alloggio verso il centro del borgo e non troppo verso la costa, dove passa la strada principale che è spesso trafficata.

A breve distanza da Garachico, allontanandosi dalla costa, troviamo Icod de Los Vinos.

Icod de Los Vinos è uno dei paesi più tradizionali rimasti nell’isola e che consiglio a chi vuole alloggiare a Tenerife rimanendo fuori dal trambusto turistico e vedere qualcosa di più tipico, tra cui la più grande pianta di drago di Tenerife, che si trova proprio qui.

Senza dimenticare che è uno dei paesi con le strutture più economiche per dormire a Tenerife.

Icod de Los Vinos è l’unico paese tra tutti quelli che ho citato finora che non ho (ancora) visitato, quindi non ho particolari dettagli da sottolineare, se non che Icod e Garachico sono i luoghi “più lontani” da tutte le altre destinazioni dell’isola a causa della conformazione delle autostrade, tenetelo quindi presente in base a cosa vorrete visitare.

Qui trovate gli alloggi disponibili a Garachico e Icod de Los Vinos, tra i quali segnalo:

  • Trevejo Hotel : ostello economico ma ben tenuto a Garachico con posti letto in dormitorio e free wifi;
  • Appartamento la Penca : un curato appartamento per 3 persone a Garachico, dai prezzi ottimi, in un viale tranquillo con cucina completa, wifi e parcheggio gratuito;
  • Appartamento Marajul : ampio appartamento per 2 persone con vista sulla baia vulcanica, cucina completa, bagno con bidet e lavatrice, free wifi;
  • Drago Nest Hostel : A Icod de los vinos, camere private economiche con bagno in comune,wifi e parcheggio e colazione gratuiti, possibilità di navetta aeroportuale;
  • Hotel Emblematico San Marcos : A Icod de los vinos, questa struttura con ambientazione storica offre camere e suite con wifi e parcheggio e colazione gratuiti, possibilità di navetta aeroportuale.

 

Bonus: un’esperienza sul Teide!

Un ultimo alloggio che va assolutamente citato, se volete provare un’esperienza unica, è almeno una notte al Parador de Las Cañadas del Teide : una struttura molto curata situata sull’altopiano del Teide, a circa 2,5 km sul livello del mare, nel bel mezzo di quest’area assolutamente indimenticabile. In quest’altro articolo vi do un assaggio di cosa aspettarvi se salite a visitare l’altopiano… visuali impagabili come questa!

Altopiano del Teide
L’altopiano del Teide e il vulcano sullo sfondo

Quindi? Dove mi conviene alloggiare a Tenerife?

Se ancora avete dei dubbi su quale zona scegliere, ora vi riassumo le possibilità in base ai vostri gusti 🙂

Potete alloggiare a Tenerife scegliendo:

  • Playa de Las Americas / Los Cristianos : se andate d’inverno o cercate una comoda vita notturna e servizi a portata di mano;
  • Costa Adeje : se cercate il lusso;
  • El Mèdano : se siete surfisti o cercate una zona fuori dal caos dove spendere meno e mangiare bene nei vicini villaggi;
  • Candelaria : se volete una base tranquilla, più tipica e siete disposti a spostarvi per arrivare in spiaggia;
  • Puerto de La Cruz : se cercate una città che offre un po’ di tutto e non vi spaventa qualche nuvola in più;
  • La Orotava : se non è inverno e volete provare a soggiornare in una cittadina davvero tipica;
  • Garachico / Icod de Los Vinos : se vi piacciono le piscine naturali, le cittadine tipiche, volete spendere meno e siete disposti a spostarvi.

Anche se credo che una di queste destinazioni riuscirà senz’altro a soddisfare i vostri gusti, non dimenticate comunque di aprire la mappa e dare un’occhiata a tutta l’isola prima di decidere dove alloggiare a Tenerife.

Con un diametro di circa 100 km quest’isola infatti dispone di innumerevoli altri borghi carini e meno frequentati dove potete dormire in totale relax!

Non ho incluso in questa lista la città “capitale” di Tenerife, Santa Cruz de Tenerife, perchè sebbene sia una bellissima città a cui consiglio di dedicare una giornata del vostro soggiorno, è una città molto trafficata e a tratti caotica. Alloggiare qui vi farebbe perdere parecchio tempo per cercare parcheggi o per attraversare a piedi strade con 6 corsie… non vi farebbe sentire molto in vacanza! 😆

Dove alloggiare a Tenerife d’inverno

Per chi viaggia in inverno ed è particolarmente interessato a trovare un clima soleggiato per una tregua dall’inverno europeo e per stare in spiaggia, le zone più consigliate per alloggiare a Tenerife sono quelle nella zona sud-ovest dell’isola, come per esempio Las Americas/Los Cristianos e Costa Adeje di cui abbiamo parlato all’inizio di questa guida.

E’ meno consigliato invece alloggiare a Tenerife d’inverno nelle zone del nord come ad esempio Puerto de La Cruz, dove le temperature invernali rimangono più basse e dove sono molto più probabili perturbazioni.

Le zone lungo la costa est infine sono abbastanza ventilate, come del resto anche d’estate.

Resta inteso che Tenerife, pur essendo un piccolo paradiso terrestre dal punto di vista del clima, si trova comunque nell’emisfero nord, quindi in dicembre/gennaio il sole tramonta attorno alle 18 e una piccola probabilità di giornate nuvolose durante l’inverno c’è sempre. Se fosse questo il caso, sarà difficile stare stesi sulla sabbia ma vi servirà almeno una maglia. Se invece c’è il sole e poca brezza… è come se fosse agosto!

Dove alloggiare a Tenerife con bambini

Buone notizie per chi viaggia a Tenerife con bambini: pressochè tutte le zone menzionate nella guida non hanno particolari controindicazioni per le famiglie; forse a La Orotava, se dovete spingere passeggini, potreste trovare qualche pendenza più impegnativa che altrove, ma nulla di proibitivo.

L’unica accortezza da tenere bene a mente è che, in qualsiasi lato dell’isola vi troviate, dovrete prestare attenzione ai bambini in spiaggia. Come per tutte le isole dell’arcipelago canario infatti, non mi stancherò mai di ripeterlo, anche dove le acque sembrano tranquille può sempre esistere un rischio di correnti improvvise. Si tratta pur sempre di oceano, non è il mar Adriatico, ricordatelo sempre.

Dove alloggiare a Tenerife per giovani

Se siete giovani in cerca di vita notturna, le scelte per l’alloggio più indicate sono quelle di Las Americas e Los Cristianos, per la presenza dei citati viali con discobar attivi la sera.

Se questo genere di locali non vi attrae, vuoi per il genere, vuoi per l’età media non troppo alta, potreste provare anche Puerto de la Cruz; la cittadina è più tradizionale e meno turistica seppur con una moderata e non eccessiva vita notturna: in centro trovate un paio di discoteche e alcuni bar.

Dove alloggiare a Tenerife per chi cerca relax e tradizione

Per chi cerca invece un’esperienza tradizionale e rilassante sull’isola di Tenerife, cercando di stare lontano dal crescente turismo di massa, le più consigliate per alloggiare tra quelle analizzate sono La Orotava, Candelaria, El Mèdano o Icod de Los Vinos.

Se non vi disturba particolarmente stare in una “città”, anche Puerto de la Cruz potrebbe essere un discreto compromesso.

In tutti i casi comunque un’auto al seguito è d’obbligo. Non andate a Tenerife senza girare un po’ l’intera isola: sarebbe un viaggio sprecato.

 

Infine… il volo?

Forse avrete già sentito la notizia della chiusura delle basi Ryanair nelle isole Canarie da Gennaio 2020.
Questo ha comportato una riduzione dei voli diretti da tali isole verso gli aeroporti italiani (e non solo), come ad esempio i diretti da Treviso per Tenerife e Gran Canaria.
Se Ryanair non presta più servizio dagli aeroporti più vicini a voi verso Tenerife quindi, ecco alcune alternative rimaste da valutare:
  • La compagnia di bandiera spagnola Iberia, con voli diretti da Roma e con scalo a Madrid verso i maggiori aeroporti italiani;
  • Vueling, che offre volo diretto da Roma per Tenerife Sud (TFS) e voli con scalo a Barcellona verso quasi tutti gli aeroporti italiani: Alghero, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Olbia, Palermo, Pisa, Torino, Venezia;
  • Alitalia, con voli diretti da Roma;
  • EasyJet, con voli diretti da Napoli e Milano.

Prima di partire, non dimenticate di dare un occhio alle mie guide sulle migliori spiagge di Tenerife a sud e nord, di caricare le vostre mappe preferite sullo smartphone con questa ottima app e di noleggiare un’auto! In un’isola dagli infiniti panorami mozzafiato come Tenerife, non noleggiare un’auto sarebbe un errore imperdonabile! Anche perchè l’autonoleggio costa poco!  🙂

Vi è piaciuto questo articolo? Condividetelo con gli amici e mettete un like alla pagina Facebook! Non vi costa nulla, vi tiene aggiornato sulle isole Canarie e aiuta a far crescere questo sito! 🙂

Sharing is Caring! 🙂

Come valuteresti questo articolo? 🙂
[Voti: 28   Media: 4.6/5]

Cerchi attività da fare in zona?

Fabio M.

Lavoro in un aeroporto ma non ho sconti sui voli come tutti pensano :) Mi occupo di informatica e quando posso pianifico fughe al caldo.
Spesso prima di un viaggio si perde tanto tempo in ricerche a volte fuorvianti. Always On Board nasce con lo scopo di farvi trovare tutto ciò di cui avete bisogno in un solo sito web, dagli alloggi alle mappe, dalle cose da visitare ai tranelli da evitare (Disclaimer). Scopri l'ispirazione del sito.

2 Commenti

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.